1 giugno 2021 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for giugno, 2021

30
Giu

I criteri ambientali per la concessione dell’Ecolabel sono definiti a livello europeo per gruppi di Prodotti

I criteri ambientali per la concessione dell’Ecolabel sono definiti a livello europeo per gruppi di Prodotti (eccetto alimenti, bevande, e medicinali) e gruppi di Servizi definiti mediante l'approccio dell’LCA – Life Cicle Assesment che valuta l’impatto ambientale del prodotto/servizio lungo tutto il suo ciclo di vita. Gli aspetti considerati nell’analisi di impatto riguardano il consumo di energia, l'inquinamento delle acque e dell'aria, la produzione di rifiuti, il risparmio di risorse naturali, la sicurezza ambientale e la protezione dei suoli e altro. Per ciascuno di questi aspetti ambientali, i criteri contengono precisi limiti che non possono essere superat I prodotti Ecolabel sono esposti sugli scaffali corrispondenti alla propria tipologia merceologica: i detersivi per bucato fra i detersivi per bucato, i fazzoletti di carta fra i fazzoletti di carta, le vernici fra le vernici. I prodotti che hanno ricevuto il marchio di qualità ecologica dell’Unione Europea, infatti, dal punto di vista delle funzioni e delle prestazioni sono assolutamente equiparabili ai prodotti della medesima fascia: è la loro fabbricazione che li rende diversi perché viene attuata con il massimo impegno per il rispetto dell’ambiente. Per approfondimenti sulla certificazione ECOLABEL cliccare qui. Per consulenze sui sistemi di gestione, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro,  iscrizioni ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.  

30
Giu

Rigenerazione urbana, superbonus e Piano Casa nella nuova legge delle Marche

30/06/2021 - L’Assemblea legislativa della Regione Marche ha approvato la proposta di legge a iniziativa della Giunta regionale “Disposizioni in materia di rigenerazione urbana e attività edilizia” che modificherà la LR 22/2011 e la LR 22/2009.   “Una bella mano per far ripartire questa regione e ridare un effettivo riavvio al settore edilizio, anche in termini di semplificazione amministrativa” ha commentato l’assessore all’Urbanistica, Stefano Aguzzi.   La legge, secondo l’assessore, è “un’azione fondamentale per l’avvio delle attività edilizie diffuse sul territorio e la realizzazione della messa in sicurezza sismica e dell’efficientamento energetico comples...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
30
Giu

Scuole innovative nei piccoli centri del Sud, ecco il bando

30/06/2021 - Il Ministero dell’Istruzione (MI) ha pubblicato l’Avviso pubblico per il finanziamento della costruzione di scuole innovative nei 1.758 comuni con popolazione inferiore ai 5000 abitanti in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.   Il bando attua i commi 203, 204 e 205 dell’articolo 1 della Legge di Bilancio per il 2021 (Legge 178/2020) che destinano 40 milioni di euro a valere su risorse dell’INAIL alla costruzione di scuole innovative, per contrastare il fenomeno dello spopolamento dei piccoli comuni del Mezzogiorno.   Le scuole dovranno avere le caratteristiche di cui all’articolo 1, comma 153, della Legge per la Buona Scuola (Legge 107/2015), cioè essere scuole innovative dal punto di vista arch...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
30
Giu

Alberghi e strutture ricettive, in arrivo un superbonus dell’80%

30/06/2021 - È allo studio del Ministero del Turismo un superbonus dell’80% per gli alberghi, fruibile con procedure semplificate.   Lo ha annunciato lunedì il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, nel corso dell’evento di apertura della stagione turistica italiana, a Tremezzo, sul Lago di Como.   “Stiamo predisponendo un decreto che va nella direzione di uno sgravio dell’80%, ma con regole semplicissime, in modo che, invece di fare una pigna di carte, basti un foglio solo” ha spiegato il ministro all’Ansa, e ha aggiunto: “il decreto sarà presto pronto”.   “Le risorse ci sono e sono importanti - ha proseguito Garavaglia -. Noi abbiamo nel Recovery Plan, e quindi g...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
29
Giu

Sismabonus 110% nei centri storici, progetto unitario vs unità strutturale

29/06/2021 – Per ottenere il Sismabonus 110% sui lavori realizzati nel centro storico è ancora il caso di parlare di progetto unitario o questo concetto deve essere definitivamente abbandonato per ragionare in termini di unità strutturale?   È quello che molti professionisti si stanno chiedendo confrontandosi con la normativa tecnica da una parte e con l’Agenzia delle Entrate dall’altra. Dopo i casi dell’Emilia Romagna e della Sicilia, anche la Direzione Regionale della Campania ha negato il sismabonus 110% bypassando il concetto di unità strutturale.   Sismabonus 110% nel centro storico, il caso A rivolgersi all’Agenzia delle Entrate è stato il proprietario di un deposito, situato in una corte e avent...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
29
Giu

Sismabonus 110% nei centri storici, progetto unitario vs unità strutturale

29/06/2021 – Per ottenere il Sismabonus 110% sui lavori realizzati nel centro storico è ancora il caso di parlare di progetto unitario o questo concetto deve essere definitivamente abbandonato per ragionare in termini di unità strutturale?   È quello che molti professionisti si stanno chiedendo confrontandosi con la normativa tecnica da una parte e con l’Agenzia delle Entrate dall’altra. Dopo i casi dell’Emilia Romagna e della Sicilia, anche la Direzione Regionale della Campania ha negato il sismabonus 110% bypassando il concetto di unità strutturale.   Sismabonus 110% nel centro storico, il caso A rivolgersi all’Agenzia delle Entrate è stato il proprietario di un deposito, situato in una corte e avent...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
29
Giu

Appalti e subappalti, in arrivo l’attestazione di congruità della manodopera

29/06/2021 - Un sistema di verifica della congruità dell’incidenza della manodopera impiegata nella realizzazione di lavori edili. Lo introduce il decreto firmato venerdì scorso dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Andrea Orlando, estendendo uno strumento di controllo già in uso per combattere il lavoro nero nei cantieri della ricostruzione post-sisma.   La verifica della congruità - spiega la nota del Ministero - si riferisce all’incidenza della manodopera relativa allo specifico intervento realizzato nel settore edile, sia nell’ambito dei lavori pubblici che di quelli privati eseguiti da parte di imprese affidatarie, in appalto o subappalto, o da lavoratori autonomi coinvolti a qualsiasi titolo nel...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
29
Giu

Edifici abusivi, dal 2004 al 2020 solo il 33% è stato abbattuto

29/06/2021 - In Italia dal 2004, anno dell’ultimo condono, al 2020 è stato abbattuto solo il 32,9% degli immobili colpiti da un provvedimento amministrativo.   È questa, in sintesi, la fotografia scattata dalla seconda edizione del dossier “Abbatti l’abuso” di Legambiente sulle mancate demolizioni edilizie nei comuni italiani, realizzato sulla base delle risposte complete date dai 1.819 comuni (su 7.909) al questionario.   Dal dossier emerge con chiarezza una Penisola spaccata in due: nelle regioni del Sud Italia, dove il fenomeno dell’abusivismo edilizio ha pesantemente compromesso il territorio, le demolizioni sono ferme al palo andando, così, ad aumentare il divario con un Nord Italia che, invece, fa più controlli, sanziona l’abuso e demolisce.   Edifici abu...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
29
Giu

Ex Albergo dei Poveri di Napoli, cercansi idee per il riuso

29/06/2021 - Cosa fare dell’ex Real Albergo dei Poveri di Napoli, dopo che sarà stato riqualificato con i 100 milioni di euro stanziati dal PNRR?   Lo chiedono i Ministri per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna, e della Cultura, Dario Franceschini, con ‘Cento idee per l’Albergo dei Poveri’, una consultazione pubblica e aperta a tutti per raccogliere idee sulla destinazione di Palazzo Fuga.   Il ‘Capitolo Sud’ del PNRR assegna 100 milioni di euro alla rinascita dell’Albergo dei Poveri. “L’inserimento dell’opera nel Piano - afferma il Ministero per il Sud - garantisce la ristrutturazione entro il 2026, dopo trent’anni di tentativi inefficaci: è uno dei progetti di maggior valore simbo...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
28
Giu

PNRR, i progettisti chiedono iter ad hoc per le opere con valore architettonico

28/06/2021 - Prevedere una procedura ad hoc per le opere pubbliche in cui è prevalente la ricerca della qualità dell’architettura.   La richiesta è contenuta in una proposta di emendamento di emendamento all’art. 48 del DL Semplificazioni e Governance del PNRR (DL 77/2021), predisposta dalla Rete delle Professioni Tecniche (RPT) su input del Consiglio Nazionale Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori (CNAPPC).   L’emendamento chiede di modificare le regole che riguardano gli appalti integrati, per le opere in cui è prevalente la componente architettonica.   “Finora - spiega Francesco Miceli, Presidente CNAPPC e componente RPT -, le procedure degli appalti integrati hanno dimostrato non poche ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>