Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

1 dicembre 2015

Architetti e ingegneri soci delle STP possono iscriversi a Inarcassa

01/12/2015 – Gli ingegneri e gli architetti soci di una Società tra professionisti (STP) potranno iscriversi ad Inarcassa, Cassa di previdenza degli ingegneri e degli architetti liberi professionisti. Con una modifica al regolamento di Inarcassa, approvata dal Governo, il reddito derivante dalla partecipazione a una STP è stato equiparato a quello professionale. Soci delle STP come liberi professionisti A prescindere dalla forma giuridica della STP con cui viene esercitata l’attività professionale, i soci ingegneri o architetti liberi professionisti, che non sono assoggettati ad altre forme di previdenza obbligatoria, potranno accedere alle forme di tutela previste da Inarcassa. La STP dovrà quindi applicare in fattura il 4% sui corrispettivi professionali e dichiarare il volume di affari ad Inarcassa. I soci professionisti dovranno versare a Inarcassa il contributo integrativo sulla base del volume d’affari.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231