Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

4 marzo 2016

Architetti, in aumento quelli con reddito sotto i 9 mila euro

04/03/2016 – Nonostante il 2015 sia stato un anno di lieve ripresa per l’economia italiana, gli architetti risultano essere ancora schiacciati dalla crisi, con una riduzione, registrata tra il 2008 e il  2015, del reddito annuo del 41% e un aumento del numero di architetti con un reddito inferiore a 9 mila (dal 31,8% del 2013 al 34% del 2015). Questo lo scenario tracciato dalla V edizione dell’Osservatorio sulla professione di Architetto, promosso dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori in collaborazione con il Cresme. Architetti italiani: calo dei redditi e mutamento del lavoro Nello specifico, lo studio ha evidenziato, assieme alla crescita dei professionisti con un reddito inferiore a 9 mila euro, la riduzione, dal 21% al 16,6%, degli architetti con un reddito annuo superiore a 30 mila euro e una diminuzione della crescita degli iscritti agli Ordini provinciali. L’Osservatorio.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231