1 8 Ottobre 2020 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for ottobre 8th, 2020

8
Ott

A novembre 2020 a Mestre corsi per addetti antincendio di nuova nomina a rischio basse e medio e corsi di aggiornamento per mantenimento qualifica della durata varialbile tra le due e cinque ore


Il datore di lavoro ed il dirigente devono a seguito della valutazione del rischio di incendio, eseguita secondo i criteri di cui al D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e al D.M. 10.03.98 e relativi allegati, il datore di lavoro ed il dirigente devono:
  • b) designare preventivamente i lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave e immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza.
  • l) adempiere agli obblighi di informazione, formazione e addestramento di cui agli articoli 36 (informazione ai lavoratori) e 37 (formazione dei lavoratori e dei loro rappresentanti)
I corsiorganizzati da MODI SRL a Mestre, Spinea, Marghera, Venezia, Treviso, Padova, consentono agli addetti alla squadra antincendiodi attività a rischio di incendio di mantenere la qualifica acquisita o di ottenere l’attestato che dichiara l’avvenuta formazione e il conseguimento del titolo.

Di seguito date e prezzi. Incluso coffee break nella quota. Disponibilità di posti auto nei limitrofi della sede. Autobus e tram nelle vicinanze di Via Volturno 4/e Mestre. Telefono 041 616289. Previsti sconti per partecipazioni multiple alla stessa edizione del corso:

Corso per addetti antincendio a rischio basso che devono effettuare aggiornamento periodico:
  
  • 24 novembre 2020 orario 14.00/16.00. Prezzo € 45,00 + IVA

Corso per addetti antincendio a rischio medio che devono effettuare aggiornamento periodico:  
  • 26 novembre 2020 orario 08.30/13.30. Prezzo € 90,00 + IVA
 
Formazione per addetti antincendio a rischio basso della durata di 4 ore:  

  • 24 novembre 2020 orario 14.00/18.00. Prezzo € 70,00 + IVA

Formazione per addetti antincendio a rischio medio della durata di 8 ore:

  •  mercoledì 24 novembre 2020 orario 14.00/18.00 e venerdì 26 novembre 2020 orario 08.30/12.30. Prezzo € 125,00 + IVA

I corsi antincendio, organizzati con periodicità mensile presso le nostre aule, possono anche essere organizzati presso la sede del cliente dal lunedì al venerdì, se è previsto un numero di partecipanti congruo.

Per visionare le opinioni, i commenti e le recensioni lasciate in rete dai nostri allievi cliccare qui.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


8
Ott

DM Requisiti tecnici e Asseverazioni operativi per i lavori iniziati dal 6 ottobre

08/10/2020 – A partire dal 6 ottobre 2020, per ottenere il Superbonus, ma anche l’Ecobonus e il Bonus facciate, gli interventi devono essere conformi al Decreto requisiti tecnici e massimali di costo e la documentazione deve essere trasmessa all’Enea secondo le indicazioni contenute nel DM Asseverazioni.   DM Requisiti tecnici e Asseverazioni operativi dal 6 ottobre 2020 I Decreti Requisiti Tecnici e Asseverazioni sono entrati in vigore il 6 ottobre 2020, cioè il giorno successivo alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.   Nelle disposizioni finali del DM Requisiti tecnici è specificato che è obbligatorio il rispetto dei nuovi requisiti e delle nuove modalità di asseverazione per i lavori iniziati dal 6 ottobre.   DM Requisiti tecnici e Asseverazioni, la data di inizio lavori Ma, ai fini delle detrazioni, cosa si intende per inizio dei lavori?   A chiederselo è l’Unione Nazionale delle Industrie..
Continua a leggere su Edilportale.com

8
Ott

Impianti di riscaldamento radianti, guida alla scelta

07/10/2020 – Con l’arrivo della stagione autunnale l’obiettivo di molti è riscaldare la propria abitazione massimizzando l’efficienza dell’impianto, in modo da risparmiare nella bolletta.   Tra gli impianti di riscaldamento che aiutano a raggiungere l’obiettivo ci sono i sistemi a pannelli radianti, soprattutto quelli a pavimento, che sfruttano l’irraggiamento per riscaldare gli ambienti e funzionano a basse temperature rispetto ai radiatori tradizionali.   Impianti radianti ante litteram Gli impianti radianti hanno origini lontane; ad esempio Cinesi ed Egiziani avevano ideato un sistema che prevedeva un’intercapedine sotto il pavimento che veniva riscaldata tramite i fumi prodotti da un focolare interrato che consentiva, però, il riscaldamento di un solo locale. I Romani, invece, utilizzavano sistemi più evoluti: attraverso un solo focolare di dimensioni notevoli posto all’esterno delle abitazioni..
Continua a leggere su Edilportale.com

8
Ott

Scuole, in arrivo 855 milioni di euro per lavori straordinari

08/10/2020 - Entra nella fase operativa il programma da 855 milioni di euro per la manutenzione straordinaria e l’efficientamento energetico delle scuole secondarie di secondo grado.   La Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, e il Ministero dell’Economia e delle Finanze, hanno firmato il decreto che assegna le risorse ai 104 Enti Locali (Province e Città metropolitane) competenti per gli istituti superiori.   Le quote maggiori del finanziamento vanno a: Roma (56 milioni di euro), Napoli (48 milioni di euro), Milano (30 milioni di euro), Torino (26 milioni di euro), Salerno (20 milioni di euro), Catania (20 milioni di euro), Bari (19 milioni di euro), Brescia (17 milioni di euro), Palermo (17 milioni di euro), Caserta (16 milioni di euro), Lecce (16 milioni di euro), Cosenza (14 milioni di euro). Vedi la lista completa   Scuole, 855 milioni di euro: i prossimi step Ieri gli Enti Locali beneficiari del finanziamento hanno ricevuto..
Continua a leggere su Edilportale.com

8
Ott

Sicurezza di edifici, ponti e viadotti, più di 3 miliardi di euro in arrivo

08/10/2020 – Messa in sicurezza di edifici, territorio, ponti e viadotti, ma anche rigenerazione urbana e demolizione degli abusi edilizi. Sono alcuni dei capitoli di spesa che saranno finanziati dal ddl di conversione del DL Agosto (DL 104/2020).   Il testo ha ricevuto il via libera del Senato e deve ora essere confermato dalla Camera. Dati i tempi stretti per la conversione, i contenuti dovrebbero rimanere invariati.   Messa in sicurezza di edifici e territorio: 2,6 miliardi Sono stanziati 900 milioni di euro per l’anno 2021 e 1.750 milioni di euro per l’anno 2022 per sostenere i Comuni nella realizzazione degli interventi di messa in sicurezza degli edifici e del territorio.   Le risorse si aggiungono a quelle previste dalla Legge di Bilancio per il 2019 (250 milioni di euro annui per gli anni dal 2021 al 2025, di 400 milioni di euro per l'anno 2026, di 450 milioni di euro annui per gli anni dal 2027 al 2031 e di 500 milioni..
Continua a leggere su Edilportale.com

8
Ott

Opere prioritarie, ministra De Micheli: ‘elenco a breve’

08/10/2020 - “L’elenco delle opere da commissariare verrà definito, di qui a breve, con un DPCM”.   Lo ha annunciato la ministra alle Infrastrutture e ai Trasporti, Paola De Micheli, nel corso della presentazione dell’esito del gruppo di lavoro Mit - Rfi - Regione Lazio - Regione Abruzzo per individuare gli interventi di tipo infrastrutturale, tecnologico, operativo ed organizzativo necessari per il miglioramento del collegamento ferroviario tra Roma e Pescara e, in particolare, per il potenziamento della frequenza dei servizi tra Pescara, Chieti e Sulmona e per la velocizzazione dei servizi nella tratta Roma-Avezzano.   La tratta ferroviaria Roma-Pescara “è un’opera simbolica per questo ministero e rappresenta lo spirito e la visione con la quale abbiamo costruito il piano #Italiaveloce. Ai 6,5 miliardi di euro aggiungeremo altri 250 milioni che serviranno a rendere questa linea ferroviaria utilizzabile anche per le merci”..
Continua a leggere su Edilportale.com