1 14 Febbraio 2020 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for febbraio 14th, 2020

14
Feb

Infrastrutture strategiche, in crescita i bandi di progettazione

14/02/2020 – Gli investimenti per la realizzazione di infrastrutture strategiche sono in ripresa. Un aumento che si riflette a cascata sull’incremento dei bandi di progettazione, anche per effetto delle modifiche normative introdotte dal Codice Appalti del 2016, che ha vietato il ricorso all’appalto integrato.   Il dato emerge dal Rapporto redatto dal Servizio studi della Camera in collaborazione con l'Autorità nazionale anticorruzione (Anac) e con l'istituto di ricerca Cresme, che mostra l’andamento degli investimenti e il costo delle opere, suddivise in prioritarie e non prioritarie.   Opere strategiche, bandi di progettazione in crescita I bandi per servizi di progettazione mostrano una crescita iniziata nel 2013, soprattutto riguardo agli importi, e una accelerazione della crescita a partire dal 2016. Tra il 2015 e il 2018 i bandi di progettazione sono cresciuti del 95% e l’importo del 355%. Il numero dei bandi..
Continua a leggere su Edilportale.com

14
Feb

BIM, Oice: nel 2019 gare in aumento del 60%

14/02/2020 - Nel 2019 le gare BIM sono aumentate del 60% rispetto al 2018 ma sono necessarie regole certe e stabili per la digitalizzazione.   Lo afferma l’OICE, l’Associazione delle società di ingegneria e architettura a commento dei dati del terzo Rapporto OICE sulle gare pubbliche 2019 che prevedono l’utilizzo delle metodologie digitali BIM nell’ambito delle procedure di affidamento di servizi di ingegneria e architettura.   Dopo la crescita del 2018 (+263,9% sul 2017), OICE rileva un ulteriore balzo del 58,3% sul totale del numero delle gare dell’anno precedente ed evidenzia come progetti in BIM siano chiesti anche per importanti accordi quadro.   Nel 2019 sono stati pubblicati 478 bandi BIM; in valore si tratta di 296,3 milioni di euro, rispetto al totale di 1.502 milioni di tutto il mercato dei servizi di ingegneria e architettura (il 19,7% del totale). Altro dato di rilievo riguarda l’aumento del numero di capitolati..
Continua a leggere su Edilportale.com

14
Feb

Infrastrutture prioritarie: investiti 219 miliardi, metà delle opere ancora in fase di progettazione

14/02/2020 - Ammontano a 273 miliardi di euro complessivi gli investimenti in infrastrutture strategiche. A tracciare il quadro delle opere pubbliche, suddivise in prioritarie e non prioritarie, è il Rapporto redatto dal Servizio studi della Camera in collaborazione con l'Autorità nazionale anticorruzione (Anac) e con l'istituto di ricerca Cresme, che mostra come la metà delle opere prioritarie siano ancora in fase di progettazione, mentre solo una minoranza è stata ultimata.   La panoramica sulle opere è completata dal sistema SILOS (Sistema Informativo Legge Opere Strategiche), nel quale sono contenute schede sulle singole opere infrastrutturali e sul loro stato di avanzamento.   Opere prioritarie Il costo totale opere strategiche ammonta a quasi 273 miliardi di euro. Di questa cifra, 219 miliardi servono alla realizzazione delle opere prioritarie. Risultano già disponibili più di 155 miliardi..
Continua a leggere su Edilportale.com

14
Feb

Detrazioni fiscali casa, spettano per l’isolamento delle tubazioni?

14/02/2020 – È possibile fruire delle detrazioni fiscali casa per l’isolamento delle reti di distribuzione del riscaldamento e la sostituzione dei sistemi di ricircolo e delle pompe di distribuzione?   L’Enea risponde alla domanda nella ‘Guida pratica alla ristrutturazione e riqualificazione energetica degli edifici per amministratori di condominio’ in cui elenca una serie di interventi che coinvolgono i condomini e le relative agevolazioni a cui tali interventi accedono.   Isolamento delle tubazioni: le condizioni per i bonus Secondo l’Enea l’isolamento delle reti di distribuzione di riscaldamento è agevolato dal bonus ristrutturazione ma occorre la relazione di un tecnico; è necessario, infatti, prevedere la verifica dello stato dell’isolamento termico delle reti di distribuzione e l’eventuale coibentazione qualora l’isolamento termico risultasse ammalorato o insufficiente.   L’intervento..
Continua a leggere su Edilportale.com