Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

21 luglio 2017

Antisismica nelle scuole, assegnati 26,4 milioni alle Regioni

21/07/2017 – In arrivo di 26,4 milioni di euro per interventi di adeguamento sismico degli edifici scolastici. Il Ministro per l’Istruzione, l’Università e la ricerca, Valeria Fedeli, ha firmato nei tempi previsti il primo decreto rientrante nelle dieci linee di intervento per l’edilizia scolastica, che complessivamente sbloccheranno 2,6 miliardi di euro.    Alla Campania la quota maggiore di risorse È stata la Campania ad aggiudicarsi la quota maggiore di risorse, con 4,5 milioni. Seguono la Sicilia con 3,9 milioni di euro, il Lazio con 2,8 milioni e la Calabria con 2,3 milioni.   La ripartizione delle risorse ha seguito i criteri indicati dal dpcm 12 ottobre 2015 con cui sono stati ripartiti tra le Regioni 40 milioni di euro per il 2014 e il 2015.   Finanziati l’adeguamento strutturale e i nuovi edifici In analogia a quanto previsto dal dpcm del 2015, i fondi saranno gestiti in raccordo..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria sicurezza