1 10 Aprile 2019 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for aprile 10th, 2019

10
Apr

Che cosa è il DUVRI Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenze (art. 26 D.Lgs. 81/2008)?.

Il DUVRI è l'acronimo del Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenze (art. 26 D.Lgs. 81/2008).
La funzione del DUVRI è di rendere noti all’impresa appaltatrice, incaricata di svolgere dei lavori all’interno di una azienda, quali sono i rischi per i lavoratori presenti e quali sono le misure di prevenzione e protezione dei lavoratori da adottare per ridurli e deve essere elaborato dal Datore di Lavoro committente.
Per “interferenza” si intende qualsiasi evento rischioso che possa verificarsi tra ditte diverse che operano nello stesso cantiere, oppure tra il personale del committente e quello dell’appaltatore, ad esempio un’azienda che affidi in appalto lavori di manutenzione.
Il duvri è allegato al contratto d’appalto e va adeguato in funzione dell’evoluzione dei lavori, servizi e forniture.
Il Documento deve contenere la valutazione dei rischi da interferenze, l’importo del costo della sicurezza, inteso come il costo delle misure adottate per limitare le interferenze e il sopralluogo dei locali interessati alle lavorazioni.
I nostri tecnici qualificati restano a disposizione per chiarimenti e per un sopralluogo gratuito presso l'Azienda. Per un preventivo sulla valutazione dei rischi da Interferenze chiamateci al numero verde 800300333 raggiungibile gratis anche da mobile o via e-mail a modi@modiq.it.
MODI S.R.L. in qualità di Centro di Formazione AIFOS organizza nelle aule corsi di Mestre, Spinea, Marghera Venezia, corsi per RSPP Datori di Lavoro. A distanza e cioè con i corsi online gli RSPP Datore di Lavoro possono seguire i corsi di aggiornamento obbligatorio da farsi ogni 5 anni. Vasta offerta formativa anche per lavoratori, dirigenti, preposti, addetti al primo soccorso, antincendio, incaricati uso attrezzature di lavoro (gru, carrelli, PLE, ecc.).
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
10
Apr

Aderisci al corso per addetti all’Antincendio data: 10 Maggio 2019 dalle 14.00 alle 18.00 aula corsi Mestre centro con parcheggio!

Sei un nuovo addetto antincendio? Devi seguire un corso di formazione per nuovi addetti antincendio per aziende con rischio basso?
A Mestre abbiamo in programmazione presso la nostra aula corsi di (Via Volturno 4/e fermata tram/bus Volturno con parcheggi gratis limitrofi), corsi della durata di 4 ore per tutto il personale aziendale che compone la squadra antincendio. Gli ultimi posti sono scontati del 20%!
PROGRAMMA dell'attività didattica:
 
L’incendio e la prevenzione
  • Principi sulla combustione;
  • Prodotti della combustione;
  • Sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio;
  • Effetti dell’incendio sull’uomo;
  • Divieti e limitazioni d’esercizio;
  • Misure comportamentali.
Protezione antincendio e le procedure da adottare in caso di incendio:
  • Principali misure di protezione antincendio;
  • Evacuazione in caso di incendio;
  • Chiamata dei soccorsi.
Esercitazioni pratiche:
  • Presa visione e chiarimenti sugli estintori portatili;
  • Istruzioni sull’uso degli estintori portatili.
Data:10 Maggio 2019 dalle 14.00 alle 18.00
Quota di partecipazione: € 80,00 + IVA per persona VIENE scontato del 20%.
Ogni Azienda (uffici, cantieri temporanei, magazzini, …) deve essere presidiata da un numero sufficiente di addetti all’antincendio.
Per prendere visione delle  recensioni dei nostri corsisti cliccare alla pagina DICONO DI NOI.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
10
Apr

Aderisci al corso per addetti all’Antincendio data: 10 Maggio 2019 dalle 14.00 alle 18.00 aula corsi Mestre centro con parcheggio!

Sei un nuovo addetto antincendio? Devi seguire un corso di formazione per nuovi addetti antincendio per aziende con rischio basso?
A Mestre abbiamo in programmazione presso la nostra aula corsi di (Via Volturno 4/e fermata tram/bus Volturno con parcheggi gratis limitrofi), corsi della durata di 4 ore per tutto il personale aziendale che compone la squadra antincendio. Gli ultimi posti sono scontati del 20%!
PROGRAMMA dell'attività didattica:
 
L’incendio e la prevenzione
  • Principi sulla combustione;
  • Prodotti della combustione;
  • Sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio;
  • Effetti dell’incendio sull’uomo;
  • Divieti e limitazioni d’esercizio;
  • Misure comportamentali.
Protezione antincendio e le procedure da adottare in caso di incendio:
  • Principali misure di protezione antincendio;
  • Evacuazione in caso di incendio;
  • Chiamata dei soccorsi.
Esercitazioni pratiche:
  • Presa visione e chiarimenti sugli estintori portatili;
  • Istruzioni sull’uso degli estintori portatili.
Data:10 Maggio 2019 dalle 14.00 alle 18.00
Quota di partecipazione: € 80,00 + IVA per persona VIENE scontato del 20%.
Ogni Azienda (uffici, cantieri temporanei, magazzini, …) deve essere presidiata da un numero sufficiente di addetti all’antincendio.
Per prendere visione delle  recensioni dei nostri corsisti cliccare alla pagina DICONO DI NOI.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
10
Apr

D.Lgs. 81/2008, Rumore, incidenti domestici, tatuaggi, Formazione

 
News sicurezza ambiente qualità E-learning #HSE, Banca dati Newsletter 13 del 10 Aprile 2019 D.Lgs. 81/2008, Rumore, incidenti domestici, tatuaggi, Formazione , Download banca dati. In caso di difficoltà nel recupero credenziali, non esiti a inviare una mail a mail@portaleconsulenti.it. Ricordiamo che l'accesso al Portale è Gratuito per l'utilizzo dell'intera Banca Dati
E-learning_13.png LEGGE REGIONALE 4 ottobre 2018, n. 15 Regione Piemonte  Legge quadro in materia di incendi boschivi
E-learning_13.png Valutazione del rumore dei piccoli pescherecci  la pianificazione delle azioni nelle città dei canali
E-learning_13.png Di cosa parla l'economia circolare? prodotti, materiali e risorse  Quali sono i vantaggi?
E-learning_13.png La prevenzione degli incidenti domestici in età infantile  linea guida PReVenZiOne Ministero della salute
E-learning_13.png Monitoraggio e controllo dei pigmenti per tatuaggi in Italia  l’Italia all’avanguardia nel monitoraggio e nel controllo
E-learning_13.png D.Lgs. 81/2008 dieci anni dopo.  Documento Osservatorio Olympus e CIIP
E-learning_13.png Formazione: Decreto direttoriale  partizione delle risorse per l'annualità 2018
E-learning_13.png Responsabilità RSPP, Coordinatori Interpello 3/2019, CLP Regolamento UE 2019/521  sicurezza ambiente qualità E-learning #HSE, Banca dati Newsletter
collaborare con il PortaleConsulenti Scopri di più Siamo alla ricerca di writer editor che vogliono collaborare con il PortaleConsulenti
Portale Consulenti Cliccando sul link del gruppo potrai ricevere le notifiche direttamente da Linkedin ed essere aggiornato costantemente sulle novità in ambito HSE sicurezza ambiente qualità E-learning
MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
10
Apr

Centrale di progettazione, pronto il decreto

10/04/2019 – Il decreto che definirà il funzionamento della centrale per la progettazione è pronto. Ieri il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenuto all’inaugurazione del 58° Salone internazionale del Mobile di Milano, ha annunciato che di lì a qualche ora avrebbe firmato il decreto. Centrale di progettazione, in arrivo una pattuglia di esperti Con il decreto, ha spiegato Conte, “metteremo una pattuglia di esperti ingegneri e architetti a disposizione di tutte le Pubbliche Amministrazioni” che hanno difficoltà nella progettazione e bisogno di essere guidate fino alla realizzazione delle opere. Il decreto darà attuazione alla Legge di Bilancio per il 2019 che ha introdotto questo organismo chiamato centrale per la progettazione nelle prime bozze, poi “struttura per la progettazione di beni ed edifici pubblici”. Il presidente Conte si è espresso con la terminologia.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
10
Apr

Ecco il ‘Patto per l’urbanistica italiana’ di INU

10/04/2019 – Garantire, qualificare, attualizzare, differenziare e democratizzare; queste le cinque le parole che connotano i campi d’azione del Patto per l'urbanistica italiana, lanciato lo scorso 5 aprile a Riva del Garda nel corso del trentesimo Congresso dell'Istituto Nazionale di Urbanistica "Governare la frammentazione". Durante la giornata di lavori, dopo la relazione della presidente INU, si sono alternati i rappresentati degli enti e delle associazioni “chiamati” a contribuire: i Comuni, le Province, le Regioni, le Comunità montane, gli architetti, gli agronomi, il mondo sindacale, le organizzazioni del commercio e dei costruttori, per citarne alcuni. Urbanistica: il Patto lanciato da INU Il Patto per l’urbanistica italiana, ha detto la presidente Silvia Viviani “non è negoziazione né compromesso, richiede impegno, e riuscire a rispondere a un nuovo modello di sviluppo economico.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
10
Apr

Decreto Crescita, Cgil: ‘ok green building, ma non si torni a mettere le mani sulla città’

10/04/2019 – Alla fine della scorsa settimana il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera al Decreto Crescita. Anche se il testo uscito dal CdM ancora non sta circolando ufficialmente, gli addetti ai lavori iniziano a commentarne i contenuti. Una promozione, con qualche riserva, arriva da Fillea Cgil, che valuta positivamente alcune misure di sostegno agli interventi per la messa in sicurezza antisismica e l’efficientamento energetico, ma mette in risalto la parzialità dell’intervento normativo e mette in guardia da una serie di liberalizzazioni che potrebbero risultare eccessive. Secondo il sindacato degli edili, “pur nella parzialità di un decreto che non affronta i temi di fondo della politica industriale, sono evidenti alcuni positivi interventi a favore dell’edilizia, pubblica e privata”. Decreto Crescita, gli aspetti positivi per Fillea Cgil “Positivo – scrive in una nota Alessandro Genovesi,.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
10
Apr

Veneto, in vigore il Piano Casa riveduto e corretto

10/04/2019 – È stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale ed è entrata in vigore in Veneto la Legge Regionale 14/2019. La norma supera e stabilizza il Piano Casa del 2009 (LR 14/2009) conciliando le premialità volumetriche con gli obiettivi di riqualificazione urbana e con quelli di riduzione del consumo di suolo contenuti nella LR 14/2017. Il Veneto ha infatti fissato l’obiettivo del consumo di suolo zero entro il 2050. Rigenerazione urbana e qualità della vita Gli obiettivi della norma sono il riordino urbano e il miglioramento della qualità della vita dei cittadini attraverso il miglioramento della qualità architettonica degli edifici. Come indicato all’articolo 1 della legge, sono previsti interventi mirati alla coesione sociale, alla tutela delle disabilità, alla qualità architettonica, alla sostenibilità ed efficienza ambientale con particolare attenzione all’economia.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231