1 2018 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for 2018

16
Ago

Lauree in ingegneria, nel settore edile calano le iscrizioni

16/08/2018 – Le materie ingegneristiche si confermano la principale scelta dei giovani diplomati raccogliendo oltre il 15% degli immatricolati. Non tutti gli indirizzi di laurea, però, hanno lo stesso interesse: nel settore civile-ambientale continua il progressivo declino delle immatricolazioni.   Questo il quadro fotografato dal Rapporto annuale sugli immatricolati ai corsi di laurea ingegneristici, redatto dal Centro Studi del Consiglio Nazionale Ingegneri (CNI).   Laurea in ingegneria: calano le iscrizioni nel ramo edile Il Rapporto evidenzia, in contrasto con ciò che accade per gli altri rami dell’ingegneria, il calo diffuso che ha interessato tutte le lauree legate al mondo dell'edilizia: rispetto all’anno accademico precedente gli iscritti ai corsi di Ingegneria civile ed ambientale (classe L-07) si sono ridotti del 6%, mentre quelli iscritti ai corsi di Scienze e tecniche dell’edilizia (classe L23) hanno registrato un calo..
Continua a leggere su Edilportale.com

16
Ago

Programmati a settembre, ottobre, novembre e dicembre 2018 dalla Società di Consulenza e Formazione MODI SRL corsi per lavoratori, addetti antincendio, primo soccorso, RLS


Programmati a settembre, ottobre, novembre e dicembre 2018 dalla Società di Consulenza e Formazione MODI SRL  i  corsi di formazione e aggiornamento per gli "incaricati al primo soccorso". La sede dei corsi è a Mestre Venezia in Via Volturno 4/e facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici (fermata tram e bus di Via Volturno) e con l'auto (parcheggi gratuiti in zona).

Durante i corsi di PRIMO SOCCORSO, verranno affrontate tutte le tematiche necessarie all’addetto per lo svolgimento del compiti all’interno dell’azienda.  Per visionare i commenti di chi ha già partecipato ai corsi MODI vedi DICONO DI NOI.


Addetti al "PRIMO SOCCORSO" AGGIORNAMENTO - 4 ore (B/C gruppo aziende) al prezzo di € 80,00 + IVA: 
Organizzato in aula a Mestre nei giorni sotto indicati:
Per scaricare il modulo di partecipazione con il  programma completo cliccare qui.

martedì 18 settembre orario 14.00/18.00;
mercoledì 3 ottobre 2018 orario 14.00/18.00;
lunedì 29 ottobre 2018 orario 14.00/18.00;
giovedì 6 dicembre 2018 orario 14.00/18.00;
venerdì14 dicembre 2018 orario 14.00/18.00.

Incaricati  al  "PRIMO SOCCORSO" AGGIORNAMENTO - 6 ore in un'unica data (per aziende del gruppo A) al prezzo di € 120,00 + IVA:  
Frequentabile nella sede di Mestre nelle giornate sotto indicate:
Per scaricare la scheda di partecipazione con il programma completo cliccare qui.

mercoledì 3 ottobre 2018 orario 13.30/19.30;
lunedì 29 ottobre 2018 orario 13.30/19.30;
giovedì 6 dicembre 2018 orario 13.30/19.30;
venerdì 14 dicembre 2018 orario 13.30/19.30.

Addestramento degli addetti al  "PRIMO SOCCORSO" - 12 ore (aziende gruppo B/C) al costo di € 150,00 + IVA: Organizzato in aula a Mestre nelle lezioni sotto elencate:
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui.


21, 28 settembre 2018 e 3 ottobre 2018 orario 14.00/18.00;
24, 25, 29 ottobre 2018 orario 14.00/18.00;
23, 30 novembre 2018 e 6 dicembre 2018 orario 14.00/18.00;
7, 11, 14 dicembre 2018 orario 14.00/18.00.

Formazione degli incaricati "PRIMO SOCCORSO" - 16 ore ( aziende gruppo A) al costo di € 180,00 + IVA: Fruibile in aula a Mestre nei giorni sotto elencati: 
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui.

21, 28 settembre 2018 orario 14.00/19.00 e 3 ottobre 2018 orario 13.30/19.30;
24, 25 ottobre 2018 orario 14.00/19.00 e 29 ottobre 2018 orario 13.30/19.30;
23, 30 novembre 2018 orario 14.00/19.00 e 6 dicembre 2018 orario 13.30/19.30;
7, 11 dicembre 2018 orario 14.00/19.00 e 14 dicembre 2018 orario 13.30/19.30.

Devi adeguarti al D.Lgs. 81/2008. Chima MODI SRL ti supportiamo noi. Siamo RSPP esperti e capaci, L'offerta formativa di corsi in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro è molto ricca. 


Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



16
Ago

Programmati a settembre, ottobre, novembre e dicembre 2018 dalla Società di Consulenza e Formazione MODI SRL corsi per lavoratori, addetti antincendio, primo soccorso, RLS


Programmati a settembre, ottobre, novembre e dicembre 2018 dalla Società di Consulenza e Formazione MODI SRL  i  corsi di formazione e aggiornamento per gli "incaricati al primo soccorso". La sede dei corsi è a Mestre Venezia in Via Volturno 4/e facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici (fermata tram e bus di Via Volturno) e con l'auto (parcheggi gratuiti in zona).

Durante i corsi di PRIMO SOCCORSO, verranno affrontate tutte le tematiche necessarie all’addetto per lo svolgimento del compiti all’interno dell’azienda.  Per visionare i commenti di chi ha già partecipato ai corsi MODI vedi DICONO DI NOI.


Addetti al "PRIMO SOCCORSO" AGGIORNAMENTO - 4 ore (B/C gruppo aziende) al prezzo di € 80,00 + IVA: 
Organizzato in aula a Mestre nei giorni sotto indicati:
Per scaricare il modulo di partecipazione con il  programma completo cliccare qui.

martedì 18 settembre orario 14.00/18.00;
mercoledì 3 ottobre 2018 orario 14.00/18.00;
lunedì 29 ottobre 2018 orario 14.00/18.00;
giovedì 6 dicembre 2018 orario 14.00/18.00;
venerdì14 dicembre 2018 orario 14.00/18.00.

Incaricati  al  "PRIMO SOCCORSO" AGGIORNAMENTO - 6 ore in un'unica data (per aziende del gruppo A) al prezzo di € 120,00 + IVA:  
Frequentabile nella sede di Mestre nelle giornate sotto indicate:
Per scaricare la scheda di partecipazione con il programma completo cliccare qui.

mercoledì 3 ottobre 2018 orario 13.30/19.30;
lunedì 29 ottobre 2018 orario 13.30/19.30;
giovedì 6 dicembre 2018 orario 13.30/19.30;
venerdì 14 dicembre 2018 orario 13.30/19.30.

Addestramento degli addetti al  "PRIMO SOCCORSO" - 12 ore (aziende gruppo B/C) al costo di € 150,00 + IVA: Organizzato in aula a Mestre nelle lezioni sotto elencate:
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui.


21, 28 settembre 2018 e 3 ottobre 2018 orario 14.00/18.00;
24, 25, 29 ottobre 2018 orario 14.00/18.00;
23, 30 novembre 2018 e 6 dicembre 2018 orario 14.00/18.00;
7, 11, 14 dicembre 2018 orario 14.00/18.00.

Formazione degli incaricati "PRIMO SOCCORSO" - 16 ore ( aziende gruppo A) al costo di € 180,00 + IVA: Fruibile in aula a Mestre nei giorni sotto elencati: 
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui.

21, 28 settembre 2018 orario 14.00/19.00 e 3 ottobre 2018 orario 13.30/19.30;
24, 25 ottobre 2018 orario 14.00/19.00 e 29 ottobre 2018 orario 13.30/19.30;
23, 30 novembre 2018 orario 14.00/19.00 e 6 dicembre 2018 orario 13.30/19.30;
7, 11 dicembre 2018 orario 14.00/19.00 e 14 dicembre 2018 orario 13.30/19.30.

Devi adeguarti al D.Lgs. 81/2008. Chima MODI SRL ti supportiamo noi. Siamo RSPP esperti e capaci, L'offerta formativa di corsi in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro è molto ricca. 


Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



14
Ago

Adottare le misure necessarie a documentare violazioni della privacy da fornire al Garante in caso di accertamenti.


Tutti i titolari e i responsabili di trattamento ad eccezione degli organismi con meno di 250 dipendenti (ma solo se non effettuano trattamenti a rischio), devono tenere un registro delle operazioni di trattamento i cui contenuti sono indicati all’art. 30.
Il registro deve avere forma scritta, anche elettronica, e deve essere esibito su richiesta al Garante. Le Misure di sicurezza devono garantire un livello di sicurezza adeguato al rischio del trattamento (art. 32); la lista ex art. 32 è aperta e non esaustiva. 

Si raccomanda quindi di adottare misure necessarie a documentare violazioni, essendo tenuti a fornire tale documentazione su richiesta, al garante, in caso di accertamenti. 
Chi non si è adeguato al Regolamento UE 2016/679 prima dell'entrata in vigore (25/05/2018) non deve aspettare altro tempo!
Contattando la segreteria organizzativa di Consulenza Regolamento Privacy UE 679 by MODI SRL di Mestre e Spinea Venezia al numero verde 800300333 (gratis anche da mobile) è possibile richiedere un appuntamento per un preventivo di consulenza personalizzato per l'applicazione del REGOLAMENTO 2019/679 PRIVACY O GDPR!



14
Ago

Ponte Morandi a Genova, un crollo annunciato

14/08/2018 – E’ crollato un tratto del Ponte Morandi, il viadotto sull'autostrada A10 che attraversa la Val Polcevera. Interessati dal crollo, oltre alla rete ferroviaria sottostante il viadotto, l’area golenale del torrente Polcevera e capannoni della vicina area industriale.   Secondo quanto riferito dal direttore del 118 del capoluogo ligure l’infrastruttura è crollata collassando su sé stessa nella parte centrale sul sottostante letto del torrente Polcevera, trascinando con sé auto e camion che transitavano in quel momento nel tratto.   Ponte Morandi: la storia Il Ponte Morandi, soprannominato anche 'Ponte di Brooklyn' per la somiglianza con il celebre ponte statunitense, è stato progettato dall'ingegnere Riccardo Morandi e costruito tra il 1963-1967.   Fonte Foto: Wikipedia Il ponte ha una lunghezza di 1.182 metri, è largo 18 metri e ha un'altezza al piano stradale di 45 metri;..
Continua a leggere su Edilportale.com

14
Ago

Appalti gratuiti, se c’è ritorno di immagine sono legittimi

14/08/2018 - Gli appalti a titolo gratuito sono legittimi a condizione che comportino un’utilità economica in senso lato. Un esempio è il ritorno di immagine, che rappresenta un tipo di utilità diversa da quella meramente finanziaria.   Il Tar Calabria con la sentenza 418/2018 è tornato sul tema dei bandi a titolo gratuito, o che prevedono un compenso simbolico, affermando anche che può presentare ricorso anche chi non ha partecipato alla gara.   Appalti gratuiti e ritorno di immagine Il bando riguarda in realtà un appalto di fornitura, ma le stesse logiche hanno colpito anche i professionisti nelle gare per l’affidamento di servizi di ingegneria e architettura per cui erano stati previsti compensi simbolici pari a un euro, da compensare con il ritorno di immagine che l’aggiudicazione dell’incarico avrebbe comportato.   Nel caso preso in esame, i giudici hanno ricordato che il contratto è nullo,..
Continua a leggere su Edilportale.com

13
Ago

Secondo quando stabilito dal GDPR 2016/679 Privacy, l’interessato ha diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali c

Secondo quanto stabilito dal GDPR 2016/679 Privacy, l’interessato ha diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano se sussiste uno dei seguenti motivi:
• I dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti; • L’interessato revoca il consenso; • L’interessato si oppone al trattamento; • I dati personali sono stati trattati illecitamente; • I dati personali devono essere cancellati per adempiere ad un obbligo legale.
Il diritto alla cancellazione non si applica se il trattamento è necessario:
• all’esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione; • per l’adempimento all’obbligo legale che richieda il trattamento previsto dal diritto dell’unione o dello stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento, o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse oppure nell’esercizio di pubblici poteri; • per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica; • ai fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici; • per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
Chi non si è adeguato al Regolamento UE 2016/679 prima dell'entrata in vigore (25/05/2018) non deve aspettare altro tempo!  
Contattando la segreteria organizzativa di Consulenza Regolamento Privacy UE 679 by MODI SRL di Mestre e Spinea Venezia al numero verde 800300333 (gratis anche da mobile) è possibile richiedere un appuntamento per un preventivo di consulenza personalizzato per l'applicazione del REGOLAMENTO 2019/679 PRIVACY O GDPR!
 
13
Ago

Immobiliare, nel 2017 crescono stock e rendite

13/08/2018 – Aumenta il numero di immobili presenti nel Catasto Italiano: sono quasi 75 milioni le unità registrate negli archivi catastali dell’Agenzia delle Entrate, di cui 35 milioni censite come abitazioni, in crescita dello 0,3%. Questi alcuni dati che emergono dalle Statistiche Catastali, la pubblicazione annuale curata dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia, in collaborazione con la Direzione centrale Servizi Catastali, Cartografici e di Pubblicità Immobiliare. Patrimonio immobiliare italiano: i dati del 2017 Nel 2017 lo stock immobiliare italiano è aumentato dello 0,8%, con circa 548mila unità in più del 2016. Gli intestatari sono per circa l’88% persone fisiche. Rispetto all’anno precedente, crescono del 3,2% gli immobili censiti nel gruppo F (unità non idonee a produrre reddito), dell’1,6% gli immobili a destinazione speciale e dello 0,9% quelli a destinazione.. Continua a leggere su Edilportale.com
10
Ago

Chi non si è adeguato al Regolamento UE 2016/679 prima dell’entrata in vigore (25/05/2018) non deve aspettare altro tempo!

Il Regolamento GDPR europeo 2016/679 dà un ampio spazio ai diritti dell’interessato rispetto al passato, ed un intero capo del regolamento europeo è dedicato a tale argomento. Tra i vari: Diritti di natura conoscitiva: Diritto all’informativa; Diritto di accesso; Diritto alla comunicazione di una violazione dei dati. Diritti di controllo: Consenso al trattamento; Diritto di limitazione del trattamento; Revoca del consenso al trattamento; Diritto di opposizione al trattamento; Diritto alla portabilità dei dati; Diritto di rettifica ed integrazione; Diritto alla cancellazione e all’oblio; Decisioni basate unicamente su trattamento automatizzato. In particolare ha assunto rilievo il cosiddetto DIRITTO ALL’OBLIO (art. 17) • diritto di veder cancellati i propri dati personali presso il titolare che li tratta; • diritto di veder cancellati i rinvii a questi dati, che potrebbero apparire sui motori di ricerca più diffusi; Il diritto ad «essere dimenticati» deve concordarsi con il diritto di informazione e di libera espressione (si pensi ad un fatto di cronaca in cui è coinvolto l’interessato), e in generale con l’interesse pubblico e con eventuali obblighi legali. Pertanto l’interessato non sempre potrà richiedere la cancellazione immediata dei dati che lo riguardano (riportati ad esempio da un sito web) fintanto che tali dati avranno una rilevanza pubblica, stante ovviamente la correttezza degli stessi. Chi non si è adeguato al Regolamento UE 2016/679 prima dell'entrata in vigore (25/05/2018) non deve aspettare altro tempo! Contattando la segreteria organizzativa di Consulenza Regolamento Privacy UE 679 by MODI SRL di Mestre e Spinea Venezia al numero verde 800300333 (gratis anche da mobile) è possibile richiedere un appuntamento per un preventivo di consulenza personalizzato per l'applicazione del REGOLAMENTO 2019/679 PRIVACY O GDPR!
 
 
10
Ago

Cosa fa l’Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione? Quali sono le differenze con il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione?

Cosa fa l’Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione? Quali sono le differenze con il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione? L'Addetto del Servizio Prevenzione e Protezione è una figura di supporto al Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione. Il D.Lgs 81/2008 prevede che vi siano “un numero adeguato” di Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione, in relazione alle caratteristiche, alla complessità, alle dimensioni e alle attività dell'azienda ed in base alla valutazione del rischio. Il corso per ASPP e quello per RSPP condividono i primi due moduli (modulo A e B), ma l’ASPP è esonerato dal dover frequentare il modulo C, riguardante gli aspetti relazionali. MODI S.R.L. in qualità di Centro di Formazione AIFOS organizza nelle aule corsi di Mestre, Spinea, Marghera Venezia, corsi per RSPP, ASPP, RSPP Datori di Lavoro. A distanza e cioè con i corsi online si  possono frequentare i corsi di aggiornamento obbligatorio da farsi ogni 5 anni. Vasta offerta formativa anche per lavoratori, dirigenti, preposti, addetti al primo soccorso, antincendio, incaricati uso attrezzature di lavoro (gru, carrelli, PLE, ecc.). Per informazioni su i corsi di Formazione per ASPP e RSPP consultare il nostro sito www.modiq.it oppure contattateci al numero verde 800300333 raggiungibile gratis anche da mobile o via e-mail a modi@modiq.it. Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/.