Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

28 luglio 2015

Appalti, ecco le 34 centrali di committenza che gestiranno le gare

28/07/2015 – L’Autorità nazionale anticorruzione (ANAC) ha definito la lista delle centrali di committenza. Si tratta dello strumento per la gestione degli appalti centralizzati, che la Spending Review (Legge 89/2014) ha reso obbligatori per i Comuni non capoluogo. Chi sono i soggetti aggregatori Come previsto dalla normativa sugli appalti centralizzati, rientrano di diritto tra i soggetti aggregatori Consip, una centrale di committenza per ciascuna Regione e 11 Città metropolitane*. Nell’elenco è stato inserito con riserva il Consorzio CEV (Centrale di Committenza per l’approvvigionamento di forniture e servizi con componente energetica ed opera per le acquisizioni di beni, lavori, servizi a favore dei propri consorziati) a condizione che venga eliminata dallo Statuto la facoltà per i privati di partecipare alla compagine sociale e qualsiasi vocazione commerciale. Come funzionano gli appalti.. Continua a leggere su Edilportale.com     MOG231 Modello Organizzazione e Gestione 231