1 26 Giugno 2020 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for giugno 26th, 2020

26
Giu

A Settembre 2020 corsi per Addetto al Primo Soccorso a Mestre raccomandati dagli stressi allievi

Quali sono i compiti e le responsabilità di un lavoratore addetto al primo soccorso? Come si nomina?
Che formazione deve avere? Che differenza c’è tra Primo Soccorso e Pronto soccorso?
Anche se i termini sono simili nella realtà i contenuti della formazione degli addetti al primo soccorso sono piuttosto lontani.
La differenza è stata anche rimarcata dal Coordinamento Tecnico delle Regioni con il D.M.  388/2003 il 10/01/2005.
Con una formazione efficace l’allievo potrà imparare le corrette procedure di primo soccorso aziendale e poter intervenire prontamente nel caso di infortunio di un collega sul posto di lavoro.
Al termine del corso emetteremo l’attestato di qualifica ai sensi del Decreto Ministeriale n. 388 del 15 luglio 2003.
I Docenti MODI sono Medici esperti. Applichiamo una scontistica per più addetti iscritti alla stessa edizione del corso. Possibilità di effettuare i corsi in sede del Cliente.
Iscrizioni aperte in MODI per le date sotto indicate per qualificare tutti gli Addetti al Primo Soccorso. La sede dei corsi di seguito riportati è situata nella città di Mestre in Via Volturno 4/e.
Questa nostra sede è indicata per chi si muove con i mezzi pubblici in quanto vicinissima alla fermata del tram e del bus (fermata Via Volturno). Comoda la location anche per chi arriva in auto in quanto ci sono dei parcheggi sotterranei liberi e gratuiti e in superficie nei limitrofi.
FORMAZIONE PRIMO SOCCORSO PER AZIENDE GRUPPO A 
durata 16 ore - € 180,00 + IVA:
 
venerdì 18, martedì 22 settembre 2020 orario 14.00/19.30 e venerdì 25 settembre 2020 orario 14.00/19.00.
• AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO PER AZIENDE GRUPPO A 
durata 6 ore – 95,00 + IVA:
 
18 orario 14.00/16.00 e venerdì 25 settembre 2020 orario 14.00/18.00.
• FORMAZIONE PRIMO SOCCORSO PER AZIENDE GRUPPO B/C 
durata 12 ore - € 150,00 + IVA:
venerdì 18, martedì 22 e venerdì 25 settembre 2020 orario 14.00/18.00.
• AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO PER AZIENDE GRUPPO B/C 
durata 4 ore – 65,00 + IVA:
 
venerdì 25 settembre 2020 orario 14.00/18.00.
 Il corso fornisce la formazione obbligatoria prevista dall’art. 18 del Testo Unico (D. Lgs. 81/08).
 E’ previsto un  TEST DI APPRENDIMENTO FINALE e prove con manichino, bendaggi, ecc.
 Al termine del corso otterranno l’attestato di qualifica ai sensi del Decreto Ministeriale n. 388 del 15 luglio 2003.  La periodicità aggiornamento è ogni 3 anni (come previsto dal DM 388/03).
Per consulenze aziendali, sopralluoghi gratis, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
26
Giu

Superbonus 110%, come si evolvono ecobonus e sismabonus potenziati

26/06/2020 – Tra qualche giorno il Superbonus diventa operativo. Dal 1° luglio 2020 sarà possibile iniziare i lavori di efficientamento energetico e messa in sicurezza antisismica che usufruiscono della detrazione maggiorata, ma quasi sicuramente le regole cambieranno in itinere.   I meccanismi del Superbonus sono regolati dal Decreto Rilancio (DL 34/2020), che non è ancora stato convertito in legge. Gli schieramenti politici hanno presentato una serie di emendamenti per ampliare la portata delle detrazioni e rendere più semplice ottenerle. Molte proposte saranno respinte per problemi di coperture, tuttavia, come annunciato ieri dal Ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, durante un question time in Senato, c'è margine per qualche modifica. Potrebbe quindi passare l'estensione del Superbonus alle seconde case, che verrebbe però compensata da una riduzione dei tetti di spesa su cui calcolare le detrazioni, e la proroga..
Continua a leggere su Edilportale.com

26
Giu

Ecobonus e sismabonus valgono per tutti gli immobili d’impresa

29/06/2020 – Ecobonus e sismabonus si possono applicare anche agli immobili di imprese e società di costruzione e locazione, a prescindere dalla loro qualificazione, quindi anche agli immobili “strumentali”, “merce” o “patrimoniali”.   A stabilirlo l’Agenzia delle Entrate con la Risoluzione 34/2020, in cui ritratta quanto sostenuto in precedenza in due documenti di prassi e si allinea all'indirizzo della Corte di Cassazione (senzenza 29164/2019).    Ecobonus: la storia dell’applicabilità del bonus   Riguardo all’ecobonus, con la risoluzione 303/2008, l’Agenzia aveva circoscritto l’applicabilità dell’agevolazione, escludendo le società di costruzione e ristrutturazione edilizia che avessero eseguito interventi di riqualificazione energetica su immobili merce, costituenti “l’oggetto dell’attività esercitata e non cespiti strumentali”.   Con..
Continua a leggere su Edilportale.com

26
Giu

Balconi, dalle cause del degrado al rifacimento

26/06/2020 - Un balcone è caratterizzato da tre componenti: una superficie all’estradosso ossia la superficie pavimentata; una superficie all’intradosso, il cielino, quello che comunemente è chiamato sottobalcone; una superficie verticale, il frontalino che protegge e allo stesso tempo decora la struttura portante dell’aggetto. In questo focus casa non verranno trattati gli aspetti normativi e civilistici che interessano ognuna di queste parti ma gli aspetti tecnici da considerare durante il rifacimento del balcone. Rifacimento che può essere parziale o totale a seconda che si intervenga su una o tutte le parti. Le cause del degrado dei componenti di un balcone possono essere di natura: Intrinseca, come errori progettuali o di esecuzione, ossia la mancanza di accorgimenti costruttivi che occorrono a prevenire il ristagno d’acqua, come gocciolatoi, elementi di scarico, corrette pendenze dei massetti ecc. fino ai più gravi di natura..
Continua a leggere su Edilportale.com

26
Giu

Direzione lavori, a Verona un bando BIM dell’Agenzia del Demanio

26/06/2020 – L'Agenzia del Demanio ha pubblicato un bando di direzione lavori  per la razionalizzazione degli uffici della Motorizzazione civile di Verona e la nuova costruzione degli uffici del Comando provinciale dei vigili del fuoco di Verona. Consulta il bando    Direzione lavori: il bando Bim a Verona L’appalto ha per oggetto l’affidamento del servizio di direzione dei lavori, che comprende: prove di accettazione, assistenza al collaudo, liquidazione e rendicontazione, controllo e aggiornamento degli elaborati di progetto, aggiornamento dei manuali d’uso e di manutenzione, contabilità, eventuali variazioni progettuali in corso d’opera e quant’altro dettato dalle norme sui lavori pubblici vigenti. Per la parte progettuale bisognerà utilizzare modalità Bim.    La prestazione principale si sostanzia nella direzione dei lavori riguardante gli aspetti edilizi mentre le prestazioni secondarie..
Continua a leggere su Edilportale.com

26
Giu

Sicurezza studi, da CoLAP le istruzioni per il lavoro dei liberi professionisti

26/06/2020 – Aiutare i professionisti nell’applicazione dei protocolli per la ripresa e la sicurezza attraverso istruzioni chiare, applicabili in tutte le regioni e validate da esperti.   Questo lo scopo delle Linee Guida - CoLAP per la ripresa con cui il Coordinamento Libere Associazioni Professionali (CoLAP) cerca di fornire indicazioni utili per la riorganizzazione del lavoro degli autonomi a seconda di ogni tipologia di realtà professionale.   Ripartenza studi professionali: i casi analizzati da CoLAP  Le Linee guida si concentrano soprattutto su 3 aspetti: 1) strutturali, dedicati all’ambiente in cui è svolta l’attività lavorativa, 2) organizzativi, con le procedure da adottare sul luogo del lavoro per informare e proteggere il lavoratore e il pubblico, 3) comportamentali, del singolo professionista, del pubblico, dei fornitori e committenti.   Questi 3 aspetti vengono considerati alla luce di 5 diversi..
Continua a leggere su Edilportale.com

26
Giu

Superbonus 110%, dal 1° luglio in vigore ecobonus e sismabonus potenziati

26/06/2020 – Tra qualche giorno il Superbonus diventa operativo. Dal 1° luglio 2020 sarà possibile iniziare i lavori di efficientamento energetico e messa in sicurezza antisismica che usufruiscono della detrazione maggiorata, ma le regole potrebbero cambiare in itinere.   I meccanismi del Superbonus sono regolati dal Decreto Rilancio (DL 34/2020), che non è ancora stato convertito in legge. Gli schieramenti politici hanno però presentato una serie di emendamenti per ampliare la portata delle detrazioni e rendere più semplice ottenerle.   Superbonus 110%, come funziona L’obiettivo del Superbonus è concedere una detrazione maggiore agli interventi in grado di raggiungere un risparmio energetico significativo e la sicurezza dal punto di vista statico. È infatti riconosciuta una detrazione fiscale del 110% agli interventi di isolamento termico, sostituzione degli impianti di climatizzazione invernali in condominio e..
Continua a leggere su Edilportale.com