1 14 Ottobre 2021 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for Ottobre 14th, 2021

14
Ott

IN OFFERTA TUTTI I CORSI PER L’AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE DA SEGUIRE ONLINE PER RSPP/ASPP E COORDINATORI DELLA SICUREZZA

La valutazione dei rischi è uno degli obblighi principali del datore di lavoro e consiste nell’individuazione di tutti i rischi connessi alla specifica attività lavorativa e allo sviluppo di un piano per ridurli al minimo.

Al Datore di lavoro spetta anche l’obbligo di garantire un’adeguata formazione del personale in tema di salute e sicurezza, nonché sui rischi specifici che corre nell’adempimento della sua mansione.

La formazione del dipendente deve avvenire all’inizio del rapporto di lavoro (entro 60 giorni), e va ripetuta nel tempo, in relazione all’insorgenza di eventuali nuovi rischi.

Il datore di lavoro può organizzare i corsi sulla sicurezza sia in sede di lavoro, per agevolare la partecipazione dei dipendenti, online, in videoconfenza o in aula.

Inoltre i corsi vanno effettuati durante le ore di lavoro e vanno considerati a tutti gli effetti come tempo lavorativo.

Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui. Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.




14
Ott

Hai nuovi dipendenti da formare o lavoratori da regolarizzare? A novembre 2021 sono molti i corsi in partenza e in promozione!


L’accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, in attuazione dell’articolo 37 del Decreto Legislativo 81/2008, impone alle Organizzazioni di attivare un percorso formativo per ciascuno dei dipendenti indipendentemente dal ruolo che hanno e alle responsabilità in ambito sicurezza.

Se hai dei lavoratori da addestrare ti  suggeriamo a utilizzare la formazione sulla sicurezza in e-learning. 

Ci guadagni in tempo e denaro perché i corsi sono più economici. Gi attestati sono validi in tutta Italia.  

Per l'anno 2022 abbiamo già programmato tutte le lezioni dei corsi di formazione e aggiornamento periodico per lavoratori, preposti, dirigenti, RLS, addetti al primo soccorso, antincendio, uso attrezzature quali gru, carrelli elevatori, piattaforme mobili elevabili ecc.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.




14
Ott

Involucro edilizio, Unicmi: il mercato riparte ad una velocità mai vista

14/10/2021 - Il mercato dell’involucro edilizio è ripartito ad una velocità mai vista prima, registrando i tassi di crescita più alti degli ultimi 20 anni e recuperando ampiamente quanto perso con il COVID. L’unico vero limite alla crescita sembrano essere il prezzo e la reperibilità delle materie prime.   Le detrazioni fiscali per la sostituzione degli infissi nel comparto residenziale generano un mercato da oltre 2 miliardi di euro e, se nel 2022 non fossero confermati ecobonus e bonus casa, si perderebbe oltre un miliardo di euro di fatturato nel mercato dei serramenti.   Sono questi, in sintesi, i contenuti del secondo aggiornamento annuale del Rapporto sul mercato dell’involucro...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
14
Ott

Green pass, tutte le regole per lavorare nei cantieri

14/10/2021 - Da venerdì 15 ottobre si potrà lavorare nei cantieri edili solo se in possesso del green pass. L’obbligo, previsto dal DL 127/2021, si scontra con le peculiarità del settore costruzioni, già segnalate dall’Associazione nazionale costruttori edili (Ance).   Nei cantieri operano una pluralità di soggetti che non sempre sono dipendenti della stessa impresa. La presenza di più imprese o di lavoratori autonomi può rendere più complessi i controlli e la programmazione dei turni di lavoro.   Un aiuto in tal senso è arrivato con le Faq elaborate dal Governo, ma anche da alcune indicazioni fornite da Confindustria ai suoi iscritti.   Green pass in cantiere e programmazione dei turni Il DL 127/2021 prevede che il lavorato...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
14
Ott

SmartThings per una casa connessa, efficiente e smart

14/10/2021 - IoT, Internet of Things, è un neologismo che descrive la possibilità di realizzare una rete di oggetti fisici connessi in grado di scambiare dati ed informazioni su internet.   Si compone di un’infrastruttura di rete, di sensori per lo scambio di dati e di una piattaforma di gestione, e dei dispositivi connessi che dialogano tra loro con uno scambio in tempo reale di informazioni e dati.   In un’ottica sempre più orientata ad edifici efficienti, smart e connessi, Samsung Climate Solutions ha avviato un progetto volto a fornire soluzioni integrate partendo dal riscaldamento e climatizzazione, con l’unità esterna EHS TDM Plus, fino ad arrivare ad una proposta più ampia per realizzare una cas...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
14
Ott

Condono edilizio, quando l’edificio può considerarsi ultimato ed essere sanato

14/10/2021 - Per ottenere il condono edilizio, l’edificio realizzato senza permessi deve risultare ultimato. Con la sentenza 6525/2921, il Consiglio di Stato ha chiarito quando un edificio può considerarsi ultimato e, di conseguenza, essere sanato.   Condono edilizio, il caso I giudici si sono pronunciati sul ricorso contro una sentenza del Tar che ha confermato il diniego del condono al proprietario di un immobile realizzato abusivamente.   Dai rilievi era emerso che le opere erano state ultimate oltre la data del 31 marzo 2003, termine ultimo previsto dal terzo condono edilizio (Legge 326/2003). Il condono era stato quindi respinto.   Il proprietario ha obiettato che, al momento del sopralluogo, l’edificio si presentava dotato di piano seminterrato e di piano rialzato, entrambi racchiusi da mura perimetrali. Il piano rialzato era anche dotato di bozza d’intonaco, ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
14
Ott

Colonnine di ricarica per auto elettriche, bonus solo per quelle fisse

14/10/2021 - La detrazione del 50% per le colonnine di ricarica delle auto elettriche è applicabile anche alle Wallbox di ricarica trasportabili? Lo ha chiesto un contribuente all’Agenzia delle Entrate.   La normativa vigente (l’articolo 16-ter del DL 63/2013) - ha spiegato il Fisco - non prevede la detrazione per l’acquisto di una stazione di ricarica portatile, ma esclusivamente per le spese documentate, sostenute dal 1° marzo 2019 al 31 dicembre 2021, relative all’acquisto e alla posa in opera delle infrastrutture di ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica, inclusi i costi iniziali per la richiesta di potenza addizionale fino a un massimo di 7 kW.   Sono detraibili, inoltre - aggiunge l’Agenzia -, le spese per le opere strettamente funzionali alla realizzazione dell’intervento. Ai fini della detrazione, le infrastrutture di rica...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>