1 11 Dicembre 2020 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for dicembre 11th, 2020

11
Dic

A gennaio 2021 in videoconferenza corsi per RLS, lavoratori, preposti e RSPP

I corsi sulla sicurezza, ai sensi del Decreto Legislativo 81 del 2008, si devono tenere in orario di lavoro e senza comportare oneri per i lavoratori. A gennaio partoni i seguenti corsi: RLS (Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza) durata 4 ore del 25 gennaio 2021 con orario 14.00/18.00 viene organizzato in videoconferenza Il corso per RLS (Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza) del 25 e 26 gennaio 2021 con orario 14.00/18.00 viene organizzato in videoconferenza. PREPOSTI 8 ORE del 13 e 14 gennaio 2021 orario 14.00/18.00 viene organizzato in videoconferenza. AGGIORNAMENTO PREPOSTI E LAVORATORI 6 ore del 15 e 18 gennaio 2021 orario 9.00/12.00 viene organizzato in videoconferenza. FORMAZIONE LAVORATORI - MODULO GENERALE 4 ore on line tutti i giorni o in videoconferenza il 19 gennaio 2021 orario 14.00/18.00; FORMAZIONE LAVORATORI - MODULO SPECIFICO BASSO 4 ore on line tutti i giorni o in videoconferenza il 20 gennaio 2021 orario 14.00/18.00; FORMAZIONE LAVORATORI - MODULO SPECIFICO ALTO durata 12 del 20, 21 e 22 gennaio 2021 orario 14.00/18.00 in videoconferenza FORMAZIONE LAVORATORI - MODULO SPECIFICO MEDIO durata 8 ore 20 e 21 gennaio 2021 orario 14.00/18.00 in videoconferenza Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.  
 
11
Dic

Calce aerea, idrata, grassello di calce e calce idraulica

11/12/2020 - La malta è uno dei materiali maggiormente utilizzati in edilizia. È composta da inerte, legante a cui vanno aggiunte quantità variabili di acqua. Il legante, come traspare dal nome, serve a legare il composto, inoltre trasferisce alla malta le sue caratteristiche di presa e quindi determinerà la resistenza della malta stessa.   Ci sono divere tipologie di legante, ma quelli che possono vantare secoli di storia e di impieghi sono prima di tutto la calce aerea e poi la calce idraulica.   Con l’avvento dei materiali cementizi il loro utilizzo stava scemando, ridotto ai soli interventi di restauro e recupero; ma negli ultimi anni, in cui sostenibilità ambientale, architettura a Km0, bioarchitettura, case passive ecc., si stanno sempre più affermando, questi “materiali naturali” stanno man mano rioccupando un posto prima fila tra i materiali da costruzione.   Foto: calce idrata super..
Continua a leggere su Edilportale.com

11
Dic

Case ed edifici in legno sono il 7% dei permessi di costruire

11/12/2020 - 1,35 miliardi di euro di produzione pari a un incremento del 2,3% rispetto all’anno precedente; 3.300 unità realizzate e la quota sui permessi di costruire che raggiunge il 7%; crescita dell’internazionalizzazione del 20% con l’export che raggiunge i 60 milioni di euro.   Questi i dati pubblicati nel 5° Rapporto Case ed Edifici in legno realizzato da Assolegno -Associazione di FederlegnoArredo che rappresenta le industrie di prima lavorazione e costruttori in legno - che fotografa l’andamento del settore delle costruzioni in legno nel 2019.   Per quanto riguarda la distribuzione geografica è sempre nel Nord Italia - Lombardia, Veneto e Emilia Romagna le zone più interessate - che si concentra il numero maggiore di realizzazioni con struttura di legno, ma i dati dicono chiaramente che il mercato comincia a strutturarsi anche in ampie zone del Centro, a partire da Toscana, Lazio e Marche, arrivando a toccare anche..
Continua a leggere su Edilportale.com

11
Dic

L’equo compenso entra nella normativa del superbonus 110%

11/12/2020 - I progetti degli interventi che accedono al superbonus 110% nelle forme di sconto in fattura o cessione del credito devono essere pagati ai professionisti rispettando il principio dell’equo compenso.   Lo propone un emendamento alla legge di conversione del Decreto Ristori (DL 137/2020) presentato da 4 senatori di Fratelli d’Italia, che sarà discusso nelle prossime ore in Senato.   L’equo compenso entra nella normativa del superbonus 110% Ai fini del superbonus 110%, “nell’ambito delle procedure previste per le detrazioni fiscali in materia di edilizia ed energetica sotto forma di crediti di imposta o sconti sui corrispettivi, cedibili ai soggetti interessati dalla vigente normativa, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari” - si legge nell’emendamento -, “è fatto obbligo nei confronti di questi, l’osservanza delle disposizioni previste in materia di disciplina dell’equo..
Continua a leggere su Edilportale.com

11
Dic

Superbonus 110%, la mancanza dell’APE pre-intervento non fa perdere l’agevolazione

11/12/2020 - Nel caso in cui i lavori siano iniziati a dicembre 2019, siano stati sospesi a causa dell’emergenza sanitaria e ripresi da luglio 2020, e non sia stato prodotto l’Attestato di Prestazione Energetica (APE) della situazione pre-intervento, non si perde il diritto a fruire del superbonus 110%.   Lo ha spiegato l’Agenzia delle Entrate con la Risposta 571 del 9 dicembre 2020.   Nel caso descritto dal contribuente che ha posto il quesito, l’APE può essere redatto anche successivamente all’inizio dei lavori e dovrà riferirsi alla situazione esistente alla data di inizio degli stessi.   Il dubbio del cittadino nasceva dal fatto che i lavori - sostituzione di finestre e infissi, installazione di impianto fotovoltaico e sostituzione della caldaia esistente con caldaia a condensazione - erano iniziati a dicembre 2019 e, di conseguenza, non era stato prodotto l’APE della situazione pre-intervento, dal momento..
Continua a leggere su Edilportale.com