1 10 Ottobre 2019 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for ottobre 10th, 2019

10
Ott

Le Partite Iva in regime forfettario possono detrarre il noleggio dell’auto?

10/10/2019 – Le partite Iva che optano per il regime fiscale forfettario possono detrarre il costo del noleggio di un’autovettura? La risposta dell’Agenzia delle Entrate arriva tramite la posta di FiscoOggi.   Regime forfettario: è possibile detrarre l’auto? Nel regime forfettario non è possibile portare in detrazione i costi aziendali prodotti nell’anno, compresi quelli per il noleggio dell’autovettura.   Infatti, chi aderisce al regime introdotto con la Legge 190/2014 calcola il reddito imponibile applicando all’ammontare dei ricavi o dei compensi percepiti un coefficiente di redditività, diverso a seconda dell’attività svolta.   Sul reddito imponibile si applica un’imposta sostitutiva dell’imposta sui redditi, delle addizionali regionali e comunali e dell’imposta regionale sulle attività produttive. Le spese sostenute nello svolgimento dell’attività..
Continua a leggere su Edilportale.com

10
Ott

ISA, Mef: ‘obbligatori per il 2019, garantiremo corretta applicazione’

10/10/2019 – No alla disapplicazione degli Indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA) per il 2019. Lo ha affermato il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, andando incontro alla delusione delle Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza dei Dottori Commercialisti (CNPADC). ISA obbligatori per il 2019 Il Ministro Gualtieri, in audizione alla Camera, ha affermato che “non considereremo sperimentali e facoltativi gli Isa, ma si adotteranno tutte le iniziative per assicurare la loro corretta applicazione”. Gualtieri ha poi smentito l’ipotesi di Daspo per i commercialisti. La misura, che consisterebbe in una sospensione temporanea o permanente dall’attività professionale per i commercialisti sorpresi a commettere irregolarità, è stata etichettata come una “fake news”. La lotta all’evasione e alle frodi, ha assicurato il Ministro, avverrà con l’utilizzo.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
10
Ott

Pulitura e protezione delle superfici

10/10/2019 – La pulitura e la protezione delle superfici permettono di avere ambienti puliti e protetti anche in ‘condizioni di rischio’. Ad esempio, le superfici esterne sono spesso oggetto di atti di vandalismo e necessitano di una pulitura profonda con trattamenti antiscritta e antigraffiti. In ambienti particolarmente corrosivi, è necessario utilizzare prodotti di protezione che prevengano la corrosione. In altri ambienti, le superfici vanno protette dall’acqua attraverso l’idrofobizzazione. In linea generale, alcuni materiali, come il legno, hanno necessità di continua protezione. Ecco una panoramica sui prodotti che aiutano in tal senso. Trattamenti antiscritta ed antigraffiti Per la rimozione di sporco, imbrattamenti e graffiti dalla superficie dei più diffusi materiali da costruzione si può optare per MasterProtect 2100 di BASF Construction Chemicals, indicato per la pulizia.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
10
Ott

Edilizia giudiziaria, in arrivo assunzioni per i progettisti

10/10/2019 – In arrivo investimenti nell’ambito dell’edilizia giudiziaria. Lo ha annunciato il Ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, dopo la conclusione dei lavori del Tavolo tecnico su spese di funzionamento ed edilizia giudiziaria. Edilizia giudiziaria, le proposte del Tavolo tecnico Il tavolo ha presentato al Ministro una serie di proposte a breve e lungo termine. Tra queste spicca la prosecuzione del programma di assunzione di figure tecniche, come architetti, ingegneri, geometri e periti tecnici. Proposte anche la creazione di direzioni “light” che si occupino prevalentemente di gestione immobiliare e spese di funzionamento e la velocizzazione delle procedure riguardanti gli immobili in uso agli uffici giudiziari. Edilizia giudiziaria, il tavolo tecnico e i risultati raggiunti Ricordiamo che, con l’approvazione della legge di stabilità per il 2015 (L.190/2014), sono state trasferite dai Comuni al Ministero.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
10
Ott

Partite Iva, in regime forfettario si può detrarre il noleggio auto?

10/10/2019 – Le partite Iva che optano per il regime fiscale forfettario possono detrarre il costo del noleggio di un’autovettura? La risposta dell’Agenzia delle Entrate arriva tramite la posta di FiscoOggi. Regime forfettario: è possibile detrarre l’auto? Nel regime forfettario non è possibile portare in detrazione i costi aziendali prodotti nell’anno, compresi quelli per il noleggio dell’autovettura. Infatti, chi aderisce al regime introdotto con la Legge 190/2014 calcola il reddito imponibile applicando all’ammontare dei ricavi o dei compensi percepiti un coefficiente di redditività, diverso a seconda dell’attività svolta. Sul reddito imponibile si applica un’imposta sostitutiva dell’imposta sui redditi, delle addizionali regionali e comunali e dell’imposta regionale sulle attività produttive. Le spese sostenute nello svolgimento dell’attività.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
10
Ott

Opere pubbliche, pronto l’archivio informatico nazionale AINOP

10/10/2019 - Sta per vedere la luce la versione definitiva dell’Archivio Informatico Nazionale delle Opere Pubbliche (AINOP) per il monitoraggio delle opere in Italia e l’interoperabilità delle amministrazioni coinvolte. La Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola de Micheli, ha firmato il decreto attuativo del DL Genova per la realizzazione del database per la condivisione dei dati e delle informazioni relative alle opere pubbliche in Italia, la cui versione beta è online dal gennaio 2019. La firma - si legge nella nota del Ministero - costituisce un decisivo passo in avanti verso una gestione razionale, coordinata e condivisa delle opere a cui saranno chiamati tutti coloro che a vario titolo, gestiranno, manuterranno, controlleranno e supervisioneranno lo stato di salute delle opere stesse. AINOP, come funzionerà l’Archivio L’AINOP permetterà di censire l’ingente patrimonio di opere pubbliche.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231