1 2019 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for 2019

15
Feb

Nel sito www.consulenzacertificazioneiso37001.it sono scaricabili le risposte alle domande riguardanti la norma ISO 37001 “Anti-bribery management systems”


La MODI S.r.l. con sede nelle città di Mestre e Spinea Venezia, lavora a stretto contatto con le PMI del Veneto e del Nord Est da più di 20 anni.

La nostra Organizzazione è cresciuta perchè ha a cuore la soddisfazione della propria clientela. Le recensioni positive sul nostro lavoro espresse dai Clienti stessi sono il nostro miglior biglietto da visita.

Chi segue MODI SRL sui SOCIAL, resta informato sulle nuove Leggi che entrano in vigore e che di riflesso portano degli obblighi a carico del titolare di un'Organizzazione.

Tramite i nostri articoli e post si viene informati sui finanziamenti pubblici o privati che, con i vari bandi, vengono messi a disposizione per le Piccole Medie Imprese del Veneto.

Questi finanziamenti sono molto utili per chi intende investire nella formazione o migliorare in termini di Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, Modelli Organizzativi D.lgs. 231/01, qualificazione del personale e adempimenti privacy secondo il Regolamento UE 2016/679, ma molto spesso le Aziende non ne fanno uso perchè ignorano che esistano.

Le FAQ pubblicate nei nostri siti web hanno lo scopo di rispondere alle domande più frequenti su uno specifico argomento. Le FAQ forniscono uno strumento utile al visitatore che ha effettuato una specifica ricerca.

Nei nostri sei siti internet affrontano tematiche diverse. Per questo motivo sono state rese disponibili molte FAQ e per ogni specifico argomento.

Le FAQ sono tutte diverse tra loro e rappresentano una raccolta delle domande più comuni su un determinato argomento e le relative risposte. Qui di seguito l'elenco dei nostri sei siti internet:

Nel portale web: www.corsionlineitalia.it si trovano le FAQ con le risposte alle domande sulla validità della formazione a distanza per i corsi sicurezza nei luoghi di lavoro;

Nel dominio: www.mog231.it nelle FAQ si risponde ai quesiti sui modelli organizzativi D.lgs. 231/01, sugli ODV ecc.

All’indirizzo: www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it si trovano le Frequently Asked Questions – FAQ con specifiche dettagliate sul nuovo GDRP Regolamento Europeo Privacy 2016/679;

Nel sito: www.consulenzasicurezzaveneto.it sono a disposizione le Frequently Asked Questions – FAQ con specifiche sugli obblighi e le scadenze inerenti la materia salute e sicurezza nei luoghi di lavoro a cui un datore di lavoro deve fare attenzione;

Nel sito web di punta www.modiq.it, sono caricate le FAQ su tutti i servizi di consulenza che eroghiamo in particolare sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, sullo stress lavoro correlato, rischio rumore, vibrazioni, fondimpresa ecc; ma anche sui sistemi di gestione Qualità ISO 9001:2015, ISO 14001:2015, Sicurezza dalla OHSAS 18001 alla nuova ISO 45001, sull’applicazione della legge 231/01, 196/2008 ecc.

Nel sito www.consulenzacertificazioneiso37001.it sono scaricabili le risposte alle domande riguardanti la norma ISO 37001 “Anti-bribery management systems” che si identifica uno standard di gestione con il proposito di aiutare le organizzazioni nella lotta contro la corruzione, istituendo una cultura di integrità, trasparenza e conformità.

A disposizione lo SPORTELLO INFORMATIVO  attivo al numero verde 800300333, la chat fruibile dal sito www.modiq.it o il contatto e-mail: modi@modiq.it. Per richiedere un incontro di presentazione dei nostri servizi o un sopralluogo gratuito o un preventivo di Consulenza chiamateci! Per raccogliere informazioni sul nostro operato a disposizione online le referenze scritte dai Clienti www.modiq.it pagina dicono di noi.

MODI segue la Clientela interessata all’ottenimento dei contributi per la formazione. Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il nuovo Regolamento Europeo 2016/679.

MODI affianca le aziende interessate ad individuare le migliori opportunità sulla base delle loro specifiche esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti e-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.  
 
Per le recensioni, opinioni espresse dai nostri Clienti e Allievi cliccare qui



15
Feb

MADE expo 2019: rafforzare le connessioni di sistema per rilanciare l’edilizia

15/02/2019 - La nona edizione di MADE expo si conferma l’appuntamento più rilevante in Italia per creare dialogo e interazione di business tra le diverse componenti della filiera dell’edilizia; oltre 900 espositori, con una vasta rappresentanza delle eccellenze nel mondo delle costruzioni, dell’architettura e dell’interior design, e più di centomila visitatori professionali attesi dall’Italia e dall’estero.   “Costruire connessioni. La qualità dell’abitare tra progettazione, realizzazione e mercati”. Il titolo esprime l’intenzione di MADE expo di rafforzare i legami tra le aziende, tutte le associazioni di settore, le professioni, le Università ed il territorio per contribuire al rilancio dell’edilizia in un momento complesso, con particolare attenzione anche alla promozione internazionale del Made in Italy in collaborazione con Agenzia ICE.   In particolare MADE expo si propone..
Continua a leggere su Edilportale.com

15
Feb

Riforma Codice Appalti, Toninelli annuncia il Decreto ‘Sblocca Cantieri’

15/02/2019 – Una norma 'Sblocca cantieri' urgente per anticipare alcuni punti della riforma del Codice Appalti. L'ha annunciata il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli. In Senato, intanto, procede il ciclo di audizioni con le proposte di modifica al Codice. Reintrodurre l’appalto integrato, estendere la progettazione semplificata alle manutenzioni straordinarie, eliminare i limiti al subappalto, mantenere l’obbligo d mandare in gara il progetto esecutivo, ridurre le stazioni appaltanti e sbloccare le assunzioni affinchè funzionino in modo efficiente sono alcune delle richieste, in certi casi in contrasto tra loro. Toninelli annuncia il Decreto ‘Sblocca Cantieri’ "È evidente che il Codice dei contratti pubblici va cambiato in modo organico e non affrettato. Al tempo stesso, però, ci sono delle modifiche che possono essere anticipate in un decreto legge.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
15
Feb

MADE expo 2019: rafforzare le connessioni di sistema per rilanciare l’edilizia

15/02/2019 - La nona edizione di MADE expo si conferma l’appuntamento più rilevante in Italia per creare dialogo e interazione di business tra le diverse componenti della filiera dell’edilizia; oltre 900 espositori, con una vasta rappresentanza delle eccellenze nel mondo delle costruzioni, dell’architettura e dell’interior design, e più di centomila visitatori professionali attesi dall’Italia e dall’estero. “Costruire connessioni. La qualità dell’abitare tra progettazione, realizzazione e mercati”. Il titolo esprime l’intenzione di MADE expo di rafforzare i legami tra le aziende, tutte le associazioni di settore, le professioni, le Università ed il territorio per contribuire al rilancio dell’edilizia in un momento complesso, con particolare attenzione anche alla promozione internazionale del Made in Italy in collaborazione con Agenzia ICE. In particolare MADE expo si propone.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
15
Feb

La realizzazione del box auto dà diritto al bonus mobili?

15/02/2019 – La realizzazione e/o l’acquisto di un box pertinenziale permette di accedere al bonus mobili? L’Agenzia delle Entrate risponde alla domanda nelle Faq presenti nella nuova guida al bonus mobili e chiarisce nella guida al bonus ristrutturazione di che tipo di agevolazione gode l’intervento. Realizzazione e acquisto box auto: ok al bonus ristrutturazione L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che la detrazione Irpef del 50% per il recupero del patrimonio edilizio spetta anche per l’acquisto o la realizzazione di posti auto pertinenziali. In particolare, l’agevolazione è riconosciuta: per l’acquisto di box e posti auto pertinenziali già realizzati (solo per le spese imputabili alla loro realizzazione); per la costruzione di autorimesse o posti auto, anche a proprietà comune (purché vi sia un vincolo di pertinenzialità con una unità immobiliare abitativa). Realizzazione.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
15
Feb

Ponti e viadotti, da ENEA le tecnologie per il check-up

15/02/2019 - Tecnologie hi-tech affidabili e a costi ridotti per individuare rapidamente elementi di degrado su ponti e viadotti. Sono alcune delle proposte che l’ENEA ha lanciato nel corso del convegno Monitoraggio e valutazione di ponti e viadotti - Stato dell’arte e prospettive che si è tenuto ieri a Roma presso la sede dell’Agenzia con l’obiettivo di individuare soluzioni per la salvaguardia e la manutenzione preventiva di queste infrastrutture strategiche. All’evento, che si è svolto a sei mesi esatti dal crollo del viadotto Polcevera a Genova, hanno preso parte alcuni fra i massimi esperti del settore. Per il check-up di ponti e viadotti, ENEA propone il sistema dell’interferometria radar, basato su uno strumento simile a una macchina fotografica, in grado di misurare le vibrazioni di una campata, di una pila di un viadotto o di un ponte anche da remoto. L’interferometria radar fornisce la possibilità.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
15
Feb

Ritorno all’appalto integrato, riparte il ciclo di audizioni sul Codice Appalti

15/02/2019 – Reintrodurre l’appalto integrato, estendere la progettazione semplificata alle manutenzioni straordinarie. Si basano sull’esigenza di semplificazione del Codice Appalti, garantendo contemporaneamente la qualità delle opere, le richieste avanzate dalla Conferenza delle Regioni in audizione al Senato. Il Coordinatore della Commissione Infrastrutture della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Fulvio Bonavitacola, ha posto l’attenzione su una serie di aspetti che finora potrebbero aver rallentato il mercato. Ritorno all’appalto integrato e qualità della progettazione Come si legge nel documento depositato dalla Conferenza delle Regioni, “l’appalto integrato potrebbe contribuire a ridurre i tempi di realizzazione delle opere pubbliche, ma è necessario temperare l’utilizzo dello strumento per salvaguardare la qualità del lavoro ed evitare fenomeni distorsivi e aumento della.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
15
Feb

Illeciti professionali, alle PA più potere di valutazione ed esclusione dalle gare

15/02/2019 – Le Pubbliche Amministrazioni avranno più autonomia nella valutazione degli illeciti professionali commessi da professionisti e imprese che partecipano ad una gara e più libertà nel decidere se far scattare l’esclusione dalle procedure. È la novità introdotta dalla Legge “Semplificazioni” (L. 12/2019) nel Codice Appalti (D.lgs. 50/2016). Illeciti professionali, come ha funzionato l’esclusione fino ad ora Il Codice Appalti del 2016 ha finora limitato questa possibilità ai casi gravi definitivamente accertati, cioè confermati con sentenze o altri atti amministrativi non più impugnabili. Questo significa che, fino alla conclusione del processo, o in caso di vittoria della causa, le Stazioni Appaltanti non hanno potuto escludere il professionista o l’impresa. In questi casi, le Stazioni appaltanti non sono state libere di procedere all’esclusione anche se in.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
14
Feb

Riqualificazione della città, ‘trasformazioni urbane innovative’ cercansi

14/02/2019 - “Trasformazioni urbane innovative” è il tema della Call for project che il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (Cnappc), con il Patrocinio dell’Anci, promuove per mettere in rete e a sistema gli interventi innovativi di riqualificazione urbana, realizzati in particolar modo, ma non esclusivamente, attraverso i Programmi Europei e capaci di diventare elementi propulsori e significativi della rigenerazione urbana. L’iniziativa intende raccogliere le buone pratiche, già realizzate o in corso di realizzazione, attraverso i Programmi Nazionali ed Europei (Piano Periferie, UIA, Smart City, Urbact, Horizon 2020, ecc.) sui temi dell’Agenda Urbana (mobilità sostenibile, efficientamento energetico, infrastrutture per l’inclusione sociale, tutela dell’ambiente e valorizzazione delle risorse culturali e ambientali) e alle diverse scale d’intervento: aree densamente.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
14
Feb

Bonus mobili, ok alla detrazione se si sostituisce la caldaia

14/02/2019 – La sostituzione della caldaia consente di beneficiare del bonus mobili a condizione che ci sia un risparmio energetico rispetto alla situazione preesistente. A chiarirlo l’Agenzia delle Entrate nelle Faq presenti nella nuova guida al bonus mobili. Sostituzione caldaia: è manutenzione straordinaria Ricordiamo che gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, ammessi alla detrazione del 50%, costituiscono presupposto per l’accesso al ‘bonus mobili’, a patto che si tratti quanto meno di interventi di manutenzione straordinaria eseguiti su singole unità immobiliari abitative. Gli interventi finalizzati al risparmio energetico e, in particolare, quelli che utilizzano fonti rinnovabili di energia, sono riconducibili alla manutenzione straordinaria per espressa previsione normativa (articolo 123, comma 1, Dpr 380/2001). Negli altri casi, dovrà esserne valutata la riconducibilità.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231