Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

5 maggio 2015

Altezza edifici, come calcolarla per ottenere il permesso di costruire

05/05/2015 – L’altezza di un fabbricato deve essere misurata dal piano stradale o, in alternativa, dalla sistemazione esterna. Ma solo se il primo metodo risulta impraticabile e a condizione che si arrivi a misurazioni analoghe. Lo ha affermato il Consiglio di Stato con la sentenza 1746/2015. Nel caso esaminato, il proprietario di un terreno aveva impugnato il permesso di costruire con cui era stata autorizzata la realizzazione  di due fabbricati per civile abitazione sul terreno adiacente alla sua proprietà. A detta del ricorrente, le costruzioni violavano le norme sulle altezze. Il CdS ha dato ragione al ricorrente spiegando che, in base al Piano regolatore generale (PRG), per altezza dei fabbricati si intende l’altezza di una parete esterna, cioè la distanza verticale misurata dalla linea di terra, definita dal piano stradale o di sistemazione esterna dell'edificio alla linea di copertura. Secondo i giudici, la possibilità.. Continua a leggere su Edilportale.com Corsi Online Italia