1 12 Novembre 2020 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for novembre 12th, 2020

12
Nov

A dicembre 2020 avvio corsi per ricoprire il ruolo di addetto antincendio a rischio medio e basso.



Il ruolo di responsabile “addetto antincendio” è fondamentale per supervisionare le procedure per la prevenzione, lotta e gestione delle emergenze incendi e diventa ancora più importante quando l’ ambiente di lavoro è articolato e complesso.

Ogni corso di incaricato alla "lotta antincendio", prevede esercitazioni teoriche e pratiche con confronti in aula riguardo le tematiche dell’antincendio, il tutto in accordo al monte ore previsto dal quadro normativo  dall’art. 46 del D.lgs 81/2008 e s.m.i. seguendo quanto indicato nell’art. 7 del D.M. del 10 Marzo 1998.

I corsi di aggiornamento e formazione per addetti alle squadre di emergenza prevedono una formazione teorica e pratica con varie esercitazioni come previsto dall’art. 46 del D.lgs 81/2008 e s.m.i. seguendo quanto indicato nell’art. 7 del D.M. del 10 Marzo 1998.

Ognuno dei corsi antincendio proposti da MODI SRL è validato e certificato in accordo ai contenuti minimi previsti dal quadro normativo  dall’art. 46 del D.lgs 81/2008 e s.m.i. seguendo quanto indicato nell’art. 7 del D.M. del 10 Marzo 1998.

I docenti durante l’erogazione del corso per incaricati antincendio favoriranno simulazioni, mostreranno situazioni di rischio già precedentemente accadute e/o prevedibili, identificheranno responsabilità, ruoli e competenze.

Corso per addetti antincendio a rischio basso che devono effettuare aggiornamento periodico:

  • 22 dicembre 2020 orario 14.00/16.00 - durata 2 ore

Corso per addetti antincendio a rischio medio che devono effettuare aggiornamento periodico: 

  • 23 dicembre 2020 orario 08.30/13.30 durata 5 ore
Formazione per  addetti antincendio a rischio basso della durata di 4 ore: 
  • 22 dicembre 2020 orario 14.00/18.00
 Addestramento per nuovi incaricati lotta antincendio a rischio medio della durata di 8 ore: 

  • martedì 22 dicembre 2020 orario 14.00/18.00 e mercoledì 23 dicembre 2020 orario 08.30/12.30.
I corsi antincendio, promossi da MODI con periodicità mensile presso le nostre aule, possono anche essere organizzati presso la sede del cliente dal lunedì al sabato, se è previsto un numero di partecipanti congruo.

Per visionare le opinioni, i commenti e le recensioni lasciate in rete dai nostri allievi cliccare qui.

Per consulenza sicuezza sui luoghi di lavoro, partecipazione ai corsi e ai seminari chiamare il numero 800300333 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

12
Nov

COVID 19 documenti su misura per garantire l’operatività aziendale e la sicurezza delle persone.


MODI Srl eroga la consulenza necessaria per l’attuazione del protocollo COVID 19 per migliorare l’operatività aziendale e la sicurezza delle persone. 

Il ns. servizio di consulenza per l’attuazione del protocollo COVID 19  garantisce l’operatività aziendale e la sicurezza delle persone. Per il contrasto e contenimento della diffusione del virus, il protocollo aziendale già adottato va riesaminato e allineato alle norme in vigore.

Tra le attività che vengono svolte dai consulenti non può mancare la stesura della check list di verifica adempimenti Protocollo COVID-19; la realizzazione o l'aggiornamento del regolamento aziendale per gli adempimenti Protocollo COVID-19; l'stituzione del comitato di controllo e vigilanza adempimenti Protocollo COVID-19; la produzione delle informative per lavoratori e fornitori esterni misure anti COVID-19 e la consulenza e istruzioni operative per registri e informativa privacy per il trattamento dei dati per misure anti COVID-19.

Per  richiesta sopralluoghi e informazioni di natura tecnica attivo lo sportello informativo gratuito numero verde 800300333 

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

 



 

12
Nov

Ecobonus e cessione del credito, da FederlegnoArredo uno strumento per facilitarli

12/11/2020 - Da oggi le aziende associate a FederlegnoArredo e i loro punti vendita possono cedere a Enel X i crediti fiscali ottenuti dai propri clienti, grazie alla sinergia tra la Federazione e il consorzio Conlegno.   L’associazione dei produttori della filiera legno-arredamento annuncia l’avvio della fase operativa dell’accordo siglato a febbraio tra FederlegnoArredo ed Enel X, la linea di business del Gruppo Enel dedicata ai prodotti innovativi e alle soluzioni digitali.    Le aziende - spiega la nota - potranno quindi valutare la possibilità di ricorrere alla cessione del credito per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici, così come previsto dalla normativa vigente, potendo contare sul prezioso supporto di Deloitte per tutta l’attività fiscale legata all’erogazione del servizio al cittadino.    In particolare - prosegue FederlegnoArredo -, con l’offerta “Vivi Meglio”,..
Continua a leggere su Edilportale.com

12
Nov

Superbonus 110%, la detrazione passa agli eredi?

12/11/2020 – Le quote di Superbonus non fruite dall’avente diritto, in caso di decesso, passano agli eredi? L’Agenzia delle Entrate, rispondendo a questo quesito su Fisco Oggi, ha spiegato che bisogna rispettare alcune condizioni.   Superbonus 110%, quando passa all’erede L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che, come spiegato dall’articolo 9 del Decreto Requisiti Tecnici (DM 6 agosto 2020), nel caso di decesso del contribuente che ha diritto alla detrazione delle spese sostenute per effettuare gli interventi ammessi al Superbonus, il beneficio si trasmette, per intero, esclusivamente all’erede che conservi la detenzione materiale e diretta del bene. Il meccanismo è lo stesso previsto per le altre detrazioni fiscali sulla riqualificazione edilizia e l'efficientamento energetico degli immobili. Per usufruire delle quote residue dei bonus, è necessario mantenere il possesso dell'immobile. Se questo viene affittato..
Continua a leggere su Edilportale.com

12
Nov

Immobile abusivo? Vietati gli interventi di manutenzione ordinaria

12/11/2020 – Se un immobile è abusivo, su di esso non può essere realizzato nessun intervento, nemmeno di manutenzione ordinaria. Lo ha spiegato la Corte di Cassazione con la sentenza 27993/2020.   Manutenzioni su immobili abusivi, il caso Nel caso esaminato, il proprietario di un terreno aveva realizzato una serie di interventi di modifica e adeguamento di una pista di motocross modificando la destinazione urbanistica da suolo agricolo in impianto sportivo scoperto.   La pista era stata costruite senza le dovute autorizzazioni. Gli interventi di modifica erano stati quindi realizzati su un immobile abusivo. Era quindi sorto un contenzioso durante il quale il Pubblico Ministero aveva chiesto il sequestro dell’impianto, ma il Tribunale di primo grado aveva respinto tale richiesta.   Immobili abusivi, no alla manutenzione ordinaria I giudici della Cassazione hanno ribaltato la situazione prendendo in considerazione le dichiarazioni dei..
Continua a leggere su Edilportale.com