1 febbraio 2016 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for febbraio, 2016

29
Feb

Presentazione del Manuale per corrette prassi operative per le organizzazioni caritative “Recupero, raccolta e distribuzione di cibo ai fini di solidarietà sociale”

Comunicato del 29/02/2016 n°20   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
29
Feb

Intervento Sanità Veterinaria Italiana per salvare Cavalla CSINSKA

Comunicato del 28/02/2016 n°19   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
29
Feb

Consulenza Acustica Ambientale, Edilizia e Architettonica per le Aziende del Veneto e nord est

lo staff tecnico competente in acustica della Società di consulenza e formazione Modi Srl con sedi in Veneto si occupa di "acustica" e più in particolare del settore dell’acustica ambientale e cioè della scienza che si occupa delle problematiche collegate al rumore nell’ambiente esterno.
Per soddisfare la crescente domanda Modi Srl effettua valutazioni di impatto acustico e clima acustico come stabilito dal D.P.C.M. 14 Novembre ’97.
In seguito all’emanazione del D.P.C.M. 05/12/97 sono stati definiti i “requisiti acustici passivi degli edifici”: si tratta dei parametri di riferimento indicativi dell’isolamento tra unità abitative confinanti o tra interno ed esterno di un’unità.
Questa legge impone per la maggior parte delle destinazioni d’uso il raggiungimento di valori minimi in merito all’isolamento di facciata, all’isolamento dai rumori aerei tra unità confinanti e all’isolamento dai rumori da calpestio. Si tratta di un aspetto progettuale tante volte poco considerato e che per questo ha anche portato in molti casi a contenziosi risoltisi in forti indennizzi a favore degli acquirenti: il mancato raggiungimento di questi requisiti, infatti, molto più di altri difetti costruttivi è giuridicamente interpretato come fattore che limita il pieno godimento degli spazi abitativi. I servizi di consulenza in acustica edilizia si propongono dunque di aiutare il progettista al fine di evitare spiacevoli contenziosi.
Modi srl offre un servizio di Acustica Edilizia ai sensi del DPCM 5-12-97 effettuando le seguenti valutazioni tecniche:
Acustica edilizia – Isolamento acustico degli edifici
L’Acustica Architettonica è quella disciplina dell’acustica che tratta la produzione, propagazione e ricezione del suono all’interno degli ambienti chiusi.
Modi Srl offre un servizio di consulenza in acustica architettonica (ai sensi del D.P.C.M 5/12/1997) che interessa la progettazione di spazi dedicati all’ascolto (sale da concerto, teatri, sale conferenza, sale cinematografiche); a questi si aggiungono anche aule di lezione e altri spazi nei quali la possibilità di conversare e di ascoltarsi è un aspetto centrale di fruibilità.
L’obbiettivo ultimo è il raggiungimento, in tutti questi ambienti, di una piena funzionalità che non può prescindere da una corretta progettazione acustico-architettonica, bensì può diventare il nucleo dal quale si origina e sviluppa l’idea progettuale
Richiedici al numero verde 800300333 un check-up iniziale gratuito. In sede di incontro verranno rilevate e valutate le caratteristiche relative all’organizzazione e raccolti elementi utili per una proposta di consulenza
29
Feb

Decreto Mutui, entro oggi l’aggiudicazione provvisoria dei lavori sulle scuole

29/02/2016 – Scade oggi il termine entro cui gli enti locali beneficiari dei finanziamenti del Decreto Mutui devono provvedere all’aggiudicazione provvisoria dei lavori per la riqualificazione degli edifici scolastici. Lavori finanziati dal Decreto Mutui, tutte le scadenze La deadline è slittata più volte ed è stata fissata al 29 febbraio 2016 dal decreto “Milleproroghe”. Il decreto ha previsto anche ulteriori slittamenti, ma a condizione che alcuni adempimenti siano effettuati entro oggi. L’aggiudicazione provvisoria dei lavori può infatti avvenire entro il 30 aprile 2016 se le precedenti procedure di gara sono andate deserte, a patto che il nuovo bando sia pubblicato entro oggi. Sempre se il bando è pubblicato entro oggi, possono slittare al 30 aprile 2016 anche le aggiudicazioni provvisorie relative agli appalti integrati, cioè di affidamento congiunto dei lavori e della progettazione. Oggi.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
29
Feb

Piano Scuolebelle, il Governo intende prorogarlo fino a giugno

29/02/2016 - Proseguire col progetto ‘Scuolebelle’ oltre la scadenza prevista per marzo 2016, magari completando l’anno scolastico. E, nel frattempo, valutare la possibilità di una soluzione a regime. È l’esito di una riunione, tenutasi giovedì scorso a Palazzo Chigi e presieduta dal Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Claudio De Vincenti, affiancato dal Sottosegretario all’Istruzione, Davide Faraone. A confrontarsi sul futuro di ‘Scuolebelle’, oltre ad alti dirigenti dei Ministeri dell’Istruzione, dell’Economia e del Lavoro, c’erano anche le associazioni datoriali e i Sindacati di categoria. Tra i temi affrontati c’era infatti anche quello del lavoro. Su questo punto, il Governo ha manifestato la volontà di tutelare i livelli occupazionali di quanti sono impegnati nel programma. Alla luce dell’intenzione del Governo di studiare le modalità di.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
29
Feb

Ponti strallati, come l’estetica coniuga la sostenibilità

29/02/2016 – Coniugano aspetto estetico e sostenibilità. Sono i ponti strallati, cioè ponti di tipo sospeso, in cui l’impalcato è retto da una serie di cavi, che spesso portano la firma di architetti famosi e richiedono un quantitativo inferiore di acciaio ad alta resistenza. A seconda della disposizione longitudinale degli stralli, i ponti strallati si possono distinguere in due tipologie fondamentali: - ponti con stralli ad arpa in cui gli stralli sono paralleli fra loro e i punti di attacco sul pilone sono distribuiti lungo tutta la sua altezza; - ponti con stralli a ventaglio in cui gli stralli non sono paralleli e convergono dall'impalcato alla sommità delle antenne. Ecco alcuni esempi significativi di ponti strallati realizzati in Italia. Ponti di Calatrava a Reggio Emilia È un insieme di tre ponti, inaugurati nel 2007, progettati dall’architetto Santiago Calatrava per l’attraversamento.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
29
Feb

Donne ingegnere: più istruite ma meno pagate degli uomini

29/02/2016 – Le donne ingegnere sono un’eccellenza nel mondo delle professioni tecniche ma non vengono ancora considerate adatte ad un ruolo di leadership professionale come i colleghi maschi. Questa una delle tendenze emerse nel corso del convegno “Ingenio al femminile. Storie di donne che lasciano il segno” organizzato dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri il 25 Febbraio 2016. Donne nelle professioni tecniche: persiste la disparità di genere Nel corso del convegno è stata presentata anche una ricerca del Centro Studi CNI “Leadership al femminile” con la quale si è voluto fare il punto sulla presenza delle donne nelle posizioni apicali. Dalla ricerca si evince come la strada che porta alla parità tra uomini e donne, e ad una presenza più consistente delle donne nelle posizioni di vertice delle imprese, è ancora lunga e difficile. “A fronte dei cambiamenti del mercato e della.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
28
Feb

Fondi paritetici interprofessionali, Esplosione nelle caldaie, Schede dati di sicurezza SDS, DPI 2016

Newsletter 29 Febbraio 2016 Fondi paritetici interprofessionali, Esplosione nelle caldaie, Schede dati di sicurezza SDS, DPI 2016

Fondi paritetici interprofessionali, Esplosione nelle caldaie, Schede dati di sicurezza SDS, DPI 2016 Piano nazionale delle ispezioni sui sistemi di gestione sicurezza stabilimenti a rischio incidente rilevante D.Lgs. 105/2015 VVF DCPREV prot. n.1834 del 12 febbraio 2016
Indicazioni in materia di acquisizioni di beni e servizi e contributi per le attivita' formative Fondi paritetici interprofessionali. Indicazioni in materia di acquisizioni di beni e servizi e contributi per le attivita' formative Circolare n.10 del 18 02 2016 Ministero del lavoro
NUCLEO INVESTIGATIVO ANTINCENDI Capannelle – ROMA Le cause d’incendio e/o di esplosione nelle caldaie e generatori di calore in ambienti domestici NUCLEO INVESTIGATIVO ANTINCENDI Capannelle – ROMA
Workshop gratuito Innovazione&Opportunità Workshop gratuito Innovazione&Opportunità. Finanziamenti, Formazione, Qualità, Sicurezza,Prossime tappe in Lazio Frosinone Roma Viterbo
Linee guida Regione Lombardia Schede dati di sicurezza SDS Linee guida Regione Lombardia per la verifica di conformità delle schede dati di sicurezza (SDS)
Regola tecnica per la progettazione, costruzione ed esercizio dei depositi di gas naturale Depositi di gas naturale Regola tecnica Regola tecnica per la progettazione, costruzione ed esercizio dei depositi di gas naturale
CONTRIBUTO DEL SISTEMA PREVENZIONISTICO AZIENDALE ALL’ATTIVITÀ DEL MEDICO COMPETENTE Guida per le imprese
Il LAVORO PROTEGGERE DAI SUOI RISCHI, ABILITARE AI SUOI VANTAGGI Pier Alberto Bertazzi Università degli Studi & Fondazione IRCCS Ca’ Granda Clinica del Lavoro
DPI 2016 Parlamento europeo Risoluzione legislativa del Parlamento europeo del 20 gennaio 2016
RELAZIONE INTRODUTTIVA AL REGOLAMENTO MEZZI AEREI A PILOTAGGIO REMOTO ENAC Il nuovo regolamento per i droni
Guardare all’Europa La prevenzione Confronto tra i sistemi di prevenzione e di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro di Danimarca, Germania.
LA PROGETTAZIONE DELLA SICUREZZA NEL CANTIERE Pianificazione dei lavori e organizzazione del cantiere
MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
27
Feb

Lorenzin a Washington: cooperazione per fronteggiare emergenze. Corretta informazione su Zika per Giochi Olimpici sereni

Comunicato del 27/02/2016 n°18   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
26
Feb

Usa: ministro Lorenzin visita in New Jersey centro di ricerca

Comunicato del 26/02/2016 n°17   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231