1 5 ottobre 2018 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for ottobre 5th, 2018

5
Ott

BIM.archiproducts a Digital&BIM Italia Conference Lab

Dopo il successo della prima edizione, torna DIGITAL&BIM Italia Conference Lab: l’unica iniziativa italiana dedicata alla trasformazione del settore delle costruzioni attraverso la digitalizzazione, le nuove tecnologie e l’innovazione. L’edizione 2018 sarà parte integrante del SAIE, che si svolgerà a Bologna dal 17 al 20 ottobre 2018. Ci saremo anche noi di BIM.archiproducts, per dare il nostro contributo sul tema della digitalizzazione del settore delle costruzioni con due interventi nell’ambito di “Il BIM in pratica” l’arena gestita da AssoBIM. Grazie alla cooperazione di tutti gli associati, Assobim darà vita ad una serie di incontri e di momenti di confronto sul tema sempre nel segno di una visione pragmatica dell’argomento. La digitalizzazione dalla teoria alla pratica Associazione di aziende, imprese, studi e professionisti riuniti per diffondere il BIM, AssoBIM festeggerà proprio in occasione.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
5
Ott

Certificarsi a norma UNI EN ISO 37001:2016? Una politica anti-corruzione è una componente di una politica globale di conformità.

Certificarsi alla norma UNI EN ISO 37001:2016? Una politica anti-corruzione è una componente di una politica globale di conformità.
Con l'adozione della norma ISO 37001:2016  (Anti-bribery management systems — Requirements with guidance for use) le Organizzazioni hanno la possibilità di contribuire attivamente alla lotta contro la corruzione. Un modello Organizzativo 231 e la ISO 37001 sono integrabili tra loro.
Chiama la Società di Consulenza e Formazione MODI SRL con sede in Mestre, Marghera, Spinea e Venezia se desideri implementare un modello Organizzativo 231, la norma ISO 37001, un sistema di gestione qualità, ambiente, sicurezza, anche tra loro integrati. Chiama MODI al numero verde 800300333 www.consulenzacertificazioneiso37001.it
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modisq@tin.it.
 
5
Ott

Cosa c’è dentro un tassello fischer

05/10/2018 - “Passami un fischer” dicono gli installatori quando hanno bisogno di un tassello. Perché da molti anni in tutto il mondo il nome fischer è sinonimo di tasselli e set di costruzione.   Un successo che parte da lontano, precisamente da Waldachtal-Tumlingen, una città a 70 chilometri da Stoccarda, nella Foresta Nera. Qui è nato Artur Fischer, geniale inventore del flash sincrono per le macchine fotografiche, di sistemi di fissaggio per le fratture ossee, del bicchiere con coperchio retrattile e, nel 1947, del fortunato tassello in poliammide.   Nel 1948 Artur Fischer fonda l’azienda che oggi è composta da 46 società nazionali, produce in Argentina, Brasile, Cina, Germania, Italia, Repubblica Ceca e Stati Uniti ed esporta in oltre 100 Paesi. Nel 2017, 5.000 dipendenti sparsi in tutto il mondo hanno generato un fatturato di 812 milioni di euro, il 75% al di fuori della Germania.   La sede centrale..
Continua a leggere su Edilportale.com

5
Ott

Infrastrutture, alle Province servono 3 miliardi di euro per metterle in sicurezza

05/10/2018 – Per garantire la sicurezza delle infrastrutture provinciali, soprattutto ponti, viadotti e gallerie, sono necessari 3 miliardi di euro; 730 milioni di euro, però, servono con urgenza per la messa in sicurezza di 1.918 opere a rischio. Questi alcuni risultati del monitoraggio operato dall’Unione Province d’Italia (UPI) sullo stato di conservazione delle infrastrutture viarie (ponti, viadotti e gallerie) a seguito della richiesta che il Ministero delle Infrastrutture, all’indomani della tragedia del Ponte Morandi di Genova, ha avanzato a tutte le istituzioni. Sicurezza ponti e viadotti: la situazione provinciale Dall’analisi delle Province risulta che su un patrimonio di oltre 30.000 opere infrastrutturali in gestione alle Province 5.931 sono le opere già in osservazione; su queste opere è già chiaro il quadro degli interventi necessari e le risorse per attuarli, pari a 2 miliardi e 454 mila euro. Tra.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
5
Ott

Efficienza energetica in edilizia, l’Europa spinge i ‘mutui verdi’

05/10/2018 – Finanziare le nuove costruzioni e le ristrutturazioni che prevedono il miglioramento energetico e antisismico attraverso il canale bancario creando un’efficace sinergia tra tutti gli attori coinvolti e inserendo la componente energetica degli edifici nei sistemi standard di valutazione del credito. Questo l’obiettivo del Piano d’azione Energy efficient Mortgages Action Plan (EeMAP) con cui l’Unione Europea vuole creare “mutui verdi” per riqualificare il patrimonio edilizio europeo. Efficienza energetica in edilizia: perché spingere i ‘mutui verdi’ L’edilizia è uno dei campi di intervento più interessanti per raggiungere gli ambiziosi obiettivi di risparmio europei fissati per il 2020 e il 2030 e per ridurre le emissioni di gas serra; infatti quasi il 40% del consumo energetico finale, e il 36% delle emissioni di gas serra, deriva da case, uffici, negozi e altri edifici. Tuttavia,.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
5
Ott

Piano Casa, leggi in scadenza in otto Regioni

05/10/2018 – Dal 2009 ad oggi, con proroghe annuali o strutturali, il Piano Casa sta continuando in molte Regioni italiane. In qualche caso le misure temporanee, inizialmente pensate per far ripartire l’edilizia, hanno cambiato pelle, trasformandosi o confluendo in leggi di ampio respiro sul governo del territorio. Piano Casa in scadenza in otto Regioni In Abruzzo, Basilicata, Calabria, Marche, Puglia, Sicilia, Veneto, le norme sul Piano Casa sono in scadenza al 31 dicembre 2018. Queste Regioni hanno quasi sempre confermato le misure dei Piani Casa adottati nel 2009, operando delle proroghe annuali o biennali. Oltre agli ampliamenti volumetrici, quasi tutte le norme prevedono delle deroghe, ad esempio alle distanze minime contenute nei regolamenti edilizi comunali. Ricordiamo che sono invece vietate le deroghe alle distanze previste dalle norme statali. In Piemonte il Piano Casa, in scadenza al 31 dicembre 2018, sarà quasi sicuramente superato.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
5
Ott

Società di ingegneria nel mercato privato, via alle iscrizioni all’Anac

05/10/2018 – Diventa effettiva la presenza delle società di ingegneria nel mercato privato. L’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) ha istituito l’elenco delle società autorizzate a operare nel settore privato, mettendo anche a disposizione un manuale per il corretto inserimento di tutte le informazioni. Società di ingegneria nel mercato privato, l’elenco Anac Secondo la legge “Concorrenza” (L. 124/2017), per poter operare nel settore privato le società di ingegneria devono rispondere ad una serie di requisiti su cui l’Anac è chiamata a vigilare attraverso la creazione di un elenco pubblico. L’iscrizione sul sito web Anac avviene in più passaggi. Nel primo step vengono richiesti alla società denominazione e forma giuridica; codice fiscale; sede legale; data dell’atto di costituzione; registro delle imprese dove la società è iscritta; data di.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231