Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

8 febbraio 2017

Appalti, ridimensionate le deroghe al Codice per il G7

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23108/02/2017 – Circoscritte le deroghe al Codice Appalti motivate dall’urgenza del G7. Il testo del disegno di legge sul Mezzogiorno, che al momento è all'esame della Camera, è stato parzialmente riscritto dopo un acceso confronto con l’Autorità nazionale anticorruzione (Anac). Tra i nuovi emendamenti approvati c'è anche lo stanziamento di 1,2 milioni di euro per progetti connessi a Matera 2019. Mezzogiorno e deroghe al Codice Appalti Il Decreto legge “Mezzogiorno” (DL 243/2016) e la prima versione del disegno di legge di conversione consideravano il G7 di Taormina, in programma dal 26 al 27 maggio, un evento imprevedibile. Motivo per cui era giustificato l’utilizzo della procedura negoziata senza bando e invito ad almeno cinque operatori, ammessa per le situazioni di estrema urgenza dall’articolo 63 del Codice Appalti (D.lgs. 50/2016). Dopo le proteste dell’Anac, il Governo ha presentato.. Continua a leggere su Edilportale.com