Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

21 giugno 2016

Antincendio, i professionisti specializzati non si aggiornano

21/06/2016 – Il numero dei professionisti dell’antincendio calerà perchè molti non stanno rispettando l’obbligo di aggiornamento professionale. Gli ingegneri continueranno comunque a farla da padrone. È questo, in sintesi, il quadro tracciato nello studio del gruppo di lavoro “Sicurezza” del centro studi del Consiglio Nazionale degli Ingegneri (CNI). Antincendio, gli obblighi di aggiornamento professionale In base al DM 5 agosto 2011, il 26 agosto 2016 terminerà il primo “quinquennio di riferimento” per coloro che erano già iscritti negli elenchi dei professionisti antincendio tenuti dal Ministero dell’Interno. Entro questa data i professionisti devono aver completato le 40 ore di aggiornamento obbligatorio. Chi non lo farà sarà sospeso temporaneamente dagli elenchi. Gli atti firmati dai professionisti in regime di sospensione saranno dichiarati nulli. Professionisti.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231