1 4 Novembre 2021 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Archive for Novembre 4th, 2021

4
Nov

Consulenza per ottenimento certificazione UNI EN 1090 di prodotti metallici strutturali in acciaio o alluminio.

La Norma UNI EN 1090 si rivolge alle aziende che immettono sul mercato prodotti metallici strutturali. La nostra Consulenza è prevede lo svolgimento delle seguenti fasi:
 

Analisi dei prodotti realizzati:
Si valuta la ricaduta nell’ambito dei componenti strutturali di acciaio ed alluminio previsti dalla UNI EN 1090-1 e conseguente necessità di valutazione di conformità per la marcatura CE;
 

Individuazione delle Classi di Esecuzione per ciascuno prodotto e la definizione della Classe di esecuzione:
•  Classi di Conseguenza;
•  Categoria di Prodotto;
•  Categoria di Servizio;


Analisi dei Requisiti:
per i prodotti individuati saranno analizzati i requisiti così come previsto dalla UNI EN 1090-1


Valutazione della conformità del prodotto:
•  Prove Iniziali di Calcolo (ITC) per valutare la progettazione;
•  Prove Iniziali di Tipo (ITT) per valutare la capacità produttiva;

Controllo della Produzione in Fabbrica stesura di procedure e/o istruzioni aziendali ad integrazione della documentazione esistente per le attività collegate al processo di marcatura CE dei prodotti fabbricati.

Addestramento funzioni coinvolte nel processo di marcatura CE,
Assistenza in fase di certificazione da parte di un  Organismo Accreditato.

Per visionare i dicono di noi che ci hanno lasciato i Clienti come referenze cliccare qui.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

 


 

4
Nov

Superbonus, l’efficientamento energetico smuove investimenti per 9,7 miliardi

04/11/2021 - Il Superbonus fino ad ora ha movimentato investimenti per 9,7 miliardi di euro. È quanto emerge dai dati, aggiornati al 31 ottobre 2021, diffusi da Enea.   Superbonus, investimenti per 9,7 miliardi di euro I dati mostrano che sono state presentate 57.664 pratiche. Rispetto ai dati del mese scorso, è stato registrato un aumento del 25% circa. Sul totale delle asseverazioni, 8.356 riguardano i condomìni, 29.369 gli edifici unifamiliari e 19.938 le unità immobiliari funzionalmente indipendenti. Gli investimenti ammessi alla detrazione ammontano in totale a 9,7 miliardi di euro. Rispetto al mese scorso, si rileva un aumento pari quasi al 30%.   L’investimento med...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
4
Nov

Sconto in fattura e cessione del credito, i produttori: errore eliminarli per i bonus casa

04/11/2021 - La proroga dei bonus casa al 2024, senza la possibilità di optare per lo sconto in fattura o la cessione del credito, rischia di depotenziare la portata delle misure e di mettere in difficoltà le imprese.   Dopo l’anticipazione delle misure del disegno di legge di Bilancio per il 2022, sono diversi gli operatori del settore che chiedono modifiche al testo per non fermare gli effetti benefici sull’economia innescati dalle detrazioni fiscali.   Bonus casa, proroga al 2024 senza sconto in fattura e cessione del credito L’ecobonus, il bonus ristrutturazioni, il sismabonus, il bonus mobili e il bonus verde dovrebbero essere prorogati, con le stesse aliquote, fino al 31 dicembre 2024.   Verrà invece eliminata la possibilità di optare per ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
4
Nov

Superbonus, l’efficientamento energetico e l’antisismica smuovono investimenti per 9,7 miliardi

04/11/2021 - Il Superbonus fino ad ora ha movimentato investimenti per 9,7 miliardi di euro. È quanto emerge dai dati, aggiornati al 31 ottobre 2021, diffusi da Enea.   Superbonus, investimenti per 9,7 miliardi di euro I dati mostrano che sono state presentate 57.664 pratiche. Rispetto ai dati del mese scorso, è stato registrato un aumento del 25% circa. Sul totale delle asseverazioni, 8.356 riguardano i condomìni, 29.369 gli edifici unifamiliari e 19.938 le unità immobiliari funzionalmente indipendenti. Gli investimenti ammessi alla detrazione ammontano in totale a 9,7 miliardi di euro. Rispetto al mese scorso, si rileva un aumento pari quasi al 30%.   L’investimento medio dei lavori in condominio ammonta a c...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
4
Nov

Bonus casa, i produttori: errore eliminare sconto in fattura e cessione del credito

04/11/2021 - La proroga dei bonus casa al 2024, senza la possibilità di optare per lo sconto in fattura o la cessione del credito, rischia di depotenziare la portata delle misure e di mettere in difficoltà le imprese.   Dopo l’anticipazione delle misure del disegno di legge di Bilancio per il 2022, sono diversi gli operatori del settore che chiedono modifiche al testo per non fermare gli effetti benefici sull’economia innescati dalle detrazioni fiscali.   Bonus casa, proroga al 2024 senza sconto in fattura e cessione del credito L’ecobonus, il bonus ristrutturazioni, il sismabonus, il bonus mobili e il bonus verde dovrebbero essere prorogati, con le stesse aliquote, fino al 31 dicembre 2024.   Verrà invece eliminata la possibilità di optare per ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
4
Nov

Edilizia residenziale pubblica, pronti 2 miliardi di euro

04/11/2021 - Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (MIMS) ha ripartito tra le regioni e le province autonome 2 miliardi di euro per la riqualificazione dell’edilizia residenziale pubblica.   Si tratta del Programma ‘Sicuro, verde e sociale: riqualificazione dell’edilizia residenziale pubblica’ finalizzato ad intervenire sul patrimonio di edilizia residenziale pubblica con l’obiettivo di migliorarne l’efficienza energetica, la resilienza e la sicurezza sismica, nonché la condizione sociale nei tessuti residenziali pubblici, previsto dal Fondo complementare al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).   Il 19 ottobre scorso il MIMS ha pubblicato sul proprio sito internet il DPCM 15 settembre 2021 che stabilisce gli indi...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
4
Nov

Cessione del credito per i bonus casa: ProntoPro supporta i professionisti

04/11/2021 - Tra le soluzioni proposte per accedere in maniera più agile alle detrazioni fiscali promosse dal governo italiano per interventi di ristrutturazione e efficientamento energetico dei propri immobili c’è la cosiddetta cessione del credito.   Lo Stato offre la possibilità di rinunciare alla detrazione fiscale, che permetterebbe di recuperare la spesa nei 10 anni successivi all’intervento attraverso sconti nella dichiarazione dei redditi, e cedere immediatamente il credito d’imposta a banche o altri intermediari finanziari, come fornitori di beni, società terze, esercenti di attività autonome. Possono usufruire della cessione del credito i privati cittadini, ma anche le imprese che si occupano di svolgere i lavori oggetto di ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
4
Nov

Pompe di calore: sistema integrato con modalità aria-aria ed aria-acqua

04/11/2021 - Il mercato delle pompe di calore è in costante crescita. Esse, oltre a essere ormai la tecnologia di riscaldamento numero uno nel segmento delle nuove costruzioni, stanno facendo breccia anche nel settore delle ristrutturazioni.   Tra i fattori che influenzano maggiormente questo andamento troviamo:   - un miglioramento dal punto di vista tecnologico; le pompe di calore sono diventate la soluzione più efficiente tra i sistemi per la climatizzazione;   - riduzione dei costi di consumo; il passaggio a fonti di energia rinnovabili e quindi l'utilizzo di energia elettrica autoprodotta in combinazione con un sistema a pompa di calore permette di ridurre la bolletta energetica;   - decisioni politiche per il raggiungimento della decarbonizzazione nel 2050; la necessità di accelerare la transizione energetica anche nel settore del riscaldamento e del raffre...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
4
Nov

Impianti sportivi e parchi urbani attrezzati, dal PNRR 700 milioni di euro

04/11/2021 - È in corso di definizione il bando da 700 milioni di euro relativo all’Investimento ‘Sport e inclusione sociale’ del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).   Si tratta di un piano per la realizzazione di impianti sportivi e di parchi urbani attrezzati finalizzata a migliorare le strutture sportive e i parchi cittadini e favorire il recupero delle aree urbane, l’inclusione e l’integrazione sociale, soprattutto nelle zone più degradate e con particolare attenzione alle persone svantaggiate.   Le domande di finanziamento potranno essere presentate da: - Enti Locali (Regioni, Province, Comuni, ecc); - associazioni sportive; - scuole (che dovranno rendere accessibili a tutti i cittadini le proprie infrastrutture sportive durante l’orario ...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>