1 13 Febbraio 2020 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for febbraio 13th, 2020

13
Feb

Strutture prefabbricate per realizzare edifici

13/02/2020 – Per velocizzare la realizzazione di un edificio si possono utilizzare strutture prefabbricate assemblando componenti costruiti in fabbrica e poi trasportati sul sito di costruzione.   La prefabbricazione non è semplicemente un processo di montaggio in cantiere che si effettua in un solo modo e con lo stesso risultato; in alcuni casi, infatti, consente al progettista di ricavare diverse composizioni a partire dagli stessi elementi.   Inoltre, si possono utilizzare diversi materiali, sia per la struttura sia per le finiture e i tamponamenti. Tra i materiali più utilizzati nella prefabbricazione ci sono il cemento armato, l’acciaio, il legno e il cartongesso. Vi sono, inoltre, soluzioni totalmente prefabbricate in cui non è necessario assemblare i vari elementi in quanto si utilizza un modulo prefabbricato unico in cui sono già posti all’interno tutti i componenti necessari alla funzionalità complessiva della..
Continua a leggere su Edilportale.com

13
Feb

Indagini sismiche in BIM, nuovo bando dall’Agenzia del Demanio

13/02/2020 - L’Agenzia del Demanio manda in gara le indagini sismiche su 38 immobili statali situati nella Regione Marche.   I servizi di ingegneria e architettura oggetto del bando sono finalizzati alla verifica del progetto di fattibilità tecnico-economica, nonchè dei modelli digitali in modalità BIM da effettuarsi su 38 immobili in carico all’Agenzia del Demanio.   Il nuovo bando è emanato nell’ambito delle indagini di vulnerabilità sismica degli spazi in uso alle pubbliche amministrazioni avviate dalla Direzione regionale Marche. Si tratta, tra gli altri, di immobili utilizzati come caserme dei Carabinieri forestali, della Polizia, di Commissariati di Pubblica Sicurezza, di alloggi delle forze dell’ordine, un poligono di tiro.   Il valore dell’incarico è di 351.950 euro. Le offerte dovranno essere inviate all’Agenzia del Demanio entro il 24 marzo 2020.  
Continua a leggere su Edilportale.com

13
Feb

Appalti, cantieri soggetti ai controlli sul pagamento delle ritenute

13/02/2020 – I cantieri sono soggetti ai controlli sul pagamento delle ritenute. Lo ha spiegato l’Agenzia delle Entrate, che con la circolare 1/E/2020 ha iniziato a fornire le prime risposte ai dubbi sui nuovi adempimenti introdotti dal Decreto Fiscale (Legge 157/2019).   In base al Decreto Fiscale, i soggetti che affidano il compimento di una o più opere o di uno o più servizi di importo complessivo annuo superiore a 200mila euro, caratterizzati da prevalente utilizzo di manodopera e svolti presso le sedi di attività del committente, con l'utilizzo di beni strumentali di proprietà di quest'ultimo o ad esso riconducibili in qualunque forma, devono richiedere all'impresa la copia delle deleghe di pagamento relative al versamento delle ritenute. Le imprese sono obbligate a rilasciare la copia al committente.   La formulazione un po’ vaga della norma ha reso necessaria un’interpretazione da parte dell’Agenzia..
Continua a leggere su Edilportale.com

13
Feb

Flat tax, nuove regole subito operative senza regime transitorio

13/02/2020 – Le regole per l’accesso al regime forfetario sono già operative, conformi allo statuto del contribuente e non richiedono un regime transitorio. Questa, in sintesi, la conclusione della risoluzione 7/E/2020, con cui l’Agenzia delle Entrate ha risposto alle polemiche e ai dubbi dei contribuenti sulla nuova flat tax in vigore dal 2020.   Flat tax, Agenzia delle Entrate: ‘subito operativa’ La Legge di Bilancio 2020 stabilisce che per accedere al regime forfetario, con tassazione agevolata al 15%, nell’anno precedente bisogna aver conseguito ricavi o compensi non superiori a 65mila euro, sostenuto spese per il personale e per lavoro accessorio non superiori a 20mila euro e percepito, contemporaneamente all’esercizio dell’attività professionale, redditi da lavoro dipendente o assimilati non superiori a 30mila euro.   La legge è entrata in vigore il 1° gennaio 2020, quindi le verifiche devono..
Continua a leggere su Edilportale.com