Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

10 dicembre 2015

Appalti, la Provincia di Bolzano vara la nuova legge

10/12/2015 – Affidamento di lavori fino a 2 milioni di euro con procedura negoziata e suddivisione degli appalti in lotti qualitativi. Sono alcuni dei contenuti introdotti nella Provincia Autonoma di Bolzano con la LP 57/2015, recante “Disposizioni sugli appalti pubblici”.   La norma, che ha ricevuto il via libera del Consiglio Regionale e diventerà presto operativa, prevede che i lavori di importo fino a 2 milioni di euro possano essere affidati con procedura negoziata, senza pubblicazione del bando, confrontando almeno cinque operatori. Fino a questa soglia non è inoltre richiesta nessuna garanzia a corredo dell’offerta.   Per quanto riguarda i servizi, per importi sotto i 40 mila euro è possibile stipulare direttamente il contratto con l’operatore ritenuto idoneo. Sotto i 207 mila euro è invece necessario il confronto con almeno tre operatori. Operando con questi importi non è richiesta la garanzia a corredo..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria