1 2 Settembre 2020 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for settembre 2nd, 2020

2
Set

Squadre di emergenze siete pronte? Tra le varie proposte del mese di novembre 2020 rivolte agli addetti al primo soccorso e antincendio troviamo corsi rivolti proprio a Voi!

 
Squadre di emergenze siete pronte? Tra le varie proposte del mese di novembre 2020 rivolte agli addetti al primo soccorso e antincendio troviamo corsi rivolti proprio a Voi
Per scaricare le schede di iscrizione scontate cliccare qui. Sono previsti sconti aggiuntivi per chi fa partecipare alla stessa edizione del corso più persone.
Formazione incaricati al “PRIMO SOCCORSO” di aziende del gruppo A - durata 16 ore:
Sede Mestre/date: mercoledì 25, venerdì 27 novembre 2020 orario 14.00/19.30 e lunedì 30 novembre 2020 orario 14.00/19.00 a € 180,00 + IVA
Aggiornamento triennale incaricati “PRIMO SOCCORSO” gruppo A con programma di durata complessiva di 6 ore scontato a € 95,00 + IVA
Sede Mestre/date: mercoledì 25, venerdì 27 e lunedì 30 novembre 2020 orario 14.00/18.00.
Formazione addetti  “PRIMO SOCCORSO” dei Gruppi B/C – durata 12 ore a € 150,00 + IVA
Sede Mestre/date: mercoledì 25 orario 14.00/16.00 e lunedì 30 novembre 2020 orario 14.00/18.00.
Aggiornamento triennale “PRIMO SOCCORSO” gruppi B/C - durata 4 ore:
Sede Mestre/data: lunedì 30 novembre 2020 orario 14.00/18.00 scontato a € 70,00 + IVA
Formazione “ANTINCENDIO” rischio medio programma durata 8 ore con prova pratica:
Sede Mestre/date: mercoledì 18 novembre 2020 orario 14.00/18.00 e venerdì 20 novembre 2020 orario 08.30/12.30 a € 130,00 + IVA
Aggiornamento addetti “ANTINCENDIO” rischio medio durata 5 ore:
Sede Mestre/data: 20 novembre 2020 orario 8.30/13.30 a € 90,00 + IVA
Addestramento incaricati alla lotta “ANTINCENDIO” in aziende a rischio basso 4 ore:
Sede Mestre/data: 18 novembre 2020 orario 14.00/18.00 a € 75,00 + IVA
Aggiornamento “ANTINCENDIO” incaricati a rischio basso durata 2 ore:     
Sede Mestre/data: 18 novembre 2020 orario 14.00/16.00 a € 45,00 + IVA
 
MODI segue la Clientela interessata all'ottenimento dei contributi per la formazione. Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il nuovo Regolamento Europeo 2016/679.
Aiuta le aziende ad individuare le migliori opportunità sulla base delle esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato. 
Per visionare i commenti dei nostri clienti a disposizione la pagina dicono di noi.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
2
Set

Uno dei passaggi fondamentali della UNI ISO 37001 è la conduzione di un risk assessment.

Quali elementi occorre prendere in considerazione? Dimensione e struttura organizzativa; -    Luogo e settori in cui l’organizzazione opera (es. Italia e/o estero, tipologia di business); -    Attività e processi dell’organizzazione (es. PMI,multinazionale , Amministrazione locale, Società a controllo pubblico); -    Controparti (Business e associates) -    Relazioni con soggetti pubblici; -    Rischio di violazione di regole e normative (es. D.lg. 231/01, Legge 190/12 FCPA, UKBA, ecc.) Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.  
2
Set

Bandi, COVID-19, lavoro agile


News sicurezza ambiente qualità E-learning HSE, Banca dati Newsletter 26 del 2 Settembre 2020, Bandi, COVID-19, lavoro agile. In caso di difficoltà nel recupero credenziali, non esiti a inviare una mail a mail@portaleconsulenti.it. Ricordiamo che l'accesso al Portale è Gratuito per l'utilizzo dell'intera Banca Dati.

Camera di Commercio di Padova. Bando per l’erogazione di contributi finanziari a supporto della digitalizzazione e della transizione verso “Impresa 4.0” delle micro, piccole e medie imprese della provincia di Padova Anno 2020contributi finanziari a supporto della digitalizzazione e della transizione verso “Impresa 4.0”
Camera di Commercio di Padova. Bando per l’erogazione di contributi finanziari a supporto della digitalizzazione e della transizione verso “Impresa 4.0” delle micro, piccole e medie imprese della provincia di Padova Anno 2020
E-learning_1.pngBANDO VOUCHER DIGITALI I4.0
Camera commercio di ENNA. La Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura - di seguito Camera di commercio di Palermo ed Enna, nell’ambito delle attività previste dal Piano Transizione 4.01 , a seguito del decreto del Ministro dello Sviluppo economico del 12 marzo 2020 che ha approvato il progetto “Punto Impresa Digitale” (PID), intende promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese (da ora in avanti MPMI), di tutti i settori economici attraverso il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione, anche finalizzate ad approcci green oriented del tessuto produttivo.
E-learning_1.pngBANDO PER L’EROGAZIONE DI VOUCHER ALLE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI NAPOLI
ADEGUAMENTO TECNOLOGICO ANNO 2020. La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Napoli, nell'ambito delle proprie competenze istituzionali, ai sensi della riforma delle Camere di Commercio attuata con D. Lgs. 219/2016, intende sostenere ed incentivare la competitività delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) della provincia di Napoli, stimolandole a realizzare progetti di innovazione tecnologica, attraverso gli investimenti di cui all'art. 2. La CCIAA di Napoli ha affidato la gestione del bando alla sua Azienda Speciale SI Impresa.
Seconda edizione “Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale” Covid19 - Adeguamento processi produttivi delle PMIAiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili
REGIONE LIGURIA. Bando – Seconda edizione “Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale” Covid19 - Adeguamento processi produttivi delle PMI
polso dell'OMSinterruzioni ai servizi sanitari essenziali a seguito della pandemia COVID-19
indagine mondiale sul polso dell'OMS. Nell'indagine mondiale sul polso dell'OMS, il 90% dei paesi segnala interruzioni ai servizi sanitari essenziali a seguito della pandemia COVID-19
Coronavirus nelle regioni Lombardia e Veneto e sul territorio nazionalCoronavirus - fase 3: ulteriori disposizioni attuative
contenimento dell'emergenza in tutta Italia. Lavoro agile. Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23 febbraio 2020, sono emanate misure volte a contenere la diffusione del Coronavirus nelle regioni Lombardia e Veneto e sul territorio nazionale, con particolare riferimento ai comuni di cui all’allegato 1 al decreto stesso.
salute e sicurezzalavoro agile salute e sicurezza
Coronavirus: misure urgenti di contenimento del contagio e informativa sulla salute e sicurezza.
Il decreto dispone inoltre l’applicabilità in via automatica della modalità di ‘lavoro agile’nelle aree considerate a rischio in situazioni di emergenza nazionale o locale.
Newsletter 25 del 26 Agosto 202Protocollo Scuola, Digitalizzazione, radiazioni ionizzanti, Medico competente
Newsletter 25 del 26 Agosto 2020
collaborare con il PortaleConsulentiScopri di più
Siamo alla ricerca di writer editor che vogliono collaborare con il PortaleConsulenti
Portale ConsulentiCliccando sul link del gruppo potrai ricevere le notifiche direttamente da Linkedin ed essere aggiornato costantemente sulle novità in ambito HSE sicurezza ambiente qualità E-learning

2
Set

DL Semplificazioni, ok al doppio lavoro per docenti e ricercatori universitari

02/09/2020 – Docenti e ricercatori universitari potranno acquisire liberamente incarichi dai privati ed enti pubblici. Lo prevede un emendamento al Decreto Semplificazioni, approvato dalle Commissioni riunite Affari Costituzionali e Lavori Pubblici del Senato.   Un emendamento che la Rete delle Professioni tecniche (RPT) considera “sconcertante e privo di qualsiasi fondamento” perché potrebbe causare danni non solo al mondo dei liberi professionisti, che vedrebbero ridursi ulteriormente le chance di lavoro, ma anche all’Università.   DL semplificazioni, apertura al doppio lavoro per i docenti universitari L’emendamento, proposto dalla Lega, fornisce un’interpretazione dell’articolo 6, comma 10, della Legge 240/2010 sull’organizzazione e la qualità delle Università e del mondo accademico.   Il testo dell’emendamento approvato stabilisce che “ai professori ed ai ricercatori a tempo..
Continua a leggere su Edilportale.com

2
Set

Appalti nel post-emergenza, l’anticipazione di liquidità vale per tutti

02/09/2020 - Il Ministero delle Infrastrutture ha fornito chiarimenti interpretativi della norma del Decreto Rilancio relativa alle misure urgenti per la liquidità delle imprese appaltatrici, emanata per attenuare le difficoltà economiche determinate alle imprese dall’emergenza sanitaria.   La Circolare 112/2020 si è resa necessaria per ovviare a criticità insorte in sede applicativa e oggetto di segnalazioni pervenute al Ministero stesso.   L’articolo 207 del Decreto Rilancio (DL 34/2020), rubricato “Disposizioni urgenti per la liquidità delle imprese appaltatrici”, ha introdotto in via transitoria la possibilità per le stazioni appaltanti di elevare l’importo dell’anticipazione del corrispettivo di appalto di cui all’articolo 35, comma 18, del Codice Appalti (Dlgs 50/2016).   Appalti nel post-emergenza, anticipazione di liquidità per tutti In particolare, il comma 1 dell’articolo..
Continua a leggere su Edilportale.com

2
Set

Professionisti, il compenso è sempre dovuto

02/09/2020 – Il professionista deve sempre essere pagato, anche se il Comune rinuncia ai fondi europei che gli erano stati assegnati. Lo ha chiarito la Corte di Cassazione con la sentenza 18031/2020.   Compensi ai professionisti, il caso La pronuncia della Cassazione è arrivata dopo un lungo contenzioso. Nel contratto stipulato dal Comune con il professionista nel 1987, c’era una clausola che prevedeva che non sarebbe stato corrisposto alcun compenso se il Comune non avesse usufruito dei finanziamenti della Comunità Europea.   Dopo la redazione dei progetti, e il pagamento di una prima tranche, il Comune aveva comunicato alla Regione di voler rinunciare ai contributi del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr). A quel punto, il professionista reclamava il pagamento dell’intera somma, mentre il Comune chiedeva la restituzione della somma indebitamente incassata dal progettista. Secondo i giudici di primo grado, dal momento che i finanziamenti..
Continua a leggere su Edilportale.com

2
Set

Sismabonus acquisto, ne ha diritto chi si avvale del regime forfetario

02/09/2020 – I professionisti che si avvalgono del regime forfetario possono ottenere il sismabonus sull’acquisto di una casa antisismica? Si ha diritto alla detrazione in caso di asseverazione tardiva?   La risposta a queste domande è sì, ma a determinate condizioni, spiegate dall’Agenzia delle Entrate nella risposta 281/2020, con cui è stato anche chiarito come calcolare il tetto di spesa agevolabile.   Sismabonus acquisto e professionisti nel regime forfetario L’Agenzia delle Entrate ha spiegato che chi usufruisce del regime forfetario può ottenere il sismabonus per l'acquisto di una casa antisismica cedendo all’impresa il credito corrispondente alla detrazione fiscale. In base al provvedimento 31 luglio 2019, che ha dettato le modalità per la cessione del credito, l’opzione può essere esercitata da tutti i soggetti che possiedono un reddito assoggettabile all'imposta sul reddito..
Continua a leggere su Edilportale.com

2
Set

Rifare il bagno: impianto a deviatore o a collettore?

02/09/2020 - La ristrutturazione totale del bagno prevede la sostituzione dell’impianto idraulico, la rimozione dei precedenti rivestimenti e l’installazione di nuovi sanitari e delle nuove finiture. L’impianto idraulico è composto: - dall’impianto di carico, per l’adduzione e distribuzione dell'acqua calda e fredda; - dall’impianto di scarico, per lo scarico delle acque reflue. L'impianto di carico è composto da colonne verticali che corrono lungo le pareti perimetrali dell'edificio, con sezione decrescente verso i piani più alti e da reti di distribuzione orizzontale che possono essere realizzate in diversi materiali. Le tubazioni della rete di distribuzione dell’impianto idrico sanitario possono essere realizzate in: - acciaio inossidabile o zincato senza saldatura, le cosiddette tubazioni Mannesmann; - rame duro, semiduro, ricotto (che è flessibile); - materiale plastico, come polietilene..
Continua a leggere su Edilportale.com