1 10 Giugno 2020 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for giugno 10th, 2020

10
Giu

A settembre 2020 al via corsi per addetti squadra emergenze. Protezione antincendio e procedure da adottare in caso di incendio.

Le principali misure di protezione contro gli incendi, vie d’esodo, procedure da adottare quando si scopre un incendio o in caso di allarme, procedure per l’evacuazione, rapporti con i vigili del fuoco, attrezzature ed impianti di estinzione, sistemi di allarme, segnaletica di sicurezza, illuminazione di emergenza.
               
I costi variano in funzione del tipo di corso da effettuarsi, differenziandosi tra corso antincendio rischio basso (4h), corso antincendio rischio medio (8h) e relativi aggiornamenti di 2 o 5 ore.
Di seguito date e prezzi. Incluso coffee break. Disponibilità di posti auto nei limitrofi della sede. Autobus e tram nelle vicinanza di Via Volturno 4/e Mestre. Telefono 041 616289.
Corso per addetti antincendio a rischio basso che devono effettuare aggiornamento periodico:
 
11 settembre 2020 orario 14.00/16.00 in offerta a € 50,00 + IVA
 
Corso per addetti antincendio a rischio medio che devono effettuare aggiornamento periodico:
 
16 settembre 2020 orario 8.30/13.30 in offerta a € 100,00 + IVA
 
Formazione per  addetti antincendio a rischio basso della durata di 4 ore:
 
11 settembre 2020 orario 14.00/18.00 In offerta a € 80,00 + IVA
 
Formazione per  addetti antincendio a rischio medio della durata di 8 ore:
 
venerdì 11 settembre 2020 orario 14.00/18.00 e mercoledì 16 settembre 2020 orario 08.30/12.30  in offerta a € 150,00 + IVA.
 
Al termine del corso antincendio verrà rilasciato un attestato di formazione che dovrà essere conservato in azienda a cura del datore di lavoro.
I corsi antincendio, organizzati con periodicità mensile presso le nostre aule, possono anche essere organizzati presso la sede del cliente dal lunedì al venerdì, se è previsto un numero di partecipanti congruo.
Per leggere le opinioni, i commenti e le recensioni lasciate in rete dai nostri allievi cliccare qui.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
10
Giu

DVR COVID, Documenti INAIL, Le mascherine, Protocolli Covid


News sicurezza ambiente qualità E-learning HSE, Banca dati Newsletter 18 del 10 Giugno 2020, DVR COVID, Documenti INAIL, Le mascherine, Protocolli Covid. In caso di difficoltà nel recupero credenziali, non esiti a inviare una mail a mail@portaleconsulenti.it. Ricordiamo che l'accesso al Portale è Gratuito per l'utilizzo dell'intera Banca Dati.

E-learning_1.pngANALISI EVENTI LESIVI DELLE AZIENDE DEL SETTORE AMBIENTE ASSOCIATE A UTILITALIA
Documento INAIL Pubblicazione realizzata da Inail Consulenza statistico attuariale (Csa) Consulenza tecnica accertamento rischi e prevenzione (Contarp) Dipartimento di medicina, epidemiologia, igiene del lavoro e ambientale (Dimeila)
E-learning_1.pngApparecchi di sollevamento materiali di tipo trasferibile
Istruzioni per la prima verifica periodica ai sensi del d.m. 11 aprile 2011. Pubblicazione realizzata da Inail Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici
L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha diffuso nuove indicazioni sull’uso delle mascherine per limitare la diffusione del coronavirusCome indossare, utilizzare, togliere e smaltire le mascherine nell’uso quotidiano
Poster ISS. Le mascherine, in base al DPCM del 26 Aprile scorso sono divenute obbligatorie negli spazi confinati o all’aperto in cui non è possibile o garantita la possibilità di mantenere il distanziamento fisico. L’obbligatorietà dell’uso in alcune Regioni è stata estesa anche ad altri contesti.
protocollo sanitarioProtocollo Cinema e tv
Firmato il protocollo sanitario. Le associazioni delle imprese dell’audiovisivo hanno firmato e diramato il protocollo sanitario che consentirà la ripresa delle produzioni cinematografiche e audiovisive, si spera entro fine giugno. Il protocollo integrale con le specifiche su distanze da mantenere sui set (ove possibile) e nei luoghi di condivisione esterni, l’utilizzo dei DPI e dell’app Immuni, norme su costumi di scena, trucco e parrucco, monouso o a sanificazione giornaliera
E-learning_1.pngProtezione dei lavoratori dagli agenti biologici: come classificare COVID-19
come classificare COVID-19. i membri della commissione per l'occupazione e gli affari sociali (EMPL) discuteranno con la Commissione la proposta classificazione del virus SARS-CoV-2 nella categoria di rischio 3, la seconda categoria più pericolosa di agenti biologici.
E-learning_1.pngstrumento OiRA supporta la valutazione del rischio sul luogo di lavoro COVID-19
Lo strumento OiRA COVID-19
DVR COVIDDVR COVID, impianti di climatizzazione, revoca Bando Isi 2019, BonusPiemonte
Banca dati Newsletter 17 del 3 Giugno 2020
CORONA VIRUS CoVID-19Documento di Valutazione dei Rischi CORONA VIRUS CoVID-19
Esempio dvr in ambito sanitario IRCCS ISTITUTO TUMORI “GIOVANNI PAOLO II”
MASCHERINE DI COMUNITÀ AUTOPRODOTTEMASCHERINE DI COMUNITÀ AUTOPRODOTTE
ISS per contrastare la diffusione del virus Consigli per realizzare mascherine auto-prodotte
collaborare con il PortaleConsulentiScopri di più
Siamo alla ricerca di writer editor che vogliono collaborare con il PortaleConsulenti
Portale ConsulentiCliccando sul link del gruppo potrai ricevere le notifiche direttamente da Linkedin ed essere aggiornato costantemente sulle novità in ambito HSE sicurezza ambiente qualità E-learning

10
Giu

Prestazione energetica negli edifici, ok alle nuove norme

10/06/2020 – Rendere le ristrutturazioni efficienti non solo in termini di risparmio energetico, ma anche di convenienza economica, per attrarre capitali e decarbonizzare gli edifici entro il 2050. Il Consiglio dei Ministri ha approvato, in esame definitivo, il decreto che recepisce nell’ordinamento italiano la Direttiva 2018/844/UE sull’efficienza energetica in edilizia. In realtà, i termini per il recepimento della direttiva sono scaduti a marzo 2020, ma l'emergenza causata dalla pandemia da Coronavirus ha impegnato l'Esecutivo su altri fronti e adesso si cerca di recuperare terreno.   Prestazione energetica in edilizia, edifici a emissione zero entro il 2050 Il decreto legislativo approvato dal CdM punta ad ottenere edifici ad emissione zero entro il 2050 introducendo nel Piano nazionale integrato per l’energia e il clima una strategia di lungo termine per sostenere la ristrutturazione del parco nazionale degli edifici..
Continua a leggere su Edilportale.com

10
Giu

Analisi termografica, lo strumento per conoscere la salute della propria casa

10/06/2020 – La termografia è un’analisi diagnostica del manufatto edilizio non distruttiva, utilizzata nella certificazione energetica e molto anche nel restauro, in ambito sia industriale che edilizio-architettonico. L’indagine termografica essendo “non distruttiva”, non richiede interventi invasivi come carotaggi, perforazioni o tagli. È un ottimo strumento per scovare le cause del degrado che affliggono la propria abitazione. Inoltre, è una perfetta alleata per ripristinare il comfort abitativo e combattere l’inquinamento indoor, ma è importante affidarsi ad un professionista specializzato in termotecnica e che operi con la strumentazione idonea.   Analisi Termografica, i principi basilari La termografia può essere attiva o passiva. La scelta dell’una o dell’altra dipende dagli obiettivi dell’indagine. Sono tipologie di indagine completamente diverse tra di loro nel metodo..
Continua a leggere su Edilportale.com

10
Giu

Sicurezza in cantiere, mancano regole chiare e tutele per i progettisti?

10/06/2020 – I progettisti che lavorano nei cantieri in tempi di Covid 19 rischiano di essere penalizzati due volte: non solo hanno il gravoso compito di verificare e vigilare sui presidi di sicurezza in mancanza di regole chiare ma sembra siano stati esclusi dalle tutele previste per i lavoratori dipendenti e autonomi. A riaccendere i riflettori sulla questione della sicurezza in cantiere e sul ruolo dei progettisti è Marco Becucci, presidente di Inarsind Toscana Centro, il sindacato che raccoglie le istanze di ingegneri e architetti liberi professionisti della regione.   Sicurezza in cantiere: regole poco chiare per i progettisti? Per il presidente di Inarsind Toscana Centro, allo stato attuale nei cantieri non ci sono indicazioni concrete e specifiche su chi debba vigilare, su cosa e come si debba vigilare e come si debba gestire l’esito della vigilanza sulla salute dei lavoratori.     Ma soprattutto, secondo Becucci, i progettisti in..
Continua a leggere su Edilportale.com

10
Giu

Professionisti e PMI, sale a 30 mila euro il prestito massimo garantito dallo Stato

10/06/2020 – Professionisti, autonomi, imprese e artigiani potranno ottenere un prestito massimo garantito al 100% dallo Stato fino a 30 mila euro per far fronte alla crisi economica dovuta al Coronavirus.    A prevederlo la Legge 40/2020, di conversione del Decreto Liquidità, che ha modificato e potenziato del Fondo di Garanzia per le Pmi.   Prestiti per professionisti: fino a 30 mila euro in 10 anni Il provvedimento potenzia, fino al 31 dicembre 2020, il Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese, in deroga alla disciplina ordinaria.   In particolare, alza da 25 mila euro a 30 mila euro la soglia dei finanziamenti, a favore di PMI e piccoli professionisti danneggiati dall’emergenza, con copertura statale al 100% e senza procedura di valutazione.   Inoltre, estende da 6 a 10 anni la durata dei finanziamenti garantiti e ridetermina il tasso di interesse da applicare.     Infine, si consente un adeguamento,..
Continua a leggere su Edilportale.com