Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

5 settembre 2017

Appalti, sotto i 209mila euro obbligatorio il principio di rotazione

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 05/09/2017 – Nell’affidamento di incarichi e servizi di importo inferiore alle soglie comunitarie (209mila euro) bisogna rispettare obbligatoriamente il principio di rotazione sancito dal Codice degli Appalti (D.lgs. 50/2016) e dalle Linee guida n.4 attuative del Codice. Dopo la scadenza del contratto, la Stazione Appaltante che indice la nuova gara di regola non può invitare l’operatore uscente. L’unica eccezione è consentita nel caso in cui sul mercato siano presente pochi operatori. Ad ogni modo, la scelta della Stazione Appaltante deve essere adeguatamente motivata e deve trovare riscontro nella realtà. Appalti sotto soglia e principio di rotazione È stato il Consiglio di Stato, con la sentenza 4125/2017, a ribadire l’obbligatorietà del principio di rotazione per le gare di lavori, servizi e forniture (in cui rientrano i servizi di progettazione). I giudici si sono pronunciati sul caso di una Stazione.. Continua a leggere su Edilportale.com
Leggi altri articoli della categoria LAVORI PUBBLICI
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,