Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

8 marzo 2017

Abusi edilizi, demolizione anche se i proprietari sono estranei al reato

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23108/03/2017 – L’ordine di demolizione, conseguente all’accertamento di un abuso edilizio, produce effetti, oltre che sull’esecutore, anche su tutti i soggetti titolari di diritti reali sull’area o sul bene, anche se estranei all’abuso. Ad affermarlo la Corte di Cassazione con la sentenza 7943/2017. Demolizione di opere abusive: il caso Il Tribunale di Reggio Calabria aveva impartito l’ordine di demolizione di un fabbricato di tre piani fuori terra, con strutture portanti in cemento armato, pilastri, travi e un solaio in laterocemento, costruito in assenza di permesso di costruire, di cui era stata accertata la realizzazione abusiva. Successivamente, il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Reggio Calabria aveva respinto la richiesta di estinzione dell’ordine di demolizione presentata dai comproprietari del terreno, evidenziando la legittimità dell’emissione dell’ordine di demolizione,.. Continua a leggere su Edilportale.com