1 settembre 2014 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for settembre, 2014

30
Set

Conferenza ministeriale europea sulla salute della donna. “Salute della donna – Un approccio life – course”

Comunicato del 30/09/2014 n°165

30
Set

Conferenza stampa insediamento “Tavolo fertilità”

Comunicato del 30/09/2014 n°164

30
Set

Suva pubblicazioni settembre 2014


Suva pubblicazioni settembre 2014
Liste di controllo, Scheda tematica
21 agosto – 20 Settembre 2014

Suva pubblicazioni settembre 2014Pubblicazioni nuove
    
L'amianto si trova ovunque: controlla gli edifici costruiti prima del 1990!

Se fai dei lavoretti, segui i nostri consigli. Così farai a meno di questi attrezzi.

Scheda tematica: Lavorare con la motosega nelle attività non forestali

Scheda tematica: Rimozione di piastrelle per pareti e pavimenti contenenti colla a base di amianto Superfici fino a 5 m2

Amianto: riconoscerlo, valutarlo e intervenire correttamente Informazioni utili per chi lavora nell'edilizia e nel genio civile

Amianto: come riconoscerlo, valutarlo e intervenire correttamente Informazioni utili per piastrellisti e fumisti

Pubblicazioni rielaborate
    
Prevenzione e protezione contro le esplosioni - Principi generali, Prescrizioni minime, Zone

Scheda tematica: Manutenzione sicura Chi è autorizzato a lavorare sugli impianti elettrici?

Pronto soccorso psicologico. Cosa fare dopo un grave infortunio sul lavoro?

Lista di controllo: Piano d'emergenza per posti di lavoro mobili

Attenzione le pubblicazioni sono in PDF compresse in formato ZIP

Clicca qui per scaricare

30
Set

Calcolo delle parcelle, gli Ordini degli architetti ritirano i software

30/09/2014 - Gli Ordini degli Architetti di Firenze, Roma e Torino non rimetteranno online il software per il calcolo delle parcelle professionali, che avevano messo a disposizione dei propri iscritti, e ricorderanno loro l’obbligo di redigere il preventivo, non appena ricevono un incarico.   Sono questi gli impegni formalmente presi dai tre Ordini provinciali dopo che i software per calcolare i compensi professionali, messi a disposizione degli iscritti sui siti web, sono stati contestati dall’Antitrust perché considerati alla stregua di “intese restrittive della concorrenza”.   A finire sotto la lente dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato era stato un calcolatore che consentiva al professionista di definire il proprio compenso compilando una serie di voci già predisposte e ottenendo un valore dell’importo della parcella.   Tutti e tre gli Ordini specificavano che le tariffe sono state abrogate..
Continua a leggere su Edilportale.com

30
Set

Gare di ingegneria e architettura, in arrivo le linee guida dell’ANAC

30/09/2014 – Calcolo degli importi da porre a base di gara nell’affidamento dei servizi di progettazione e requisiti per l’accesso agli appalti. Sono gli elementi segnalati dalla Rete delle professioni tecniche (RTP) ed esaminate dall’Autorità nazionale anticorruzione (ANAC) per la redazione delle nuove linee guida per l’affidamento dei servizi attinenti all’ingegneria e all’architettura.   Secondo RTP, il calcolo dell’importo da porre a base di gara è sempre stato caratterizzato da una certa incertezza normativa. Dal momento che è stata rilevata una mancanza di uniformità nel comportamento delle Stazioni Appaltanti, RTP ritiene che le nuove linee guida dovrebbero ribadire l’obbligo di rifarsi esclusivamente al Decreto Parametri (DM 143/2013), approvato dopo l’abolizione delle tariffe professionali.   Dato che il Decreto Parametri contiene una classificazione della complessità..
Continua a leggere su Edilportale.com

30
Set

Efficienza energetica, la Basilicata stanzia 10 milioni di euro

30/09/2014 – La Basilicata ha stanziato 10 milioni di euro per l’efficientamento energetico degli edifici con il bando “Contributi per interventi di risparmio energetico su unità abitative private” che sarà a breve pubblicato sul Bollettino Ufficiale.   Le risorse saranno destinate ad una serie di interventi, come l’installazione di impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica, l’installazione di impianti solari per la produzione di acqua calda per usi sanitari, interventi di miglioramento delle prestazioni energetiche dell’involucro edilizio, lavori per ottimizzare la resa degli impianti di climatizzazione invernale, installazione di sistemi di riscaldamento alimentati a biomasse.   I contributi copriranno le spese sostenute per la progettazione, la direzione dei lavori, il collaudo, la certificazione del risparmio energetico ottenuto, la fornitura e la posa in opera dei materiali. Saranno comprese..
Continua a leggere su Edilportale.com

30
Set

Crediti con le PA: come certificarli ed esigerli

30/09/2014 - I professionisti e le imprese che vantano crediti nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni possono esigerli, attraverso la certificazione del credito. Il Consiglio Nazionale degli Ingegneri spiega ai propri iscritti come fare.   Professionisti imprese creditori - spiega il CNI - possono procedere allo sblocco delle somme attraverso la certificazione del credito. Questa avviene gratuitamente mediante l'apposita piattaforma online. La domanda di certificazione può essere presentata per i crediti commerciali che si vantano nei confronti di: amministrazioni statali, centrali e periferiche; regioni e province autonome; enti locali; enti del Servizio Sanitario Nazionale; altre amministrazioni pubbliche.   L’iscrizione alla piattaforma può essere richiesta direttamente da una società o impresa individuale, mentre per i professionisti è necessario richiedere le credenziali alla Pubblica Amministrazione debitrice.   Una..
Continua a leggere su Edilportale.com

30
Set

Confindustria: ‘con lo Sblocca Italia prorogare al 2015 l’ecobonus 65%’

30/09/2014 - Confermare anche per il 2015 la detrazione fiscale del 65% delle spese per i lavori di efficientamento energetico degli edifici. Lo ha chiesto Confindustria nel corso dell’audizione sul decreto Sblocca Italia (DL 133/2014) in Commissione Ambiente della Camera.   Risorse per la riqualificazione delle città, le scuole e la manutenzione del territorio sono invece state chieste dall’Associazione nazionale dei Costruttori Edili (Ance) il cui Presidente, Paolo Buzzetti, ha dichiarato: “Ci aspettavamo molto di più da questo provvedimento che doveva creare le condizioni per la crescita economica e invece si infrange sul muro dell’austerità”.   “Nonostante alcuni buoni interventi normativi - ha detto Buzzetti -, come quelli sugli affitti, la cura non è proporzionata alla gravità della malattia, anche sul mercato della casa. Tutti i dati più recenti parlano chiaro: la situazione è disperata...
Continua a leggere su Edilportale.com

29
Set

Save the date: a Roma la conferenza sulla sanita’ elettronica. Apre i lavori il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin

Comunicato del 26/09/2014 n°155

29
Set

Invito per la stampa. Conferenza ministeriale europea sulla salute della donna. “Salute della donna – Un approccio life – course”

Comunicato del 29/09/2014 n°162