Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

12 novembre 2015

Antisismica, in arrivo 195,6 milioni per interventi di prevenzione

12/11/2015 – Sbloccati dalla protezione Civile 195,6 milioni di euro per interventi di prevenzione del rischio sismico. È stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale l’ordinanza 293/2015 del Dipartimento della Protezione Civile che libera le risorse dell’annualità 2014 del “Piano nazionale per la prevenzione del rischio sismico”, lanciato dopo il terremoto in Abruzzo con la Legge 77/2009 che ha stanziato 965 milioni di euro in 7 anni. Come avvenuto negli anni passati, i 195,6 milioni del 2014 saranno ripartiti tra una serie di interventi: - 16 milioni di euro andranno a studi di microzonazione sismica e analisi della condizione limite per l'emergenza; - 170 milioni di euro finanzieranno interventi di rafforzamento locale o miglioramento sismico, demolizione e ricostruzione di edifici ed opere pubbliche d'interesse strategico per finalità di protezione civile, interventi strutturali di rafforzamento locale o miglioramento.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231