Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

2 settembre 2016

Antisismica, Finco: ‘Ecobonus permanente ed esteso alle seconde case’

02/09/2016 – Stabilizzare l’Ecobonus 65%, estenderlo anche all’adeguamento antisismico nelle zone 3 e 4, rendere obbligatoria l’assicurazione del fabbricato in determinati casi e licenziare le Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC). Sono i quattro pilastri per la messa in sicurezza sismica del Paese suggeriti da Finco, Federazione Industrie, Prodotti, Impianti, Servizi ed Opere Specialistiche per le Costruzioni. Misure necessarie ed urgenti, scrive Finco in un documento inviato al Presidente del Consiglio dei Ministri, ma da sole non sufficienti ad attivare un efficace piano di prevenzione. Stabilizzazione dell’Ecobonus 65% Per dare più stabilità ai privati che vogliono mettere in sicurezza la propria abitazione, Finco propone di stabilizzare l’Ecobonus o comunque di prolungarlo fino al 2030. L’attuale normativa, lo ricordiamo, riconosce il bonus fiscale del 65% a chi mette in sicurezza case.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231