1 21 Gennaio 2020 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for gennaio 21st, 2020

21
Gen

19 febbraio 2020 ore 8.30/13.30 a Mestre ci sarà il corso di aggionramento per addetti antincendio a rischio medio della durata di 5 ore.

Nell’Accordo Stato Regioni 7/7/2016 è indicato che il corso di aggiornamento antincendio è previsto ma non la periodicità. Deve o non deve essere fatto per il mantenimento della qualifica? In merito esistono delle chiare indicazioni dei Vigili del fuoco che sono da considerarsi come importanti suggerimenti. Alcune circolari interne dei comandi dei Vigili del fuoco e del Comando Nazionale indicano, ad esempio, che il corso antincendio può essere aggiornato con periodicità triennale (come è in uso per i corsi di primo soccorso); stabiliscono inoltre la durata ed i contenuti. Il 19 febbraio 2020 ore 8.30/13.30 a Mestre ci sarà il corso di aggionramento per addetti antincendio a rischio medio della durata di 5 ore. Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
21
Gen

D lgs 81 Gennaio 2020


AGGIORNAMENTI Gennaio 2020

D lgs 81 Gennaio 2020

dlgs81D.lgs. 9 aprile 2008, n. 81 Testo coordinato con il D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106.
TESTO UNICO SULLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO.
Attuazione dell’articolo 1 della Legge 3 agosto 2007, n. 123 in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.
(Gazzetta Ufficiale n. 101 del 30 aprile 2008 - Suppl. Ordinario n. 108) (Decreto integrativo e correttivo: Gazzetta Ufficiale n. 180 del 05 agosto 2009 - Suppl. Ordinario n. 142/L) REV. GENNAIO 2020
DOTT. ING. GIANFRANCO AMATO ITL VERONA GIANFRANCO.AMATO@ISPETTORATO.GOV.IT
DOTT. ING. FERNANDO DI FIORE ITL PAVIA FERNANDO.DIFIORE@ISPETTORATO.GOV.IT
CON IL SOSTEGNO DI ILA - ISPETTORI DEL LAVORO ASSOCIATI

AGGIORNAMENTI VERSIONE “GENNAIO 2020”
Novità in questa versione:
- Inseriti gli interpelli dal n. 4 al n. 8 del 2019;

- Sostituito il Decreto Direttoriale n. 8 del 25 febbraio 2019 con il Decreto Direttoriale n. 57 del 18 settembre 2019 - Ventiduesimo elenco dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche di cui all’art. 71 comma 11 (LINK ESTERNO all’Allegato);

- Sostituito il Decreto Direttoriale n. 2 del 16 gennaio 2018 con il Decreto Direttoriale n. 58 del 18 settembre 2019 - Ottavo elenco dei soggetti abilitati e dei formatori per l’effettuazione dei lavori sotto tensione (LINK ESTERNO all’Allegato);

- Aggiunta la lettera a-bis all’art. 4, comma 1, del Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 22 gennaio 2008, n. 37, inserita dal comma 50 dell’art. 1 della Legge 13 luglio 2015, n. 107;

- Aggiunto l’art. 7-bis al Decreto del Presidente della Repubblica 22 ottobre 2001, n. 462, come previsto dall’art.36 del Decreto-Legge 30 dicembre 2019, n. 162, pubblicato sulla G.U. n. 305 del 31/12/2019.

21
Gen

Bolzano: al via Klimahouse 2020

21/01/2020 - “Costruire bene, vivere bene”, questo il messaggio di cui si fa portatrice la manifestazione Klimahouse 2020 per sottolineare non solo la profonda influenza degli spazi abitativi nella vita di tutti i giorni, ma anche la nuova centralità assunta dall’uomo in rapporto all’ambiente abitativo e lavorativo che lo circonda. Una selezione di oltre 450 aziende e 25 startup tra le più innovative del settore edilizio offrono ai futuri committenti e a chi desidera ristrutturare una visione a 360° sul mondo della casa efficiente e del costruire secondo i criteri di sostenibilità. Giunto alla sua quindicesima edizione, l’evento promosso da Fiera Bolzano e dedicato alle nuove frontiere dell’architettura e dell’edilizia sostenibile a livello internazionale, si rinnova puntando su un concept di grande attualità, un nuovo logo che evidenzia il fermento di una fiera in grande evoluzione e un programma di..
Continua a leggere su Edilportale.com

21
Gen

Incarico sospeso? Al progettista spetta un compenso maggiorato

21/01/2020 – Il progettista cui viene revocato l’incarico, per ragioni indipendenti dal suo operato, ha diritto al pagamento del compenso per intero più un risarcimento. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione con la sentenza 451/2020.    Compensi del progettista e variazione delle norme urbanistiche A un architetto, incaricato della progettazione di un piano di lottizzazione per insediamenti produttivi, era stato sospeso l’incarico a causa di un cambiamento delle norme urbanistiche del Comune. Variazione a causa della quale il progetto redatto non era stato approvato perché non conforme alle nuove norme vigenti.   Era quindi sorto un contenzioso tra il progettista, che pretendeva il pagamento per le prestazioni svolte e per quelle sospese, e le società committenti, che lamentavano l’inadempimento e la non conformità del progetto.   La Corte distrettuale aveva sottolineato che la non conformità non era..
Continua a leggere su Edilportale.com

21
Gen

Dissesto idrogeologico, pronti all’avvio 236 cantieri

21/01/2020 – Pronti a partire i lavori per 236 interventi volti a contrastare il fenomeno del dissesto idrogeologico.     È stato, infatti, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il ‘Piano operativo sul dissesto idrogeologico per l’anno 2019’ che rende immediatamente effettivo lo stanziamento di 361 milioni di euro per il territorio nazionale e permette agli enti locali di dare avvio ai cantieri.   Dissesto idrogeologico: gli interventi pronti all’avvio I 361 milioni di euro finanziano lavori per mitigare il rischio idrogeologico a seconda dei diversi tipi di dissesto (frane, alluvioni, valanghe, fenomeni costieri ecc).   Nell’Allegato B sono elencati tutti gli interventi; si va dalla sistemazione di versanti franosi, al consolidamento e alla difesa idraulica, al ripascimento e difesa delle aree costiere, alla messa in sicurezza di abitati.   Vedi tutti gli interventi     Lotta al..
Continua a leggere su Edilportale.com

21
Gen

Sconto in fattura, RPT: reintrodurlo, fondamentale per il decollo del sismabonus

21/01/2020 – Reintrodurre lo sconto in fattura per far decollare il sismabonus e tutelare l'indipendenza dei professionisti durante la progettazione. Lo sostiene la Rete delle Professioni Tecniche (RPT), che ha chiesto ai relatori del decreto “Milleproroghe”, in fase di conversione in legge alla Camera, di essere ascoltati in audizione.   Sconto in fattura, RPT contraria ai limiti imposti dal 2020 Il Decreto Crescita, scrive RPT ai relatori, aveva introdotto la possibilità di optare per uno sconto immediato in fattura pari al valore delle detrazioni fiscali previste per interventi di riqualificazione energetica e riduzione del rischio sismico. In questo modo, chi decideva di eseguire interventi di riqualificazione energetica e di riduzione del rischio sismico sul proprio immobile poteva sostituire le detrazioni fiscali con un contributo di pari ammontare, sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto, anticipato dal fornitore che ha effettuato gli..
Continua a leggere su Edilportale.com

21
Gen

Antincendio scuole, dal Miur bando da 98 milioni di euro per l’adeguamento

21/01/2020 – In arrivo 98 milioni di euro per l’adeguamento delle scuole alla normativa antincendio.   Il Ministero dell’Istruzione, infatti, ha pubblicato il bando che stanzia contributi per gli enti locali proprietari degli edifici scolastici, censiti nell’Anagrafe nazionale dell’edilizia scolastica, che necessitano di adeguamento antincendio.   Le risorse sono state suddivise secondo la tabella con il riparto regionale. La Regione che si aggiudica maggiori fondi è la Lombardia con più di 12 milioni di euro, seguita dalla Campania e dalla Sicilia con circa 9 milioni di euro ciascuna. Le regioni con meno risorse sono la Valle d’Aosta, il Molise e la Basilicata.     Adeguamento antincendio scuole: cosa prevede il bando Possono presentare richiesta di finanziamento tutti gli enti locali che siano proprietari di uno o più edifici pubblici adibiti ad uso scolastico di ogni ordine e grado. Qualora l’ente..
Continua a leggere su Edilportale.com