Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

9 giugno 2017

Agricoltura: salute e sicurezza sul lavoro a 100 anni dall’introduzione della tutela assicurativa

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231

Pubblicazione INAIL 2017 assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro in agricoltura

Agricoltura: salute e sicurezza sul lavoro a 100 anni dall'introduzione della tutela assicurativa

E-learningL’agricoltura, il comparto economico primario e il più antico, le cui attività hanno contribuito alla nascita della civiltà resta, all’alba della quarta rivoluzione industriale, ancora essenziale per il futuro dell’umanità e del pianeta. Si può altresì affermare che l’agricoltura è un settore molto importante anche per l’economia del nostro Paese che ha nell’agroalimentare uno dei più importanti e riconosciuti comparti del “made in Italy”, noto nel mondo per la qualità delle proprie produzioni agricolo-ortofrutticole e zootecniche. Ciò è possibile attraverso un’opera di innovazione, diversificazione e automazione, realizzata senza abbandonare, anzi riscoprendo, il valore delle produzioni locali tradizionali e attuando un sistema di severi controlli e certificazioni di prodotto. Da qui anche la nascita di un elevato numero di agricoltori biologici e la riscoperta e valorizzazione dei prodotti tipici, nonché il più alto valore aggiunto per ettaro dell’Unione europea, con il minor numero, a livello mondiale, di prodotti agroalimentari con residui chimici. Tuttavia, si tratta di un settore produttivo coinvolto anch’esso nell’attuale crisi economica e con problematiche antiche tuttora irrisolte e altre derivanti dalle trasformazioni in atto, sia di tipo produttivo e tecnologico, sia nel tessuto sociale delle stesse comunità rurali. Si verifica una riduzione progressiva del numero delle aziende agricole e una riduzione della superficie agricola utilizzata, ma un incremento del numero degli addetti. Aumenta anche l’automazione delle lavorazioni, ma il lavoro agricolo resta comunque un’attività particolarmente faticosa, usurante e pericolosa per i lavoratori, dove permane alto il numero degli infortuni, in particolare quelli con esito fatale, e nel quale sono in vertiginosa crescita le richieste di indennizzo per malattie professionali. Infatti, sebbene con una riduzione di oltre il 20% tra il 2010 e il 2014, il numero di denunce di infortunio in agricoltura continua a mantenere livelli da primato nel panorama nazionale. Le denunce di infortuni mortali, seppure in calo del 12,5% tra il 2010 ed il 2014, presentano ancora numeri allarmanti. In crescita sono, invece, le denunce di malattie professionali che pervengono all’Inail dagli occupati del settore agricolo. Nel 2015 le patologie denunciate sono risultate ormai il doppio rispetto al 2010. Dunque un comparto essenziale per il nostro Paese, in una evoluzione progressiva, dagli aspetti complessi che includono, in modo essenziale, quelli di tutela della salute e della sicurezza sul lavoro.

E-learning Agricoltura: salute e sicurezza sul lavoro a 100 anni dall'introduzione della tutela assicurativa

 
Leggi altri articoli della categoria sicurezza
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,