1 8 Giugno 2020 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for giugno 8th, 2020

8
Giu

Al via lo short master ‘City School per il governo della città complessa’

08/06/2020 - La profonda crisi economica e sociale senza precedenti rende indispensabile attivare nuovi percorsi di alta formazione dedicati ai temi dell’organizzazione e della gestione manageriale in particolare per contrastare l’emergente complessità urbana.   In questo difficile e complesso scenario si è deciso di avviare comunque on line, come atto di fiducia nel futuro, lo short Master della SUM City School of management di BARI - promossa da Università di Bari con ANCI e Fondazione Dioguardi - sul tema ‘City School per il governo della città complessa’.   Il Master, che si apre ufficialmente on line lunedì 8 giugno dalle 15:00 alle 19:00, è dedicato alla formazione di nuove figure professionali con specifiche competenze da destinare al governo della complessità urbana. Il corso, che si rivolge ad amministratori pubblici, a giovani laureati, a professionisti e imprenditori comunque interessati..
Continua a leggere su Edilportale.com

8
Giu

Professionisti, potrebbero ottenere il contributo a fondo perduto

08/06/2020 – Anche i liberi professionisti potrebbero ricevere il contributo a fondo perduto. La richiesta è contenuta in una serie di emendamenti al ddl Rilancio, che ora sono allo studio della Camera, e trova fondamento nell’apertura dimostrata in tal senso dal Governo.   Il Ministro Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, intervenuto lo scorso 4 giugno agli Stati Generali delle Professioni, ha spiegato che il Governo è al lavoro per migliorare il Decreto Rilancio e modificare le regole del contributo a fondo perduto.   Professionisti e contributo a fondo perduto, emendamenti al ddl Rilancio Il contributo a fondo perduto è regolato dall’articolo 25 del Decreto Rilancio. L’articolo ha ricevuto 217 proposte di emendamento.   Tra gli emendamenti ce ne sono alcuni, presentati in modo trasversale dai diversi gruppi politici, che propongono di estendere il contributo a fondo perduto ai professionisti..
Continua a leggere su Edilportale.com

8
Giu

Semplificazione e sviluppo green, il Manifesto delle professioni

08/06/2020 – Tutele maggiori e più voce in capitolo nella definizione del nuovo corso post-crisi. Sono le richieste che il mondo delle professioni ha inoltrato al Governo sotto forma di Manifesto in 10 punti. Con il “Manifesto delle professioni per la rinascita dell’Italia”, diffuso nei giorni scorsi in occasione degli Stati generali delle professioni, i liberi professionisti hanno espresso l’esigenza di essere partecipi del nuovo scenario da delineare per lasciarsi alle spalle gli effetti dell’emergenza Coronavirus. Le idee sono state recepite dal Governo, che ha promesso la convocazione dei rappresentanti del Comitato unitario permanente degli Ordini e Collegi professionali (CUP) e della Rete delle professioni Tecniche (RPT).   Professionisti, il manifesto in 10 punti Il manifesto abbraccia a tutto tondo le problematiche con cui i professionisti devono confrontarsi non solo nell’ambito dell’attività lavorativa,..
Continua a leggere su Edilportale.com

8
Giu

Professionisti, bonus 600 euro confermato per il mese di aprile

08/06/2020 - I professionisti iscritti alle Casse di previdenza private potranno ottenere il bonus da 600 euro anche per il mese di aprile. Lo prevede il DM 29 maggio 2020 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, che introduce due canali paralleli per l’erogazione dell’indennizzo: uno automatico e l’altro ordinario, con domanda e verifica dei requisiti dei richiedenti.   Bonus 600 euro, i beneficiari Il bonus sarà erogato automaticamente a chi ne abbia già beneficiato nel mese di marzo. Gli altri dovranno soddisfare i seguenti requisiti alla data della presentazione della domanda: - non essere titolari di un contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato; - non essere titolari di pensione.   Rispetto alla versione precedente, è stata ampliata la platea dei beneficiari, includendo anche i professionisti con un contratto di lavoro dipendente a tempo determinato.   L’indennità sarà riconosciuta..
Continua a leggere su Edilportale.com

8
Giu

Piastrelle, le molteplici forme della ceramica

08/06/2020 - Durante la ristrutturazione della propria casa, quando arriva il momento di scegliere i rivestimenti, si innesca un mix di emozioni tra entusiasmo e smarrimento perché si tratta di una scelta molto importante che determinerà il carattere e lo stile della propria abitazione. Al tempo stesso, la gamma di prodotti disponibili sul mercato è così ampia da creare difficoltà nella scelta. Tra i rivestimenti ci sono i materiali ceramici, comunemente definiti piastrelle. Le piastrelle sono prodotte in varie forme, colori, e dimensioni. Esistono tipologie per pavimento o rivestimento a parete. Possono essere smaltate o nel colore naturale dell’argilla, con motivi neoclassici o ultramoderni; possono avere finiture matt o glossy, o con suggestive superfici tridimensionali, vanno dai colori neutri a tonalità accese. Quando si sceglie una piastrella, il valore estetico è sicuramente un fattore trainante..
Continua a leggere su Edilportale.com

8
Giu

Professionisti, il Governo apre sui contributi a fondo perduto

08/06/2020 – Anche i liberi professionisti potrebbero ricevere il contributi a fondo perduto al momento riservato alle PMI. Il Ministro Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, intervenuto lo scorso 4 giugno agli Stati Generali delle Professioni, ha spiegato che il Governo è al lavoro per migliorare il Decreto Rilancio e modificare le regole del contributo a fondo perduto che adesso è precluso ai liberi professionisti.   Professionisti, il Governo apre sui contributi a fondo perduto Patuanelli ha affermato che la volontà del Governo è rafforzare gli strumenti a sostegno dei professionisti e che eventuali dimenticanze dipendono da un sistema economico molto frammentato, che comporta il rischio di non intercettare tutte le esigenze.   Il Ministro ha comunicato che i rappresentanti dei professionisti saranno a breve convocati dal Governo per definire un nuovo piano di sviluppo. Patuanelli ha aggiunto..
Continua a leggere su Edilportale.com

8
Giu

Fondo progettazione opere prioritarie, in arrivo altri 30 milioni di euro

08/06/2020 – In arrivo altri 30 milioni di euro per la progettazione delle opere prioritarie che gli enti useranno per la redazione dei progetti di fattibilità delle infrastrutture e degli insediamenti prioritari per lo sviluppo del Paese e la project review delle infrastrutture già finanziate.   Il Ministero delle Infrastrutture (Mit), infatti, ha pubblicato il DM 594/2019 che ripartisce le risorse reintegrate sull’annualità 2019, precedentemente ridotte dalla Legge di Bilancio 2019, e permette l’utilizzo dei residui del triennio 2018-2020 pari a circa 8,864 milioni di euro.   Fondo opere prioritarie: la ripartizione delle risorse Le risorse sono state ripartite e rimodulate proporzionalmente tra: - 15 Autorità Portuali per un totale di 8.537.000 euro; - 14 Città Metropolitane per 4.269.000 euro; - 14 Comuni capoluogo delle Città Metropolitane per 8.537.000 euro; - 37 Comuni capoluogo di Regione o di..
Continua a leggere su Edilportale.com

8
Giu

Semplificazione e sviluppo green, arriva il Manifesto delle professioni

08/06/2020 – Tutele maggiori e più voce in capitolo nella definizione del nuovo corso post-crisi. Sono le richieste che il mondo delle professioni ha inoltrato al Governo sotto forma di Manifesto in 10 punti. Con il “Manifesto delle professioni per la rinascita dell’Italia”, diffuso nei giorni scorsi in occasione degli Stati generali delle professioni, i liberi professionisti hanno espresso l’esigenza di essere partecipi del nuovo scenario da delineare per lasciarsi alle spalle gli effetti dell’emergenza Coronavirus. Le idee sono state recepite dal Governo, che ha promesso la convocazione dei rappresentanti del Comitato unitario permanente degli Ordini e Collegi professionali (CUP) e della Rete delle professioni Tecniche (RPT). Professionisti, il manifesto in 10 punti Il manifesto abbraccia a tutto tondo le problematiche con cui i professionisti devono confrontarsi non solo nell’ambito dell’attività lavorativa, ma anche..
Continua a leggere su Edilportale.com

8
Giu

Professionisti, il bonus 600 euro sarà presto rifinanziato

08/06/2020 – Alla Camera è in corso l’iter per la conversione in legge del Decreto Rilancio. Nella norma sarà confermato l’indennizzo di 600 euro per i professionisti ordinistici che, come spiegato nei giorni scorsi dalla Ministra del Lavoro e delle Politiche Sociali Nunzia Catalfo, durante gli Stati Generali delle Professioni, sarà rifinanziato in tempi brevi anche per i mesi di aprile e maggio.    Nel corso dello stesso incontro virtuale,  gli esponenti del Governo hanno mostrato aperture anche sulla possibilità di includere i professionisti tra i beneficiari dei contributi a fondo perduto.   Indennizzo 600 euro anche per aprile e maggio Rispetto ad alcune notizie circolate, in cui si parlava di mancata proroga della misura, la Ministra Catalfo ha precisato che l’indennizzo è previsto dall’articolo 78 del Decreto Rilancio e che, rispetto al Decreto Cura Italia, la platea dei beneficiari è..
Continua a leggere su Edilportale.com