1 29 Settembre 2021 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for Settembre 29th, 2021

29
Set

Consulenza di Organizzazione Aziendale rivolata alle piccole e medie imprese del Miranese


Da più di vent'anni MODI segue le piccole e medie imprese affiancando i datori di lavoro che devono adeguare e gestire le loro Aziende secondo le normative vigenti in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro, adempimenti privacy, gestione ambientale, ecc.

A disposizione della Clientela il numero verde 800300333 per fornire maggiori informazioni e Consulenze personalizzate ricordando che il nostro Staff è composta da:

•    Responsabili del Servizio Prevenzione Protezione;
•    esperti in adempimenti Privacy;
•    giuristi d’Impresa;
•    consulenti esperti in sistemi di gestione qualità, ambiente, sicurezza e modelli di organizzazione D.Lgs 231;
•    tecnici della prevenzione;
•    docenti e istruttori uso attrezzature.

Per un preventivo personalizzato, visionare le nostre referenze, le offerte formative di corsi online rivolti ai lavoratori.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

 


 

29
Set

Superbonus 110% verso la proroga oltre il 2022

29/09/2021 - I saldi di finanza pubblica degli ultimi mesi si sono rivelati migliori rispetto alle attese; questo consentirà al Governo di mantenere l’impegno preso in sede di presentazione del PNRR a prorogare il superbonus del 110%.   La proroga è indicata nella bozza della Nota di Aggiornamento del Documento di economia e finanza 2021 (NADEF) esaminata dal Consiglio dei Ministri di stamattina, e sarà confermata nella Legge di Bilancio 2022. "Il sentiero programmatico per il triennio 2022-2024 - si legge nella NADEF - consentirà di coprire le esigenze per le ‘politiche invariate’ e il rinnovo di svariate misure di rilievo economico e sociale, fra cui quelle relative al sistema sanitario, al Fondo di Garanzia per le PMI, all’efficientamento energetico degli edifici e agli investimenti i...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
29
Set

Superbonus 110% verso la proroga al 2023

29/09/2021 - I saldi di finanza pubblica degli ultimi mesi si sono rivelati migliori rispetto alle attese; questo consentirà al Governo di mantenere l’impegno preso in sede di presentazione del PNRR a prorogare per il 2023 il superbonus del 110%.   La proroga dovrebbe essere espressamente indicata nella Nota di Aggiornamento del Documento di economia e finanza 2021 (NADEF) che è sul tavolo del Consiglio dei Ministri di stamattina e confermata nella Legge di Bilancio 2022.     Ricordiamo che ad oggi il superbonus 110% scade nel 2022, con date differenziate:   Edifici unifamiliari: 30 giugno 2022 Comunità energetiche rinnovabili, cooperative di abitazione, ASD, organizzazioni senza scopo di lucro: 30 giugno 2022 Condomìni: 31 dicembre 2022   Edifici fino a 4 unità immobiliari con u...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
29
Set

Cosa sono i materiali compositi e quali gli ambiti di applicazione?

29/09/2021 - “Un materiale composito è un sistema costituito da due o più fasi, le cui proprietà e prestazioni sono progettate in modo tale da essere superiori a quelle dei materiali costituenti che agiscono indipendentemente.”   Una delle due fasi è il ‘rinforzo’, essa è discontinua ed è la fase più rigida e più forte; mentre la fase meno rigida e più debole è chiamata ‘matrice’, che a sua volta è continua.   “Le proprietà di un composito dipendono dalle proprietà dei costituenti, dalla geometria e distribuzione delle fasi. Uno dei parametri più importanti è il volume (o il peso) del rinforzo. La distribuzione del rinforzo determina le caratteristiche del sistema. La geometria e l'orientamento del rinforzo, invece, influiscono sull'anisotropia del ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
29
Set

Condono edilizio, ecco quando può essere annullato

29/09/2021 - Il condono edilizio può essere annullato? Con la sentenza 34896/2021, la Cassazione ha risposto di sì se ricorrono determinate condizioni.   Condono edilizio, il caso La Cassazione si è pronunciata sul ricorso contro l’ordinanza di un Tribunale che ha revocato l’ordine di demolizione di un fabbricato.   Il Tribunale ha revocato la demolizione di alcuni corpi di fabbrica per i quali era stata presentata domanda di condono. Per un altro corpo di fabbrica è stato invece confermato l’ordine di demolizione.   Secondo la Procura, tali corpi di fabbrica devono essere considerati in modo unitario e si è in presenza di un frazionamento artificioso. L’edificio è infatti posseduto da più comproprietari, ma uno ha subìto l’ordine di demolizione per uno dei ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
29
Set

DL Infrastrutture, Rete Professioni Tecniche: ‘bene i concorsi di idee’

29/09/2021 - La Rete delle Professioni Tecniche è favorevole al Decreto Infrastrutture (DL 121/2021) che contiene interventi coerenti col Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e avanzerà a breve alcune proposte per migliorarlo.   Lo hanno detto in audizione presso le commissioni riunite Ambiente e Trasporti della Camera i rappresentanti della Rete: il Coordinatore Armando Zambrano e il Consigliere Francesco Miceli.   “Ad esempio - hanno spiegato -, auspichiamo che, attraverso l’attuale Fondo o tramite la creazione di un Fondo specifico, ci sia la possibilità di aprire gli interventi anche alle opere realizzate con procedure ordinarie che i comuni sono chiamati a realizzare, nella logica della massima efficienza”.   “Con l’occasion...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
29
Set

Stazioni ferroviarie del Sud, dal PNRR 700 milioni di euro per migliorarle

29/09/2021 - Riqualificare le stazioni ferroviarie del Sud per migliorare la funzionalità dei loro edifici, la qualità dei servizi forniti, l’efficienza energetica e lo sviluppo dell’intermodalità ferro-gomma, riducendone anche l’impatto ambientale.   È l’obiettivo dell’investimento da 700 milioni di euro previsto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR)   Gli interventi previsti sono diversi e riguardano hub urbani e linee metropolitane in più città del Mezzogiorno, oltre alla riqualificazione di stazioni importanti sia per i trasporti che per il turismo.   Gli interventi permetteranno un miglioramento dell’efficenza dei servizi forniti, l’abbattimento dei costi e degli impatti energetici favorendo il benessere dell&rsquo...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
29
Set

Infrastrutture, Ance: più qualità dei progetti e concorrenza per spendere le risorse del PNRR

29/09/2021 - Risolvere il problema del caro materiali e la carenza di progetti e personale qualificato nelle Amministrazioni locali per consentire la perequazione infrastrutturale e spendere in modo efficiente le risorse del PNRR.   È stata questa, in sintesi, la posizione espressa dall’Associazione nazionale costruttori edili (Ance) che lunedì è intervenuta in audizione presso le Commissioni riunite Ambiente e Trasporti della Camera nell’ambito della conversione in legge del Decreto “Infrastrutture” (DL 121/2021).   Diversi i punti, messi in evidenza dal vicepresidente dell’Ance, Edoardo Bianchi, che se non affrontati potrebbero mettere a rischio il PNRR.   Infrastrutture, le proposte per investimenti efficienti Secondo l’Ance, già nella fase della conversione del decreto è fondamentale: - adottare m...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>