1 8 maggio 2018 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for maggio 8th, 2018

8
Mag

Cosa prevede la nuova direttiva?

Cosa prevede la nuova direttiva? La direttiva 2013/35/UE prevede che ogni stato membro della Comunità europea recepisca formalmente entro il 1° luglio 2016 i nuovi limiti di esposizione ai campi elettromagnetici e le prescrizioni sulle misure di sicurezza. La Società di Consulenza e formazione MODI SRL di Mestre, Marghera, Spinea, Venezia mette a disposizione dei Clienti e dei potenziali il numero verde 800300333 per rispondere a domande su questo argomento e più in generale sugli adempimenti previsti in materia di Salute e Sicurezza negli ambienti di lavoro, implementazione/realizzazione/integrazione/mantenimento dei Sistemi di Gestione Qualità ISO 9001:2015, Ambiente ISO 14001:2015, Sicurezza (passaggio dalla OHAS 18001 alla ISO 45001), Modelli Organizzativi D.lgs 231 e applicazione del nuovo Regolamento GDPR Privacy 2016/679. Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modisq@tin.it
8
Mag

Ristrutturare casa, dal Mef una guida per usufruire dei bonus fiscali

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 08/05/2018 – Offrire una panoramica sui bonus fiscali previsti per la casa: dalla ristrutturazione alla  messa in sicurezza, dall’affitto all’acquisto per mezzo di leasing o mutuo. Questo l’obiettivo della guida “Casa Conviene”, realizzata dal Ministero dell’Economia e delle finanze (Mef) per offrire a tutti i cittadini che vogliono acquistare, affittare, prendere in leasing, ristrutturare o mettere in sicurezza una casa la possibilità di avere una panoramica completa sugli strumenti disponibili per rendere il loro progetto più facile e conveniente. Ristrutturare casa: le agevolazioni fiscali La guida passa in rassegna tutti i bonus fiscali previsti per ristrutturare e mettere in sicurezza l’abitazione come: 1) bonus ristrutturazioni 2) bonus mobili ed elettrodomestici 3) ecobonus 4) sismabonus 5) bonus verde Per ogni misura sono schematizzate le informazioni (in cosa consiste il.. Continua a leggere su Edilportale.com
8
Mag

Ingegneria e architettura, gare in rialzo del 5% a inizio 2018

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 08/05/2018 – Il primo quadrimestre 2018 segna un aumento nel numero e nel valore delle gare di ingegneria e architettura. Ma non solo, perché sulla base delle regole del Codice Appalti, è diminuito il numero degli appalti integrati. Fino ad ora l’Oice, Associazione delle organizzazioni di ingegneria, di architettura e di consulenza tecnico-economica, ne ha registrati 11. Gare di progettazione, aumenta il valore delle gare e il numero dei bandi Il primo quadrimestre 2018 si chiude con 1.124 bandi di progettazione per un valore di 182,3 milioni di euro: +5,0% in numero e +36,5% in valore sui primi quattro mesi del 2017. Dopo il rallentamento di marzo, ad aprile riprende a crescere il mercato della sola progettazione: sono state bandite 273 gare, per un valore di 57,8 milioni di euro. Rispetto al precedente mese di marzo l'incremento è del 9,2% in numero e del 65,6% in valore. Anche il confronto con aprile 2017 è positivo: +2,2% in.. Continua a leggere su Edilportale.com
8
Mag

Studi di settore 2017, in Gazzetta i correttivi anticrisi

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 08/05/2018 – Sono stati corretti, per adeguarsi alla situazione di crisi, 193 studi di settore relativi al periodo di imposta 2017. Tra questi, indicati dal DM 23 aprile 2018 pubblicato in Gazzetta Ufficiale, anche gli studi riguardanti le attività professionali. Il decreto rivede inoltre gli studi di settore relativi alle attività economiche delle manifatture, dei servizi e del commercio. Studi di settore 2017, le revisioni Gli studi tengono conto degli effetti della crisi economica sui mercati, che ha determinato una riduzione dei margini di redditività per professionisti e lavoratori autonomi. Ma non solo, perché la revisione è stata effettuata anche in base ad altri parametri, come il minor grado di utilizzo di impianti e macchinari, la riduzione dell’efficienza produttiva, i ritardati pagamenti a fronte delle prestazioni rese, gli andamenti congiunturali dei diversi settori. Nei trend economici sono analizzate anche.. Continua a leggere su Edilportale.com
8
Mag

Condominio, le fessure nell’intonaco sono un ‘grave vizio’

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 08/05/2018 – Le fessure nell’intonaco possono rappresentare gravi vizi dell’immobile, in grado di comprometterne la funzionalità e il normale utilizzo. Lo ha affermato la Corte di Cassazione con la sentenza 10048/2018. Condominio, il caso delle fessure nell’intonaco Nel caso preso in esame, un condominio aveva citato in giudizio l’impresa di costruzione e il progettista per la presenza di una serie di vizi ritenuti gravi, primo tra tutti la presenza di numerose fessure nell’intonaco, per passare poi alla mancata impermeabilizzazione dell’edificio, l’assenza di protezioni di copertura, la presenza di disfunzioni nell’impianto fognario e di adduzione del gas, con l’utilizzo di tubazioni non appropriare, la scorretta collocazione dei pozzetti e delle connessioni. Secondo la Corte d’Appello, le cavillature diffuse non potevano qualificarsi come gravi vizi dell’opera perché non riguardanti.. Continua a leggere su Edilportale.com
8
Mag

Bagnoli, Anac risponde ad Oice: ‘gara legittima’

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 08/05/2018 – Il presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione (Anac), Raffaele Cantone, ha giudicato legittimo il bando per il risanamento di Bagnoli. La risposta è arrivata in una lettera sollecitata nei giorni scorsi da Oice, Associazione delle organizzazioni di ingegneria, di architettura e di consulenza tecnico-economica. Bagnoli, il caso sollevato da Oice Nei giorni scorsi, l’Oice ha chiesto chiarimenti in merito alla gara per il risanamento dell’area di Bagnoli, un quartiere della periferia di Napoli da bonificare dopo aver ospitato molti impianti industriali inquinanti. A febbraio 2018 Invitalia ha pubblicato un bando da 19 milioni di euro per la progettazione dei lavori di bonifica. Tra i requisiti per la partecipazione alla gara è stata chiesta una copertura assicurativa contro i rischi professionali per 217 milioni di euro, cioè pari all’importo stimato dei lavori. Una richiesta.. Continua a leggere su Edilportale.com