1 3 maggio 2018 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for maggio 3rd, 2018

3
Mag

Cos’è un campo elettromagnetico?

Cos’è un campo elettromagnetico? Un campo elettromagnetico è un fenomeno fisico che consiste nell’esistenza contemporanea di un campo elettrico e di un campo magnetico, è generato localmente da una qualunque distribuzione di carica elettrica variabile nel tempo e si propaga sotto forma di onde elettromagnetiche. Ogni qual volta si verifica una variazione di campo elettrico o di campo magnetico si genera nello spazio un campo elettromagnetico che si propaga a partire dalla sorgente. La Società di Consulenza e formazione MODI SRL di Mestre, Marghera, Spinea, Venezia mette a disposizione dei Clienti e dei potenziali il numero verde 800300333 per rispondere a domande su questo argomento e più in generale sugli adempimenti previsti in materia di Salute e Sicurezza negli ambienti di lavoro, implementazione/realizzazione/integrazione/mantenimento dei Sistemi di Gestione Qualità ISO 9001:2015, Ambiente ISO 14001:2015, Sicurezza (passaggio dalla OHAS 18001 alla ISO 45001), Modelli Organizzativi D.lgs 231 e applicazione del nuovo Regolamento GDPR Privacy 2016/679. Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modisq@tin.it
3
Mag

I volti di Archiproducts Milano 2018

03/05/2018 - Il nuovo set di Archiproducts Milano ha preso forma tra nuove e consolidate collaborazioni, con un progetto realizzato quest’anno a più mani. Chi ha ridisegnato il pattern di facciata, chi ha costruito l’immagine di uno spazio in cui potessero dialogare più brand, chi ha studiato una vera e propria installazione, chi ha firmato le collezioni che trovano spazio nel rinnovato set del building.     Elisa Ossino Studio, Christophe De La Fontaine, Studio Milo, Matt Lorrain, Iratzoki Lizaso, Sebastian Herkner, Marc Thorpe, Studio Zaven, Atelier Barda, Atelier Zebulon Perron, d’Armes, Lambert & Fils. Sono loro a raccontare il personale contributo all’edizione 2018 del progetto.   Il nuovo pattern di facciata, disegnato Elisa Ossino Studio, traduce visivamente l’idea di ‘archiviazione’. Un concetto che, in forme differenti, torna in ulteriori tre spazi del building progettati dal team di Elisa Ossino:..
Continua a leggere su Edilportale.com

3
Mag

I volti di Archiproducts Milano 2018

03/05/2018 - Il nuovo set di Archiproducts Milano ha preso forma tra nuove e consolidate collaborazioni, con un progetto realizzato quest’anno a più mani. Chi ha ridisegnato il pattern di facciata, chi ha costruito l’immagine di uno spazio in cui potessero dialogare più brand, chi ha studiato una vera e propria installazione, chi ha firmato le collezioni che trovano spazio nel rinnovato set del building.     Elisa Ossino Studio, Christophe De La Fontaine, Studio Milo, Matt Lorrain, Iratzoki Lizaso, Sebastian Herkner, Marc Thorpe, Studio Zaven, Atelier Barda, Atelier Zebulon Perron, d’Armes, Lambert & Fils. Sono loro a raccontare il personale contributo all’edizione 2018 del progetto.   Il nuovo pattern di facciata, disegnato Elisa Ossino Studio, traduce visivamente l’idea di ‘archiviazione’. Un concetto che, in forme differenti, torna in ulteriori tre spazi del building progettati dal team di Elisa Ossino:..
Continua a leggere su Edilportale.com

3
Mag

Casseri per l’edilizia, guida alla scelta

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 03/05/2018 – La realizzazione di opere in calcestruzzo armato presuppone l’utilizzo di sistemi a casseri che sorreggono il cls prima che acquisisca le sue caratteristiche meccaniche. Infatti, prima che pareti, pilastri e solai in calcestruzzo siano in grado di sostenere i carichi di esercizio le casseforme svolgono il compito di ‘sostenere’ il materiale durante la presa e l’indurimento (la presa, che dura circa 24 ore, porta il materiale ad acquisire solo una consistenza solida, l’indurimento, che avviene in 28 giorni circa, porta il cls ad assume le sue caratteristiche meccaniche). Cassero per il sostegno delle opere in calcestruzzo I casseri per l’edilizia (o casseforme) sono attrezzature provvisionali e ausiliarie, concepite per contenere il calcestruzzo durante il getto e la maturazione al fine di conferire al calcestruzzo stesso la forma desiderata. Le operazioni di getto devono essere eseguite.. Continua a leggere su Edilportale.com
3
Mag

Ristrutturazione parti comuni, il bonus spetta anche se il proprietario è unico

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 03/05/2018 – L’unico proprietario di un intero edificio può accedere alle detrazioni Irpef per le spese di ristrutturazione sulle parti comuni. A chiarirlo l’Agenzia delle Entrate attraverso la posta di Fisco Oggi. Bonus ristrutturazione: cosa s’intende per 'parti comuni' L’Agenzia ha sottolineato che la locuzione utilizzata dal legislatore, “parti comuni di edificio residenziale” deve essere considerata in senso oggettivo e non soggettivo e si riferisce a parti comuni a più unità immobiliari e non alle parti comuni a più possessori. Di conseguenza, nel caso in cui un intero edificio, in cui siano presenti parti comuni a due o più unità immobiliari distintamente accatastate, sia posseduto da un unico proprietario, quest’ultimo ha diritto alla detrazione per le spese relative agli interventi di recupero edilizio realizzati sulle parti comuni. Detrazioni.. Continua a leggere su Edilportale.com
3
Mag

Fattura elettronica tra privati, il Fisco definisce le regole

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 03/05/2018 – Dal 1° luglio scatta l’obbligo di fatturazione elettronica tra privati nei subappalti. Dal 1° gennaio 2019 l’obbligo riguarderà tutte le operazioni. I professionisti nel regime dei minimi o che applicano il regime forfetario potranno scegliere se utilizzare da subito il nuovo strumento. In questo caso avranno diritto a delle semplificazioni procedurali. L’Agenzia delle Entrate con il provvedimento del 30 aprile 2018 e la Circolare 8/E/2018 ha fornito istruzioni pratiche agli operatori alle prese con le nuove regole introdotte dalla legge di Bilancio per il 2018 (L. 205/2017). Fattura elettronica tra privati, come funzionerà La Legge di Bilancio 2018 ha introdotto l’obbligo di emissione e ricezione delle fatture elettroniche riferite alle operazioni di cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati in Italia, nonché l’obbligo di trasmissione.. Continua a leggere su Edilportale.com
3
Mag

Scuola, via alla selezione dei progetti di messa in sicurezza

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 03/05/2018 – Le Regioni iniziano a definire la programmazione degli interventi di edilizia scolastica per il triennio 2018-2020. In palio ci sono 1,7 miliardi di euro che il Ministero dell’istruzione, dell’Università e la ricerca (Miur) erogherà a garanzia dei mutui stipulati dagli Enti locali con la Banca europea degli investimenti (BEI) per la realizzazione di progetti di messa in sicurezza o la costruzione di nuovi edifici scolastici. Per ottenere i finanziamenti, le proposte progettuali dovranno attenersi ad una serie di requisiti, primi fra tutti risolvere le esigenze di messa in sicurezza in rapporto alla popolazione scolastica. Le Regioni hanno quindi iniziato a pubblicare i bandi per la selezione delle proposte presentate dai Comuni. I progetti ritenuti più interessanti e urgenti saranno sottoposti al Miur, che effettuerà un’ulteriore scrematura e definirà il piano triennale unico di edilizia scolastica.. Continua a leggere su Edilportale.com
3
Mag

Cassero per l’edilizia, guida alla scelta

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 03/05/2018 – La realizzazione di opere in calcestruzzo armato presuppone l’utilizzo di sistemi a casseri che sorreggono il cls prima che acquisisca le sue caratteristiche meccaniche. Infatti, prima che pareti, pilastri e solai in calcestruzzo siano in grado di sostenere i carichi di esercizio le casseforme svolgono il compito di ‘sostenere’ il materiale durante la presa e l’indurimento (la presa, che dura circa 24 ore, porta il materiale ad acquisire solo una consistenza solida, l’indurimento, che avviene in 28 giorni circa, porta il cls ad assume le sue caratteristiche meccaniche). Cassero per il sostegno delle opere in calcestruzzo I casseri per l’edilizia (o casseforme) sono attrezzature provvisionali e ausiliarie, concepite per contenere il calcestruzzo durante il getto e la maturazione al fine di conferire al calcestruzzo stesso la forma desiderata. Le operazioni di getto devono essere eseguite.. Continua a leggere su Edilportale.com
3
Mag

Agenzia del Demanio: in estate i nuovi bandi per fari, torri, caserme e masserie

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 03/05/2018 - L’Agenzia del Demanio ha aggiudicato 22 edifici dello Stato, messi a gare nel 2017 attraverso i bandi ‘Fari, torri ed edifici costieri’ e ‘Cammini e Percorsi’. I 22 immobili saranno dati in concessione e potranno essere riqualificati e tornare ad essere fruibili e utili alla collettività. Nei prossimi mesi di luglio e settembre saranno pubblicati i nuovi bandi relativi ai due programmi. Agenzia del Demanio: assegnati 22 fari e torri costiere, nuovo bando a luglio Tra le 22 aggiudicazioni, ci sono 5 edifici costieri assegnati ad altrettanti operatori vincitori del bando: - l’Isola di San Secondo nella Laguna di Venezia  è andata in concessione alla società New Fari Srl che ha proposto il recupero dell’isola in chiave turistico-culturale con la riconversione dell’edificio esistente in una guest house per eventi e ristorazione e la riqualificazione del parco circostante.. Continua a leggere su Edilportale.com