Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

8 novembre 2016

Ance: ‘con la cessione del credito per le riqualificazioni rischiamo crisi di liquidità’

08/11/2016 – Rivedere la cessione del credito d’imposta alle imprese esecutrici per interventi di riqualificazione energetica o di prevenzione sismica per evitare problemi di liquidità delle aziende edili. Questo uno dei suggerimenti che l’Associazione Nazionale Costruttori Edili (Ance) ha avanzato al Governo nel corso dell’audizione del 4 novembre scorso presso le Commissioni Bilancio della Camera dei Deputati e del Senato sul disegno di Legge Bilancio 2017. Interventi di riqualificazione: no cessione del credito all’impresa Il Vice Presidente Ance per l’Area Economico-fiscale-tributaria, Giuliano Campana, pur mostrando un generale apprezzamento per la manovra, ha mostrato perplessità sulla possibilità di cedere il credito relativo ad interventi di riqualificazione energetica o di prevenzione sismica alle imprese esecutrici dei lavori. Secondo Campana bisogna intervenire per “scongiurare il rischio.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231