Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

25 settembre 2015

Ance e Confindustria al Governo: ‘usare la leva fiscale per risollevare l’edilizia’

25/09/2015 - Meno spreco di energia, meno tasse e più innovazione. Sono questi gli obiettivi del pacchetto di proposte presentate da Ance e Confindustria al Governo, in vista della Legge di Stabilità, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta mercoledì scorso a Roma, alla presenza dei Presidenti Claudio De Albertis e Giorgio Squinzi. “Il nostro patrimonio immobiliare è vecchio, energivoro e in molti casi poco sicuro - ha detto il Presidente dell’Ance De Albertis. Dobbiamo mettere in moto un processo su larga scala di sostituzione edilizia. Dobbiamo promuovere la cultura del bello ed efficiente che ancora in Italia è un tabù: comprare case ad alta efficienza energetica deve diventare conveniente e soprattutto un valore aggiunto che migliora la qualità della vita dei cittadini e delle nostre città”. Il pacchetto di proposte presentato insieme a Confindustria mira a cogliere questi.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231