Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

18 dicembre 2017

Aggiornamento antincendio

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231

il CNI chiarisce che la scadenza del termine rimane il 28 agosto 2016. Non c’è nessuna proroga introdotta dal Dm 7 giugno 2016

Aggiornamento antincendio

circolare del 7 dicembre 2017Il CNI (Consiglio Nazionale Ingegneri) ha pubblicato, nella circolare del 7 dicembre 2017, la nota dei Vigili del Fuoco con i chiarimenti sulle modifiche al Dm 5 agosto 2011, introdotte dal Dm 7 giugno 2016. Per rispondere alle numerose richieste di chiarimento i Vigili del fuoco hanno voluto precisare che il Dm 7 giugno 2016 non ha previsto alcuna proroga dei termini per il completamento degli obblighi di aggiornamento per i tecnici abilitati già iscritti negli elenchi dei professionisti antincendio al 27 agosto 2011, data di entrata in vigore del Dm 5 agosto 2011.

Si evidenzia, infatti, che il citalo decreto è stato emanato esclusivamente: “al fine di meglio precisare la cadenza temporale dei corsi o seminari di aggiornamento in materia di prevenzione incendi, che i professionisti devono svolgere per il mantenimento dell’iscrizione negli elenchi del Ministero dell’interno di cui all’art. 16 del decreto legislativo 8 marzo 2006. n. 139“.

Pertanto il citato Dm 7 giugno 2016 non ha inserito alcuna proroga, e dunque la scadenza dell’aggiornamento rimane quella fissata dal Dm 5 agosto 2011 e cioè il 28 agosto 2016.

Ministero dell'Interno:

Con riferimento all'oggetto, in riscontro ad alcune richieste di chiarimento pervenute a questa Direzione Centrale, si. rappresenta che il D.M. 7 giugno 2016 non ha previsto alcuna proroga dei termini per il completamento degli obblighi di l'aggiornamento per i tecnici abilitati già iscritti negli elenchi dei:professionisti antincendio al 27 agosto 2011, data di entrata in vigore del D.M. 5 agosto 2011. Si evidenzia, infatti, che il citato decreto 7 agosto 2016. emanalo esclusivamente "al fine di meglio precisare la scadenza temporale dei corsi o seminari di aggiornamento in materia di prevenzione incendi, che i professionisti devono svolgere per il mantenimento dell'iscrizione negli elenchi del Ministero dell'interno di cui all'art.6 del decreto legislativo 8 marzo 2006. n. 139", prevede, all'art.1, la completa sostituzione del comma l dell'art. 7 del D.M. 5 agosto 2011.

circolare del 7 dicembre 2017circolare del 7 dicembre 2017

 
Leggi altri articoli della categoria Generale
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,