1 gennaio 2016 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for gennaio, 2016

29
Gen

adempimenti privacy – sicurezza dei dati informatici

I virus informatici sono estremamente dannosi per un computer. Installare sul proprio sistema operativo un buon programma anti-virus quindi, non è solo consigliato, ma è assolutamente necessario.
Oltre a un anti-virus è anche utile installare un programma anti-malware, in quanto spesso questi non vengono riconosciuti come virus. Alcuni virus si diffondono velocemente in tutto il computer e in tutti i dispositivi che gli sono collegati, quindi, anche se si dispone di un Hard Disk esterno per il backup, è necessario eliminare il virus o malware il prima possibile per evitare che il backup venga infettato.
29
Gen

Lo sport sulla neve è senza barriere grazie al Cip e al Centro Protesi Inail

Sulle piste di Fanano, nell’Appennino modenese, dal 31 gennaio al 3 febbraio uno stage per 14 persone con disabilità motoria. Seduti o in piedi, la possibilità per tutti di praticare una disciplina invernale – sci, snowboard e hockey sul ghiaccio – grazie a protesi speciali e con l’aiuto di personale specializzato   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
29
Gen

Sindrome da esaurimento lavorativo

Questo malessere viene più propriamente definito “sindrome burnout” e letteralmente significa “bruciati dal lavoro”. E’ un disagio psicofisico che colpisce chi vive un particolare momento di stress che lo vede perennemente affaticato, logorato dal lavoro e poco produttivo. Il soggetto in questione ha difficoltà a reagire alla situazione lavorativa vissuta in maniera molto stressante. Chi si trova ad affrontare un particolare momento di stress in ambito lavorativo può essere colpito da un malessere che porta con sé una serie di manifestazioni e che viene definito “sindrome da esaurimento o stress lavorativo”.  La sindrome da esaurimento lavorativo interessa professionisti impegnati in attività interpersonali, le cosiddette professioni d’aiuto come medici, insegnanti, assistenti sociali o poliziotti ma anche familiari che assistono i propri malati in casa. Per la valutazione dello stress da lavoro correllato contattare staff MODI
 
29
Gen

Tax credit alberghi, il click day slitta al 4 febbraio

29/01/2016 - Con un avviso pubblicato ieri, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo comunica lo slittamento dal 1° al 4 febbraio 2016 del click day per accedere al credito d’imposta delle spese di riqualificazione sostenute nel 2015 dalle strutture ricettive. Per consentire agli utenti che si sono registrati al Portale dei procedimenti di completare la compilazione delle istanze, questa scadenza è stata prorogata dalle 16,00 del 29 gennaio 2016 alle ore 16,00 del 3 febbraio 2016. Conseguentemente il click day avverrà dalle ore 10:00 del 4 febbraio 2016 alle ore 16:00 del 5 febbraio 2016. Vedi tutti i dettagli del credito di imposta per gli alberghi Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
29
Gen

Via libera allo Statuto dei lavoratori autonomi, nuove tutele per i professionisti

29/01/2016 – Corsi di formazione e aggiornamento professionale interamente deducibili, maggiori tutele in caso di maternità o malattie, congedi parentali più lunghi e possibilità di accesso ai fondi europei come per i piccoli imprenditori. Il Consiglio dei Ministri ha approvato lo Statuto dei lavoratori autonomi, conosciuto anche come Jobs Act degli autonomi. Come spiegato dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, sono stati confermati i contenuti annunciati nei giorni scorsi. Il testo ora dovrà affrontare l’iter per l’approvazione in Parlamento. Statuto lavoratori autonomi: formazione deducibile al 100% È prevista la deducibilità totale, fino a 10 mila euro annui, delle spese per l’iscrizione a master, corsi di formazione o aggiornamento professionale e per la partecipazione a convegni e congressi. Saranno deducibili al 100% le spese sostenute per i servizi personalizzati.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
29
Gen

Edilizia, il 70% del mercato è rappresentato dalle ristrutturazioni

29/01/2016 - Sono oltre 9 milioni gli interventi di recupero edilizio realizzati dal 1998 ad oggi grazie alle detrazioni fiscali, e circa 2,5 milioni quelli di efficientamento energetico dal 2007. I dati arrivano dal quarto Rapporto OISE “Costruire il futuro” su innovazione e sostenibilità nel settore edilizio, redatto dall’Osservatorio congiunto Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil, Legambiente e presentato ieri a Roma. Un nuovo ciclo edilizio incentrato sulla rigenerazione urbana Il dossier sottolinea come, dopo una pesante crisi durata otto anni, questo sia il momento buono per accompagnare il settore delle costruzioni verso un nuovo ciclo industriale incentrato sulla rigenerazione urbana, cogliendo i tanti segnali positivi già esistenti, e per tornare a creare lavoro. La terapia della rigenerazione - spiega la ricerca - può funzionare in Italia proprio perché sono notevoli i cambiamenti già avvenuti: in.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
29
Gen

Milleproroghe, chiesti tempi allineati con il nuovo Codice Appalti

29/01/2016 – Anticipazione del 20% del prezzo degli appalti e requisiti tecnici ed economici più leggeri per partecipare alle gare fino all’approvazione del nuovo Codice Appalti. Sono le richieste che la Commissione Ambiente della Camera ha avanzato durante l’esame del disegno di legge “Milleproroghe”. Milleproroghe e nuovo Codice Appalti Il ddl Milleproroghe estende la durata di queste misure più favorevoli dal 31 dicembre 2015 al 31 luglio 2016, mentre secondo le intenzioni del Governo, il nuovo Codice Appalti dovrebbe arrivare ad aprile 2016. Se verranno rispettati i termini non si porrà nessun problema perché ad aprile le nuove regole soppianteranno il vecchio sistema. Prendendo in considerazione il rischio di un ritardo nell’approvazione del Codice Appalti, si creerebbe invece un vuoto normativo che potrebbe destabilizzare professionisti, imprese e Stazioni Appaltanti, generando incertezza nel mercato. Ma.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
29
Gen

Professionisti, gli studi di settore potrebbero scomparire

29/01/2016 – I professionisti potrebbero liberarsi degli studi di settore. Per contrastare l’evasione fiscale in modo efficace si useranno maggiormente la fatturazione elettronica e la trasmissione telematica delle operazioni soggette a Iva. L’intento, contenuto negli obiettivi di politica fiscale 2016 – 2018 del Ministero dell’Economia e delle Finanze, è stato confermato dal Ministro Pier Carlo Padoan, che mercoledì scorso ha risposto ad un question time alla Camera, e anche dal viceministro Luigi Casero. Come spiegato dal direttore dell'agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, si parte in questi giorni con i nuovi modelli e il prossimo anno ci sarà il taglio, che dovrà essere regolato da una norma specifica. Studi di settore, le intenzioni del Governo Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha manifestato l'intenzione di procedere ad una revisione degli studi di settore, nati.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
29
Gen

Dall’Inail 665 milioni di euro alle scuole

29/01/2016 - Oltre 665 milioni di euro per la messa in sicurezza delle scuole e la costruzione di nuovi istituti, su un totale di oltre 1 miliardo e 800 milioni. A tanto ammontano le richieste inviate dagli Enti pubblici all’Inail, in risposta al Bando per iniziative immobiliari ad elevata utilità sociale. La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha diffuso la bozza del Dpcm che assegna le risorse, appena registrato dalla Corte dei Conti e in attesa di essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Gli interventi riguardano il completamento di nuovi edifici i cui lavori siano già in corso, ma anche progetti immediatamente cantierabili di nuove costruzioni, o la messa a norma di edifici esistenti e saranno realizzati secondo la più moderna normativa per la sicurezza e criteri progettuali di alta qualità estetica e funzionale. Le operazioni di edilizia scolastica saranno 105 sulle 201 domande presentate e riguarderanno 83 Amministrazioni.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
28
Gen

UNI EN ISO 14001, 9001 2015, Utilizzo bombole per gas

Newsletter 29 gennaio 2016 UNI EN ISO 14001, 9001 2015, Utilizzo bombole per gas

EN ISO 14001 Cos’è la UNI EN ISO 14001 Documento UNI da scaricare
UNI EN ISO 9001 Perché una nuova UNI EN ISO 9001 Documento UNI da scaricare
UNI EN ISO 9001 Cos’è la UNI EN ISO 9001 Documento UNI da scaricare
Una riflessione sulla condotta abnorme del lavoratore La colpa negli infortuni sul lavoro Una riflessione sulla condotta abnorme del lavoratore
Esposizione a polveri di legno e cuoio Esposizione a polveri di legno e cuoio Documenti da scaricare polveri di legno e Agenti cancerogeni e mutageni
Utilizzo bombole per gas medicinali e tecnici gestione in sicurezza Utilizzo bombole per gas medicinali e tecnici gestione in sicurezza Scarica due manuali di gestione e procedure da adottare
Stress, Alternanza scuola lavoro, SCIA, Bandi Stress, Alternanza scuola lavoro, SCIA, Bandi Newsletter Portaleconsulenti 25 gennaio 2016
MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231