1 15 Settembre 2021 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for settembre 15th, 2021

15
Set

I consulenti MODI assumono il ruolo di ODV in Organismi di Vigilanza e la “Funzione della conformità per la prevenzione della corruzione”.


La norma UNI ISO 37001 al punto 5.3.1 "Ruoli e Responsabilità" sottolinea che l'Alta Direzione dell'Ente deve avere la responsabilità complessiva in merito all'attuazione e all'osservanza del sistema di gestione per la prevenzione della corruzione, come ampiamente descritto al punto 5.1.2.

Sempre l'Alta Direzione deve assegnare a una funzione di conformità per la prevenzione della corruzione le responsabilità e l'autorità per supervisionare la progettazione e l'attuazione da parte dell'Organizzazione del sistema di gestione per la prevenzione della corruzione.

Noi di MODI, abbiamo l'incarico in molte Organizzazioni per ricoprire il ruolo di FCPC - Funzione della conformità per la prevenzione della corruzione.
I consulenti MODI assumono il ruolo di ODV in Organismi di Vigilanza e  la "Funzione della conformità per la prevenzione della corruzione". 

Il numero delle persone che lavorano nella funzione di conformità per la prevenzione della corruzione dipende da fattori quali le dimensioni dell'organizzazione, l'entità del rischio di corruzione cui è sottoposta l'organizzazione e il restante carico di lavoro della funzione.  

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.






15
Set

Condono edilizio, come funziona nelle aree vincolate

15/09/2021 - Un edificio abusivo, realizzato in un’area sottoposta a vincolo, può ottenere il condono edilizio? La risposta non è univoca, ma dipende dal tipo di vincolo cui è soggetta l’area su cui sorge l’opera. In alcuni casi il condono è concesso a condizione che il vincolo sia stato apposto dopo la realizzazione dell’opera. In altri casi, il vincolo ha una sorta di efficacia retroattiva e impedisce il condono anche se apposto dopo la realizzazione dell’abuso.   Condono edilizio e vincolo paesaggistico Con la sentenza 5262/2021, il Consiglio di Stato si è pronunciato sul caso di una costruzione realizzata nella fascia di 300 metri dal mare. Oltre a confermare il diniego del condono, i giudici hanno spiegato il funzionamento del vincolo pae...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
15
Set

Scuole e palestre, con il PNRR nuove strutture per 1,1 miliardi di euro

15/09/2021 - Realizzare nuove scuole moderne, verdi e sicure, dimezzando il consumo di energia e abbattendo le emissioni annue di gas serra, e nuove palestre e strutture sportive per gli studenti.   Sono gli obiettivi del piano di sostituzione di edifici scolastici e di riqualificazione energetica da 800 milioni di euro, e del piano per il potenziamento infrastrutture per lo sport a scuola da 300 milioni di euro, previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).   Piano di sostituzione di edifici scolastici Secondo i dati forniti dall’Anagrafe Nazionale dell’Edilizia Scolastica - si legge nel PNRR - esistono casi in cui non è tecnicamente ed economicamente conveniente effettuare interventi di adeguamento sismico o di efficientamento energetico delle scuole esistenti. Risulta quindi necessario intervenire co...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
15
Set

Rischio idrogeologico e di alluvione, le misure del PNRR per ridurlo

15/09/2021 - Prevenire costa meno che riparare, sia in termini economici che di vite umane. Per mettere finalmente in pratica questa nota regola, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) prevede un importante pacchetto di misure per la gestione del rischio di alluvione e per la riduzione del rischio idrogeologico.   In particolare, la componente ‘Tutela del territorio e della risorsa idrica’ della Missione ‘Rivoluzione verde e transizione ecologica’ si concretizzerà in un investimento di 2,49 miliardi di euro per realizzare interventi strutturali nelle aree a rischio e per le strutture danneggiate e per mettere in sicurezza 1,5 milioni di persone oggi a rischio.   L’obiettivo dell’investimento è quello di ridurre gli interventi di emergenza, sempre più necessari a causa delle frequenti calamità, e intervenire in modo preventivo ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
15
Set

Ristrutturazione edilizia in area a vincolo paesaggistico, ok ad ampliamento e sagoma diversa

15/09/2021 - Gli immobili tutelati possono essere sottoposti a interventi di ristrutturazione edilizia? E in che misura? La risposta cambia in base al tipo di vincolo che grava sull’immobile. La spiegazione è arrivata dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici (CSLP) su sollecitazione di alcuni Comuni, messi in crisi dalle modifiche al concetto di ristrutturazione edilizia, introdotte dal Decreto Semplificazioni del 2020.   La tipologia di vincolo influenza quindi il tipo di lavoro di ristrutturazione che, lo ricordiamo, apre le porte del Superbonus. Per fare maggiore chiarezza e avere un orientamento univoco, l’Associazione nazionale dei comuni italiani (Anci) ha chiesto un ulteriore intervento del Ministero dei beni culturali e de...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>