1 16 Marzo 2020 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for marzo 16th, 2020

16
Mar

Corsi di aggiornamento e di formazione dei lavoratori a Giugno 2020

La Società di consulenza e formazione MODI® S.R.L. con sedi in Mestre, Spinea Venezia attiva delle sessioni formative e di aggiornamento per tutti i lavoratori operanti in aziende a rischio basso medio e alto. Tra le varie proposte del mese di giugno 2020 corsi per la formazione e l’addestramento di addetti al primo soccorso, antincendio, RSPP Datore di Lavoro, RLS, RSPP e Preposti.
Tutte le attività anche con un solo dipendente ad esclusione del Datore di Lavoro, per ottemperare a quanto stabilito nel D.Lgs 81/2008, devono frequentare i corsi obbligatori in materia di sicurezza sul lavoro e mantenere nel tempo le qualifiche partecipando ai corsi di aggiornamento periodici. Tali inadempienze comportano delle sanzioni pecuniarie o detentive.
La sede dei corsi di MODI® è situata in Via Volturno 4/e a Mestre. L’aula corsi è comoda per chi usa i mezzi pubblici (a 50 metri dalla fermata del tram/bus “Volturno”).
Per scaricare le schede di iscrizione scontate cliccare qui. Sono previsti sconti aggiuntivi per chi fa partecipare alla stessa edizione del corso più persone.
Formazione incaricati al “PRIMO SOCCORSO” di aziende del gruppo A - durata 16 ore:
Sede Mestre/date: mercoledì 24, venerdì 26 giugno 2020 orario 14.00/19.30 e martedì 30 giugno 2020 orario 14.00/19.00 a € 180,00 + IVA
Aggiornamento triennale incaricati “PRIMO SOCCORSO” gruppo A con programma di durata complessiva di 6 ore scontato a € 95,00 + IVA
Sede Mestre/date: mercoledì 24, venerdì 26 e martedì 30 giugno 2020 orario 14.00/18.00.
Formazione addetti  “PRIMO SOCCORSO” dei Gruppi B/C – durata 12 ore a € 150,00 + IVA
Sede Mestre/date: mercoledì 24 orario 14.00/16.00 e martedì 30 giugno 2020 orario 14.00/18.00.
Aggiornamento triennale gruppi B/C con programma di durata complessiva di 4 ore:
Sede Mestre/date: martedì 30 giugno 2020 orario 14.00/18.00 scontato a € 70,00 + IVA
Formazione “ANTINCENDIO” rischio medio 8 ore con prova pratica:
Sede Mestre/date: giovedì 4 giugno 2020 orario 14.00/18.00 e giovedì 11 giugno 2020 orario 08.30/12.30 a a € 130,00 + IVA
Aggiornamento addetti “ANTINCENDIO” rischio medio durata 5 ore :
Sede Mestre/data: 11 giugno 2020 orario 8.30/13.30 a € 75,00 + IVA
Addestramento incaricati alla lotto “ANTINCENDIO” in aziende a rischio basso   4 ore  :
Sede Mestre/data: 04 giugno 2020 orario 14.00/18.00 a € 90,00 + IVA
Aggiornamento “ANTINCENDIO” incaricati a rischio basso   durata   2 ore:    
Sede Mestre/data:  04 giugno 2020 orario 14.00/16.00 a € 45,00 + IVA
Formazione “LAVORATORI” modulo generale GENERALE durata 4 ore:      
Sede Mestre/data: venerdì 12 giugno 2020 orario 14.00/18.00 a € 70,00 + IVA
Formazione “LAVORATORI” a rischio BASSO  durata 4 ore:                 
Sede Mestre/data: mercoledì 17 giugno 2020 orario 14.00/18.00 a € 70,00 + IVA
Corsi di formazione “LAVORATORI” a rischio MEDIO programma durata 8 ore:
Sede Mestre/date: mercoledì 17, venerdì 19 giugno 2020 orario 14.00/18.00 a € 110,00 + IVA
Corso di formazione “LAVORATORI” a rischio ALTO programma durata 12 ore:
Sede Mestre/date: mercoledì 17,   venerdì 19 e lunedì 22 giugno 2020 orario 14.00/18.00 a € 170,00 + IVA
Aggiornamento quinquennale  “LAVORATORI” programma durata  6 ore:
Sede Mestre/date: venerdì 12 giugno 2020 orario 14.00/18.00 e mercoledì 17 giugno 2020 orario 14.00/16.00 a € 100,00 + IVA
Formazione “PREPOSTI” ovvero capo cantiere, capo turno, capo squadra ecc. durata 8 ore:
Sede Mestre/date: mercoledì 3 e martedì 9 giugno 2020 orario 14.00/18.00   a € 130,00 + IVA                     
Aggiornamento quinquennale “PREPOSTI” durata lezione 6 ore
Sede Mestre/date: mercoledì 3 orario 14.00/18.00 e martedì 9/06/20 orario 14.00/16.00 a € 100,00 +IVA
Aggiornamento annuale“Rappresentante Lavaratori Sicurezza” in aziende con più di 50 dipendenti -  durata corso 8 ore:
Sede Mestre/date: venerdì 5, lunedì 8 giugno 2020 orario 14.00/18.00 a € 130,00 + IVA       
Corso di aggiornamentoannuale per “RLS” aziende con meno di 50 lavoratori - durata 4 ore:
Sede Mestre/data: venerdì 5 giugno 2020 orario 14.00/18.00 a € 75,00 + IVA                                             
Aggiornamento quinquennale per DATORE DI LAVORO che assumono incarico di RSPP:      
RSPP di aziende classificate a “Rischio basso” durata programma 6 ore:
Sede Mestre/data:  1 giugno 2020 orario 13.00/19.00 a € 130,00 + IVA
RSPP di aziende classificate a “Rischio medio” durata programma 10 ore:
Sede Mestre/data:  1 giugno 2020 orario 8.30/13.30 - 14.00/19.00 a € 220,00 + IVA
RSPP di aziende classificate a “Rischio alto” durata programma 14 ore:
Sede Mestre/date:  1 giugno 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00, 2 giugno orario 14.00/16.00 e ultima data da definire  a € 300,00 + IVA
Formazione per “RSPP DATORE DI LAVORO” rischio basso 16 ore:
Sede Mestre/date:  1, 2 giugno 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00 a € 230,00 + IVA
Formazione per “RSPP DATORE DI LAVORO” rischio basso 32 ore:
Sede Mestre/date:  1, 2, 10, 15 giugno 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00 a € 230,00 + IVA
Formazione per “RSPP DATORE DI LAVORO” rischio basso 48 ore:
Sede Mestre/date:  1, 2, 10, 15, 16, 18 giugno 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00 a € 230,00 + IVA
MODI segue la Clientela interessata all'ottenimento dei contributi per la formazione. Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il nuovo Regolamento Europeo 2016/679.
Aiuta le aziende ad individuare le migliori opportunità sulla base delle esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato.  
Per visionare i commenti dei nostri clienti a disposizione la pagina dicono di noi.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it  
16
Mar

Coronavirus, approvato il decreto legge ‘Cura Italia’: 3 miliardi di euro per autonomi e professionisti

16/03/2020 - Il Consiglio dei Ministri ha dato finalmente il via libera alle misure per il contrasto all'emergenza coronavirus: aiuti per gli ospedali, le famiglie, i lavoratori e le imprese, per un totale di circa 25 miliardi di euro, che attiveranno flussi per 350 miliardi di euro.   Il decreto - ha spiegato il Ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri - si articola in cinque assi: 1. Sistema Sanitario Nazionale e Protezione Civile, per 3,5 miliardi di euro 2. sostegno all'occupazione e al reddito dei lavoratori, per 10 miliardi di euro 3. iniezione di liquidità nel sistema del credito con garanzie pubbliche al credito per sospendere mutui e prestiti, misura che mobiliterà circa 340 miliardi di euro 4. sospensione obblighi di versamento di contributi e tributi (la scadenza di oggi è differita al 20 marzo; altre scadenze al 31 maggio) 5. norme di sostegno a settori economici specifici   La Ministra del Lavoro Nunzia Catalfo ha illustrato..
Continua a leggere su Edilportale.com

16
Mar

Coronavirus, in arrivo le misure per professionisti, Partite Iva, imprese

16/03/2020 - Il Consiglio dei Ministri si riunirà oggi per dare il via libera alle misure per il contrasto all'emergenza coronavirus: aiuti per gli ospedali, le famiglie, i lavoratori e le imprese, per un totale di oltre 20 miliardi di euro. Al momento è nota una bozza del decreto, che sta subendo ancora modifiche. Ecco i provvedimenti previsti da questo testo non definitivo: Per i professionisti che lo scorso anno hanno avuto ricavi o compensi fino a 2 milioni di euro, saranno sospesi i versamenti da autoliquidazione che scadono tra l’8 marzo 2020 e il 31 marzo 2020 relativi a: ritenute alla fonte e trattenute relative all’addizionale regionale e comunale, che essi operano in qualità di sostituti d'imposta; all’IVA; contributi previdenziali e assistenziali e premi per l'assicurazione obbligatoria. La bozza prevede la sospensione dei mutui per liberi professionisti e autonomi che autocertifichino un calo di fatturato..
Continua a leggere su Edilportale.com

16
Mar

Sismabonus, vale anche quando si acquista una casa

16/03/2020 - Per supportare la filiera dell’edilizia, attraverso gli interventi finalizzati al recupero, all’efficientamento energetico e al miglioramento antisismico, sono operative diverse agevolazioni fiscali. Una di queste è il sismabonus acquisto, la detrazione che produce vantaggi sia per la parte venditrice che per la parte acquirente di una abitazione.   In merito a questo, un membro della community di Edilportale pone il seguente interrogativo: “Ho notato alcuni annunci di vendita che riportano questo slogan “acquista direttamente dal costruttore, possibilità di detrazioni fiscali fino a 81.600 € con sisma bonus”. Vorrei sapere in che cosa consiste questa detrazione, quali sono i criteri per accedervi e quali adempimenti devo rispettare in qualità di acquirente”   Cos’è il sismabonus acquisto? Nella lista delle agevolazioni fiscali inerenti al mondo dell’edilizia tra i più..
Continua a leggere su Edilportale.com

16
Mar

Equo compenso, in arrivo il Nucleo di monitoraggio per i tecnici

16/03/2020 – La Rete delle Professioni Tecniche (RPT) continua il suo lavoro verso il pieno riconoscimento del diritto all’equo compenso; il Ministero della Giustizia, infatti, ha accettato la richiesta della RPT di sottoscrivere un Protocollo d'intesa con il quale viene istituito il Nucleo di monitoraggio della disciplina dell'equo compenso per le professioni tecniche.   Il Nucleo centrale di monitoraggio, simle a quello già istituito per gli avvocati, sarà presieduto dal Ministro o dal Sottosegretario delegato e sarà composto da rappresentanti degli uffici tecnici del Governo e da rappresentanti della Rete Professioni Tecniche. In questo modo, RPT potrà tutelare gli iscritti e preparare azioni contro coloro che non ottemperano alla normativa.   Equo compenso: cosa prevede il protocollo d’intesa Il Protocollo è finalizzato a promuovere la corretta applicazione della normativa in materia di equo compenso..
Continua a leggere su Edilportale.com

16
Mar

Tettoia o pergolato, nuova costruzione o ristrutturazione, come decide il Comune?

16/03/2020 – Il Comune non ha l’obbligo di fornire spiegazioni sul motivo per cui rilascia o nega il rilascio di un permesso di costruire. Con la sentenza 984/2020, il Consiglio di Stato ha spiegato che l’unica condizione per ottenere il permesso di costruire è il rispetto delle norme urbanistiche.   Diniego del permesso di costruire, il caso I giudici si sono pronunciati sul contenzioso sorto tra un privato, che aveva chiesto il permesso di costruire in sanatoria per la demolizione di un tetto e la realizzazione di un pergolato in legno in un edificio situato in area vincolata, e un Comune, che aveva negato il titolo abilitativo e ordinato la demolizione e il ripristino dello stato preesistente.   Secondo il responsabile dell’intervento, il Comune aveva errato nel negare il permesso senza prima interpellare l’ente preposto alla tutela del vincolo e nel non notificare l’avvio del procedimento.   Permesso di costruire e conformità..
Continua a leggere su Edilportale.com