1 3 Settembre 2021 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for settembre 3rd, 2021

3
Set

Il nostro consulente UNI EN 1090 affianca l’azienda sino all’ottenimento della certificazione.

La Norma UNI EN 1090 si rivolge alle aziende che immettono sul mercato prodotti metallici strutturali. 

Il campo di applicazione della UNI EN 1090-1 risulta quindi piuttosto vasto e comprende componenti in acciaio (UNI EN 1090-2) e in alluminio (UNI EN 1090-3) utilizzati in diversi tipi di opere: capannoni, intelaiature per edifici residenziali o uffici, ponti in acciaio e calcestruzzo, viadotti, tralicci, stadi, grandi spazi espositivi ecc

La nostra Consulenza è prevede lo svolgimento delle seguenti fasi:

Analisi dei prodotti realizzati:

Si valuta la ricaduta nell’ambito dei componenti strutturali di acciaio ed alluminio previsti dalla UNI EN 1090-1 e conseguente necessità di valutazione di conformità per la marcatura CE;


Individuazione delle Classi di Esecuzione per ciascuno prodotto e la definizione della Classe di esecuzione:
•  Classi di Conseguenza;
•  Categoria di Prodotto;
•  Categoria di Servizio; 

Analisi dei Requisiti:
per i prodotti individuati saranno analizzati i requisiti così come previsto dalla UNI EN 1090-1 

Valutazione della conformità del prodotto:
•  Prove Iniziali di Calcolo (ITC) per valutare la progettazione
•  Prove Iniziali di Tipo (ITT) per valutare la capacità produttiva
 

Controllo della Produzione in Fabbrica stesura di procedure e/o istruzioni aziendali ad integrazione della documentazione esistente per le attività collegate al processo di marcatura CE dei prodotti fabbricati 

Addestramento funzioni coinvolte nel processo di marcatura CE, 

Assistenza in fase di certificazione da parte di un  Organismo Accreditato. 

Vuoi ottenere la Certificazione EN 1090? Richiedi una call gratis con i nostri consulenti e chiama il numero verde 800300333!

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


 

3
Set

Superbonus, quando è agevolabile la coibentazione del tetto

03/09/2021 - È agevolabile con il Superbonus la coibentazione del tetto che non separa un vano riscaldato dall’esterno. Enea, con un avviso sul proprio sito web, ha illustrato a quale condizione è possibile usufruire dell'agevolazione.    Enea ha spiegato anche cosa accade in caso di lavori parzialmente conclusi. Le delucidazioni sono risultate necessarie non solo per rendere più lineare la formulazione della legge, ma anche per mettere ordine tra le diverse modifiche cui è stata sottoposta la normativa sul Superbonus.   Superbonus e coibentazione del tetto La legge di Bilancio per il 2021 (L. 178/2020) ha stabilito che gli interventi per la coibentazione del tetto sono agevolabili “senza limitare il concetto di superficie disper...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
3
Set

Vendita del box, a chi spettano le quote residue di detrazione?

03/09/2021 - “Ho messo in vendita il box, acquistato 5 anni fa e per il quale sto ancora usufruendo della detrazione Irpef; ad oggi ho richiesto 4 delle 10 rate previste. Dopo la vendita cosa accade? Posso continuare a richiedere le detrazioni o queste passano per legge a chi acquista il box?”   Questa domanda è stata posta all’Agenzia delle Entrate la quale ha risposto ricordando, in primo luogo, che quando si vende un box pertinenziale per il quale si sta fruendo della detrazione Irpef, il proprietario del bene principale (unità immobiliare a destinazione residenziale) può continuare a usufruire della detrazione spettante per la costruzione o l’acquisto del box a condizione che indichi espressamente tale volontà nell’atto di vendita.   Se manca ques...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
3
Set

Decreto BIM, Assobim: ‘passo decisivo verso la digitalizzazione’

03/09/2021 - Con l’entrata in vigore del DM 312 del 2 agosto 2021 che modifica e aggiorna il Decreto BIM del 2017, sono state definite nuove modalità e tempi di progressiva introduzione dei metodi e degli strumenti elettronici di modellazione negli appalti di opere pubbliche nell’edilizia e per le infrastrutture.   Il nuovo DM imprime un’accelerazione al processo di digitalizzazione del settore delle costruzioni, riconoscendolo fattore fondamentale per far fronte all’epocale cambiamento che sta investendo il comparto e l’intera società.   Così Assobim, l’associazione impegnata nella digitalizzazione del settore e nella diffusione del BIM, descrive il ‘Nuovo Decreto BIM’ e ne accoglie con favore i contenuti.   &ldquo...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
3
Set

Canne fumarie non metalliche: caratteristiche ed impieghi

03/09/2021 - Le canne fumarie, dette anche camini, hanno il compito di garantire la corretta evacuazione dei fumi e dei gas di combustione prodotti dagli impianti termici. Questo avviene attraverso il fenomeno del "tiraggio", una differenza di pressione che si crea tra l'ingresso e l'uscita della canna fumaria. Maggiore è l’altezza della canna fumaria, maggiore sarà l’effetto di tiraggio del camino.   I materiali per realizzare i condotti possono essere differenti. In generale si suddividono in due macrocategorie: quelle metalliche, come le canne fumarie in acciaio inox, e quelle non metalliche, come i materiali refrattari, cementizi e perfino plastici.   La norma generale di riferimento è...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
3
Set

Superbonus, sempre agevolabile la coibentazione del tetto

03/09/2021 - È agevolabile con il Superbonus la coibentazione del tetto che non separa un vano riscaldato dall’esterno. Il chiarimento è stato fornito dall’Enea, che ha pubblicato un avviso sul proprio sito web.   Enea ha spiegato anche cosa accade in caso di lavori parzialmente conclusi. Le delucidazioni sono risultate necessarie non solo per rendere più lineare la formulazione della legge, ma anche per mettere ordine tra le diverse modifiche cui è stata sottoposta la normativa sul Superbonus.   Superbonus e coibentazione del tetto La legge di Bilancio per il 2021 (L. 178/2020) ha stabilito che gli interventi per la coibentazione del tetto sono agevolabili “senza limitare il concetto di superficie disperdente al solo locale sottotetto eventualmente esistente”.   La disposizione ha suscitato qualche dubbio perché uno dei presupposti per ottenere l&...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
3
Set

Superbonus, ecobonus e bonus casa: novità per l’accesso al sito Enea

03/09/2021 - A partire dal 1° ottobre 2021, per inserire sui portali Enea nuove pratiche SuperEcobonus, Ecobonus e Bonuscasa, occorrerà autenticarsi esclusivamente con login SPID.   Lo fa sapere l’Enea attraverso un comunicato pubblicato sulla piattaforma dedicata alle detrazioni fiscali e al Superbonus 110%.   Le nuove procedure di accesso ai Portali SuperEcobonus 110, Ecobonus e Bonus Casa, con autenticazione mediante SPID sono già attive dal 1° settembre scorso e tra un mese diventeranno l’unica forma di autenticazione valida.   Gli account di tipo ‘intermediario’ intestati ad aziende - avverte Enea - potranno continuare ad utilizzare la vecchia login ENEA.    Ricordiamo che al sito Enea è obbligatorio creare e protocollare le asseverazioni relative al superecobonus 110%, alla fine dei lavori e quando si opta per la c...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>