1 13 Giugno 2019 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for giugno 13th, 2019

13
Giu

Corsi Antincendio per Squadre di Emergenza in MODI SRL data: 12 Settembre 2019 dalle 14.00 alle 18.00 aule corsi Mestre, Treviso, Marghera, Marcon

Sei un nuovo addetto antincendio? Devi seguire un corso di formazione per nuovi addetti antincendio per aziende con rischio basso?
A Mestre abbiamo in programmazione presso la nostra aula corsi di (Via Volturno 4/e fermata tram/bus Volturno con parcheggi gratis limitrofi), corsi della durata di 4 ore per tutto il personale aziendale che compone la squadra antincendio. Gli ultimi posti sono scontati del 20%!
PROGRAMMA dell'attività formativa:
 
L’incendio e la prevenzione:
  • Principi sulla combustione;
  • Prodotti della combustione;
  • Sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio;
  • Effetti dell’incendio sull’uomo;
  • Divieti e limitazioni d’esercizio;
  • Misure comportamentali.
Protezione antincendio e le procedure da adottare in caso di incendio:
  • Principali misure di protezione antincendio;
  • Evacuazione in caso di incendio;
  • Chiamata dei soccorsi.
Esercitazioni pratiche:
  • Presa visione e chiarimenti sugli estintori portatili;
  • Istruzioni sull’uso degli estintori portatili.
Data: 12 Settembre 2019 dalle 14.00 alle 18.00
Quota di partecipazione: € 80,00 + IVA per persona VIENE scontato del 20%.
Ogni Azienda (uffici, cantieri temporanei, magazzini, …) deve essere presidiata da un numero sufficiente di addetti all’antincendio.
Per prendere visione delle  recensioni dei nostri corsisti cliccare alla pagina DICONO DI NOI. Per consulenze in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, incarico di RSPP in esterno, DVR, Pos, Duvri, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
13
Giu

Corsi lavoratori, addetti al primo soccorso, antincendio, preposti e RSPP datore di lavoro sono scontati per tutte le edizioni estive!

Restate connessi! I corsi online sono operativi 24 ore su 24 tutta l'estate. Sono Francesca Quintavalle e in MODI® seguo la Clientela che ha esigenze formative in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Per questa estate, a grande richiesta, abbiamo programmato delle edizioni aggiuntive in aula a Mestre per la formazione e l’aggiornamento di tutti i lavoratori di aziende a rischio basso, medio e alto e per le altre figure della sicurezza come gli addetti primo soccorso, antincendio, rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza “RLS”, dirigenti, preposti, ecc. Con la presente Vi suggeriamo di richiedere un sopralluogo gratuito da parte di un nostro un tecnico della prevenzione per una verifica circa gli adempimenti in materia di (D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.) e per valutare le Vostre esigenze formative e documentali. Contattateci dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 19.00 al numero verde 800300333 o 041 5412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it 4 ore    Parte generale     09 luglio 2019 orario 14.00/18.00    € 60,00 anziché € 80,00 4 ore    Solo rischio specifico basso     12 luglio 2019 orario 14.00/18.00    € 60,00 anziché € 80,00 8 ore    Parte generale +Rischio basso    09 e 12 luglio 2019 orario 14.00/18.00    € 149,00 anziché € 160,00 8 ore    Solo rischio specifico medio    12 e 16 luglio 2019 orario 14.00/18.00    € 150,00 12 ore    Parte generale +Rischio medio    09, 12, 16 luglio 2019 orario 14.00/18.00     € 209,00 anziché € 230,00    12 ore    Solo rischio specifico alto 12, 16 e 19 luglio 2019 orario 14.00/18.00    € 220,00 16 ore    Parte generale +Rischio alto   09, 12, 16 e 19 luglio 2019 orario 14.00/18.00    € 289,00 anziché € 300,00 6 ore    Formazione Lavoratori AGGIORNAMENTO 09 luglio 2019 orario 14.00/18.00 e 12 luglio 2019 orario 14.00/16.00     € 89,00 anziché € 109,00 anche online a € 79,00  
13
Giu

formazione professionale, fattori di rischio, I transpallet, La manutenzione

 
News sicurezza ambiente qualità E-learning #HSE, Banca dati Newsletter 20 del 13 Giugno 2019, formazione professionale, fattori di rischio, I transpallet, La manutenzione, Download banca dati. In caso di difficoltà nel recupero credenziali, non esiti a inviare una mail a mail@portaleconsulenti.it. Ricordiamo che l'accesso al Portale è Gratuito per l'utilizzo dell'intera Banca Dati
E-learning_9.png decreto risorse istruzione e formazione professionale 2018  Istruzione e Formazione Professionale Pubblicato dal ministero del lavoro il Decreto direttoriale n. 3 del 19 aprile 2019
Approfondimento delle dinamiche, dei fattori di rischio e delle cause Infor.MO, Approfondimento delle dinamiche, dei fattori di rischio e delle cause  Schede INAIL 2019 Il sistema di sorveglianza nazionale “Infor.MO”, nato nel 2002 come progetto di ricerca e attualmente adottato nel Piano Nazionale di Prevenzione
Il transpallet I transpallet manuali  Edizione INAIL 2019 Il transpallet è comunemente definito come un carrello elevatore con guidatore a piedi o a bordo (in genere su una pedana) munito di forche e adibito alla sola movimentazione di merci
manutenzione per la sicurezza sul lavoro La manutenzione per la sicurezza sul lavoro  L’incremento dei rischi dovuti alla manutenzione Pubblicazione realizzata da Inail Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici. INAIL 2019 Effetti della manutenzione sulla salute e sicurezza sul lavoro
tecnologiche e sicurezza degli impianti Rimozione in sicurezza delle tubazioni idriche interrate in cemento amianto  INAIL 2019 Pubblicazione realizzata da Inail Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici Coordinamento scientifico Federica Paglietti
storie di uomini e donne che non si sono arresi Vite straordinarie  storie di uomini e donne che non si sono arresi Il volume, intitolato ‘Vite straordinarie 2. Storie di uomini e donne che non si sono arresi’, riprende e sviluppa un format già adoperato nell’edizione del primo volume ‘Vite straordinarie. Storie di uomini e donne che hanno fatto la differenza’.
Prevenzione 2020 Prevenzione 2020  formazione e buone pratiche per generare valore Nel seminario finale a Roma presentati dati ed esperienze delle attività realizzate dagli enti del progetto Prevenzione 2020 in compartecipazione con l’Inail e il supporto delle parti sociali per lo sviluppo della comunità professionale dei Rls/Rlst. Al via in autunno nuovi corsi di formazione per 1500 rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza
sicurezza e la salute sul lavoro Celebrazione della direttiva quadro sulla sicurezza e la salute sul lavoro  Il 25 ° anniversario di EU-OSHA
Sostanze chimiche Sostanze chimiche  nuova strategia di comunicazione Echa 2019-2023
sicurezza ambiente qualità E-learning #HSE, Banca dati Interpello 4, Regione Sicilia HACCP, dichiarazione dei redditi  sicurezza ambiente qualità E-learning #HSE, Banca dati
collaborare con il PortaleConsulenti Scopri di più Siamo alla ricerca di writer editor che vogliono collaborare con il PortaleConsulenti
Portale Consulenti Cliccando sul link del gruppo potrai ricevere le notifiche direttamente da Linkedin ed essere aggiornato costantemente sulle novità in ambito HSE sicurezza ambiente qualità E-learning
 

13
Giu

L’edilizia del futuro si baserà sulla condivisione di servizi e competenze

13/06/2019 - L’edilizia del futuro si baserà sulla condivisone e sul lavoro di squadra tra i protagonisti del settore. A dichiararlo il Presidente della Commissione Permanente di studio sulla Rigenerazione e Sostenibilità Urbana ANCE Torino, Marco Rosso, in apertura della tappa torinese di Edilportale Tour 2019. Rosso ha messo in evidenza come oggi le nuove generazioni, più propense alla sharing economy, preferiscano scegliere dove vivere in base ai servizi offerti piuttosto che al valore dell’immobile in sè. Da questo si evince come la rigenerazione delle città deve comprendere la demolizione e la ricostruzione di edifici presenti nel tessuto fitto della città. Anche l’architetto Marco Piva, fondatore dello Studio Marco Piva, ha messo in evidenza l’importanza per i progettisti di fare squadra di fronte alla complessità di un progetto architettonico. Nel suo intervento ha illustrato tre suoi.. Continua a leggere su Edilportale.com

13
Giu

È legge lo Sblocca Cantieri, l’appalto integrato torna fino al 2020

13/06/2019 – Torna l’appalto integrato, vengono ridefiniti i contenuti della progettazione, che dovrà essere più attenta ai temi del riuso del patrimonio edilizio esistente, e accorciate le distanze tra la progettazione e realizzazione e gestione dell’opera. Chi ha realizzato il progetto a base di gara potrà infatti partecipare alla gara per l’affidamento o la concessione dei lavori. Sono le principali novità in arrivo con lo Sblocca Cantieri, su cui ieri sera il Governo ha ottenuto la fiducia alla Camera. Appalto integrato fino al 2020 Fino al 31 dicembre 2020 sarà consentito l’affidamento congiunto della progettazione ed esecuzione dei lavori. Ricordiamo che il Codice Appalti del 2016 aveva vietato l'appalto integrato per tutelare la qualità della progettazione. Le imprese di sola costruzione potranno dimostrare i requisiti per la partecipazione a queste gare attraverso un progettista.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
13
Giu

Tettoie e pergolati, ispirazioni per attrezzare gli spazi esterni

13/06/2019 – Molto spesso chi possiede grandi terrazzi o ampi giardini ha intenzione di realizzare strutture esterne, come tettoie e pergole, per attrezzare meglio lo spazio esterno. Questo genere di strutture, però, richiede spesso delle autorizzazioni che variano a seconda del tipo di struttura che si installa e del contesto in cui è inserito il manufatto. Realizzare tettoie e pergolati: la normativa Poiché le autorizzazioni per la costruzione di pergolati, pensiline, tettoie e verande variano da Comune a Comune, è bene consultare il Regolamento Edilizio del proprio Comune e richiedere la consulenza di un tecnico abilitato per il proprio caso specifico. A livello nazionale ci sono alcune norme che hanno fornito delle linee guida in questo senso, anche se le Regioni possono ampliare o ridurre l’ambito applicativo delle disposizioni. Il Regolamento edilizio tipo che contiene le 42 definizioni uniformi.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
13
Giu

Architetti: ‘i centri storici delle città non diventino parchi turistici’

13/06/2019 - Le diverse forme di turismo hanno assunto dimensioni gigantesche e in forte crescita, superiore a tutte le previsioni. Metà dei flussi turistici - complessivamente circa 1,4 miliardi di persone all’anno - sono indirizzati verso l’Europa e di questi una larga fetta verso l’Italia. Per le nostre città tutto ciò può rappresentare una grande ricchezza ma anche grandi rischi di diminuzione della qualità della vita e rovina degli stessi beni tutelati. Serve quindi definire strategie e azioni per rendere compatibile questo fenomeno con la preservazione non solo del patrimonio architettonico storico ma anche dell’identità e della cultura che esso rappresenta. È quanto emerso dal Forum mondiale “Overtourism and Heritage” organizzato dall’UIA, l’Unione Internazionale degli Architetti, sotto l’egida di UNESCO e tenutasi nella capitale dell’Azerbaijan, al termine del.. Continua a leggere su Edilportale.com

13
Giu

Riqualificazione sismica, bando per 28 immobili in Friuli Venezia Giulia

13/06/2019 - Continuano le operazioni legate al ‘Piano di riduzione del rischio sismico degli immobili dello Stato’ gestito dall’Agenzia del Demanio. Ultimo in ordine di tempo è il bando di gara per la riqualificazione sismica in Friuli Venezia Giulia, pubblicato ieri. Si tratta di aggiudicare l’affidamento di audit sismico ed energetico, rilievi, progettazione e piano di fattibilità tecnico-economica (PFTE) in modalità BIM di 28 edifici, suddivisi in 5 lotti nelle province di Gorizia, Pordenone e Udine con un importo complessivo a base d’asta di 1.261.164,19 euro. Riqualificazione sismica, gli edifici interessati dal bando Dei 28 interessati dal bando, tre sono quelli di rilievo: la caserma di Pubblica Sicurezza di via Lequio a Tolmezzo (Ud) costruita a inizio Novecento in stile Liberty; la caserma dei Carabinieri di via della Cooperativa, sempre a Tolmezzo (Ud), una palazzina tutelata che risale al.. Continua a leggere su Edilportale.com
13
Giu

Bonus casa, con la categoria catastale sbagliata salta la detrazione fiscale

13/06/2019 – Le sorti dell’Ecobonus e del Bonus Ristrutturazioni possono essere determinate dalla categoria catastale degli immobili su cui sono effettuati gli interventi. Con l’ordinanza 13043/2019, la Cassazione ha ribadito che i bonus spettano per i lavori di riqualificazione energetica e ristrutturazione degli immobili esistenti, mentre sono esclusi in presenza di lavori di completamento. Bonus Casa e immobili in fase di completamento La Cassazione si è pronunciata sul caso di un contribuente, che in fase di dichiarazione dei redditi aveva richiesto le detrazioni fiscali per degli interventi di efficientamento energetico e ristrutturazione edilizia. Il Fisco non aveva riconosciuto i bonus perché l’edificio su cui erano stati realizzati gli interventi era censito in Catasto nella categoria F3, cioè “immobile in costruzione”. L’Agenzia delle Entrate aveva spiegato che, diversamente da quanto previsto nelle.. Continua a leggere su Edilportale.com

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231