1 Ottobre 2021 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for Ottobre, 2021

30
Ott

Proniamo un servizio di consulenza alle piccole e medie imprese del Nord Est per la sicurezza sul lavoro snello e personalizzato.


Consulenza Tecnica in materia di Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro. Richiedi un sopralluogo gratuito.

Per ridurre al minimo i rischi legati all’esecuzione dei lavori è attivo il servizio di consulenza tecnica riguardante il miglioramento della Salute e Sicurezza dei lavoratori sul luogo di lavoro (D.Lgs 81/08 e s.m.i.).
Il servizio proposto da Consulenza Sicurezza Veneto by MODI SRL prevede:
•    sopralluogo conoscitivo preliminare;
•    audit intermedi;
•    nomina del Responsabile dei Servizi di Prevenzione e Protezione esterno – RSPP o assunzione dell’incarico in esterno;
•    nomina del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza – RLS;
•    nomina del Medico Competente;
•    valutazione dei rischi aziendali stress, rumore, vibrazioni, chimico;
•    elaborazione del Documento di Valutazione dei Rischi – DVR (art. 17-18 D.lgs. 81/08).
•    Ecc.

Per visionare i dicono di noi che ci hanno lasciato i Clienti come referenze cliccare qui.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


 

29
Ott

ODV? Oltre alle redazioni documentali possiamo essere nominati membri di Organismi di Vigilanza. Chiama per un preventivo!

I componenti dell’OdV contano vari elementi con professionalità diverse tra i suoi membr.

Possono avere competenze in merito a tecniche di auditing, processi amministrativi e gestione delle risorse finanziarie, aspetti legali e, in funzione del settore in cui opera l’azienda, ambiente e sicurezza sul lavoro.

Per la normativa 231 le figure di consulente e membro dell’ODV non sono in conflitto e i due ruoli possono quindi essere ricoperti da una stessa persona all’interno di un’unica realtà lavorativa.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


 

29
Ott

Superbonus, proroga fino al 2025 ma con aliquote decrescenti

29/10/2021 - Superbonus fino al 2025, ma con aliquote decrescenti, per i condomìni; proroga triennale per ecobonus, bonus ristrutturazioni e bonus verde; bonus facciate prorogato al 2022 ma al 60%. Il disegno di legge di Bilancio per il 2022, approvato ieri in Consiglio dei Ministri, delinea lo scenario delle detrazioni fiscali per i lavori in casa.   Il Superbonus avrà un andamento differenziato a seconda dei beneficiari.   Superbonus nei condomìni e immobili da 2 a 4 unità Il Superbonus per gli interventi realizzati nei condomìni e negli edifici da 2 a 4 unità immobiliari, posseduti da un unico proprietario, sarà prorogato, con aliquote decrescenti, fino al 31 dicembre 2025.   L’aliquota della detrazio...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
29
Ott

Coperture trasparenti in policarbonato e vetroresina

29/10/2021 - In tema di coperture, la trasparenza del materiale permette una piacevole illuminazione naturale, offrendo al tempo stesso adeguata protezione dagli agenti atmosferici e dai raggi UV. La luce diurna naturale migliora il comfort all'interno di un ambiente, qualunque sia la sua destinazione.   Policarbonato e vetroresina sono materiali ideali per la realizzazione di coperture trasparenti. Tra le realtà più qualificate nel settore c'è Brianza Plastica, azienda che vanta un know-how sessantennale nella produzione di laminati in vetroresina in rotoli e lastre, per applicazioni in copertura o tamponamento in settori che spaziano dall’edilizia industriale e commerciale, all’agricoltura (serre ed allevamenti), fino al fai da te.   Nel corso degli anni ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
29
Ott

Appalti, in Gazzetta il decreto per la digitalizzazione

29/10/2021 - Arriva con quattro anni di ritardo il decreto per la digitalizzazione degli appalti pubblici. Il DM 148/2021, pubblicato in Gazzetta Ufficiale, stabilisce che tutte le gare si svolgeranno su piattaforma digitale e fissa le regole per l’accesso al sistema, lo scambio delle comunicazioni e la presentazione delle offerte.   Il nuovo sistema, che secondo le previsioni del Codice Appalti doveva entrare in vigore nel 2017, rischia però di non diventare mai operativo. Il decreto pubblicato in Gazzetta prevede una serie di step prima che la digitalizzazione entri a regime.   Il primo step riguarda l’Agenzia per l’Italia digitale (Agid), che deve emanare delle linee guida per definire le modalità della digitalizzazione, la descrizione dei flussi, gli schemi dei dati e gli standard europei di interoperabilità dei sistemi telematici.   A partire dall’adozione ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
29
Ott

Comuni, progetti più green e nuove risorse per la rigenerazione urbana

29/10/2021 - Aggiustano il tiro nella direzione dell’efficientamento energetico e si arricchiscono di nuove risorse le norme che assegnano ai Comuni i contributi per progetti urbani.   Requisiti green per la ‘norma Fraccaro’ La ‘norma Fraccaro’, lo stanziamento di 500 milioni di euro a favore di tutti i Comuni per la realizzazione di progetti di efficientamento energetico e di sviluppo territoriale sostenibile, istituita nel 2019, entra nel perimetro del PNRR e si ‘sbilancia’ verso l’efficientamento energetico.   Il DL di attuazione del PNRR approvato mercoledì prevede, infatti, che almeno il 50% delle risorse che i Comuni ricevono siano destinate a opere di “efficientamento energetico, compres...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
29
Ott

Città metropolitane, in arrivo 2,7 miliardi di euro per i ‘Piani urbani integrati’

29/10/2021 - Le Città Metropolitane riceveranno oltre 2,7 miliardi di euro per il periodo 2022-2026 per favorire l’inclusione sociale riducendo l’emarginazione il degrado sociale, promuovere la rigenerazione urbana attraverso il recupero, la ristrutturazione e la rifunzionalizzazione ecosostenibile delle strutture edilizie e delle aree pubbliche, e per sostenere progetti legati alle smart cities.   Lo prevede il DL di attuazione del PNRR approvato mercoledì che avvia la fase operativa dell’Investimento 2.2 ‘Piani urbani integrati’ da 2,49 miliardi di euro, compreso nella Missione ‘Inclusione e coesione’, Componente ‘Infrastrutture sociali, famiglie, comunità e terzo settore’ del PNRR, che punta a migliorare e rendere più sicure e sostenibili le periferie delle grandi città.   Le risorse sono cos&igra...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
28
Ott

A gennaio 2022 a Mestre aperte le iscrizioni ai corsi per Datore di lavoro con incarico diretto di R.S.P.P. in aziende a rischio basso


Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione può essere il datore di lavoro o un Consulente esterno?

La figura del Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione è prevista come obbligatoria all’interno di un’azienda  come indicato dal D.Lgs. 81/2008.

L’RSPP è quella figura professionale che si occupa di avere le conoscenze adatte per garantire la sicurezza sul luogo di lavoro e applicarle ove necessario.

L’incarico può essere ricoperto dal datore di lavoro o da un consulente esterno, a seconda del tipo di azienda e del numero di dipendenti,

L'RSPP deve essere nominato in ogni azienda dal momento in cui è presente almeno un lavoratore (persona che, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un’attività lavorativa nell’ambito dell’organizzazione di un datore di lavoro).

Chiamando il Servizio Informativo "L'Esperto risponde" al numero verde 800300333, è possibile richiedere un appuntamento da parte di un tecnico MODI® e prenotare una verifica della documentazione sicurezza, degli ambienti di lavoro e degli attestati di formazione e aggiornamento dei soggetti della sicurezza.

Per visionare le date dei corsi per Datore di lavoro con incarico diretto di R.S.P.P. in aziende a rischio basso o per le altre figure della sicurezza (lavoratori, preposti, dirigenti, addetti antincendio, incaricati primo soccorso cliccare qui. 

Questo mese in offerta viene proposto il corso per Datore di lavoro con incarico diretto di R.S.P.P. in aziende a rischio basso. L'aula corsi è a Mestre in Via Volturno 4/e.

Le date delle lezioni  del corso per RSPP datore di lavoro in azienda a rischio basso della durata di 16 ore organizzato nel mese di gennaio 2022 sono di seguito indicate:

lunedì 24/01/2022  ore 14.00/18.00;
martedì 25/01/2022  ore 14.00/18.00;
mercoledì 26/01/2022 ore 14.00/18.00;
giovedì 27/01/2022  ore  14.00/18.00.

Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.




28
Ott

Reclutamento, il Portale nazionale si apre a nuove figure

28/10/2021 - Anche i professionisti non ordinistici, i dottorandi e i dottori di ricerca potranno iscriversi a inPA, il Portale nazionale del Reclutamento nato per selezionare le professionalità necessarie ai progetti del PNRR.   Ieri il ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, ha firmato due protocolli d’intesa: - il primo con la presidente del Colap (Coordinamento Libere Associazioni Professionali), Emiliana Alessandrucci, in rappresentanza di oltre 200 coordinamenti professionali per un totale di più di 300mila iscritti; - il secondo protocollo d’intesa con Antonio de Lucia, presidente di Sidri, la Società Italiana del Dottorato di Ricerca, impegnata a valorizzare ruolo e potenzialità dei dottorandi e dei dottori di ricerca, in ambito p...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
28
Ott

Superbonus su villette in base al reddito e bonus facciate ridotto al 60%

28/10/2021 - La proroga del Superbonus per gli edifici unifamiliari e del bonus facciate potrebbero entrare nella Legge di Bilancio per il 2022. È quanto emerso al termine della cabina di regia che si è svolta ieri per mettere a punto i tasselli della Manovra.   Anche se prorogati, i bonus saranno ridimensionati. La possibilità di usufruire del Superbonus dipenderà dal reddito, mentre l’aliquota di detrazione del bonus facciate subirà un taglio.   Superbonus per villette e immobili fino 4 unità Il Superbonus su villette unifamiliari e immobili che contengono fino a 4 unità immobiliari sarà prorogato dal 30 giugno 2022 al 31 dicembre 2022.   La proroga non sarà generalizzata. Potranno usufruirne solo i proprieta...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>