Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

14 giugno 2011

Ancora sull’efficace attuazione dei Modelli 231: la comunicazione del Modello

Comunicazione - il Destinatario impiega ed è soddisfatto dei mezzi per comunicare con l’Organismo di Vigilanza di Stefano Barlini, CIA, CISA, CCSA, QAR* Da questa asserzione si ricava che l’efficace attuazione di un Modello dipende rilevantemente dal sistema di comunicazione tra Organismo di Vigilanza e Destinatari, sistema che deve essere in grado di gestire i flussi di comunicazione
Leggi altri articoli della categoria Modelli di organizzazione