Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

10 dicembre 2015

Accesso all’Albo degli ingegneri, Zambrano: ‘nessuna interferenza con gli architetti’

10/12/2015 - “Apprendiamo con rammarico che a causa di interpretazioni errate si corre il rischio di creare frizioni che non hanno motivo di essere all’interno delle professioni italiane”. Così Armando Zambrano, Presidente del Consiglio Nazionale degli Ingegneri, è intervenuto “in merito ai possibili malintesi” sulla questione dell’ammissibilità dei laureati in architettura col vecchio ordinamento a sostenere l’esame di Stato per l’abilitazione alla professione di ingegnere, discussa in occasione di un incontro col Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini. “Desideriamo precisare - ha affermato il Presidente del CNI - che noi ingegneri abbiamo chiesto un incontro al Ministro Giannini perché siamo alle prese con una serie di problematiche specifiche che abbiamo la necessità di risolvere. Una di queste è quella del ciclo di studi quinquennale che noi abbiamo soltanto.. Continua a leggere su Edilportale.com     MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231