Articoli messi a disposizione da Modi S.r.l. - MOG 231 | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231
26
Nov

In Veneto Consulenza per la realizzazione di un Sistema di gestione Privacy utilizzando lo schema di Certificazione ISDP©10003:2020.

Lo schema di certificazione ISDP©10003:2020, accreditato da Accredia (Ente Unico per l’accreditamento ai sensi dell’art. 2 septiesdecies D.Lgs. 101/2018) secondo la norma UNI EN ISO 17065 e utile a valutare la conformità al GDPR è da oggi disponibile gratuitamente per tutti i consulenti privacy, i DPO e, più in generale, per tutti i professionisti della data protection

La scelta di rendere uno strumento così utile disponibile gratuitamente al pubblico e, soprattutto, a consulenti, responsabili della protezione dei dati (RPD), giuristi e a tutti i soggetti coinvolti in materia di trattamento dei dati personali, nasce dalla volontà di:


•    diffondere la cultura della protezione dei dati personali;
•    fornire delle linee guida per un adeguamento esaustivo del titolare e del responsabile del trattamento;
•    creare i presupposti per una certificazione conforme al Regolamento europeo 679/2016.

MODI eroga consulenza alle aziende Clienti interessate alla realizzazione di un Sistema di gestione Privacy utilizzando lo schema di Certificazione ISDP 10003:2020 per garantire all’azienda il massimo grado di tutela e di conformità al nuovo Regolamento Europeo 679/2016.

Per visionare i dicono di noi che ci hanno lasciato i Clienti come referenze cliccare qui.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

 


 

26
Nov

Comunicazioni per ‘opzioni edilizie’, aggiornato il software delle Entrate

26/11/2021 - L’Agenzia delle Entrate ha aggiornato le procedure telematiche di comunicazione delle opzioni - sconto in fattura e cessione del credito - relative alle detrazioni per lavori edilizi diverse dal superbonus.   L’aggiornamento consente l’invio delle comunicazioni delle opzioni esercitate entro l’11 novembre 2021, per le quali non è richiesta l’apposizione del visto di conformità.   Ricordiamo, infatti, che nella Faq 1 pubblicata il 22 novembre, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che i contribuenti che hanno pagato i fornitori prima del 12 novembre possono comunicare l’opzione dello sconto in fattura o della cessione del credito senza sottostare ai nuovi obblighi di visto di conformità e congruità delle spese previsti da...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
26
Nov

Rincari dei materiali da costruzione, come richiedere le compensazioni

26/11/2021 - Per i materiali da costruzione per i quali il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili (MIMS) ha rilevato aumenti superiori all’8%, le imprese riceveranno una compensazione calcolata sul prezzo medio indicato nel DM 11 novembre 2021 pubblicato qualche giorni fa.   Le istruzioni operative sono state rese note con la Circolare del 25 novembre 2021 del MIMS.   Gli appaltatori devono presentare alla stazione appaltante l’istanza di compensazione entro il 9 dicembre 2021 (15 giorni dal 23 novembre 2021, data di pubblicazione del DM 11 novembre 2021). L’istanza dovrà indicare i materiali da costruzione per i quali il DM ha rilevato variazioni dei prezzi, utilizzati nell’esecuzione dell’appalto.   Spetta al direttore dei la...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
26
Nov

DL Antifrode, CNAPPC: ‘rischia di compromettere il lavoro dei professionisti’

26/11/2021 -  “Mentre ben comprendiamo la sacrosanta necessità di limitare gli abusi connessi all’utilizzo del Superbonus, non possiamo che ribadire come tempi e modi previsti dal DL antifrode provocheranno sicuramente numerosi problemi a quei professionisti che sono già impegnati nei lavori”.   “Il meccanismo di gestione dei bonus rischia di compromettere e di rallentare il loro lavoro, mentre i costi aumenteranno, poichè le asseverazioni o le modifiche dovranno essere svolte da professionisti che mettono a disposizione le loro competenze”. “Tutto ciò è aggravato dalla situazione di incertezza dovuta ai possibili cambiamenti di scenario nella conversione del DL Antifrode e nella stessa approvazione della Legge di Bilancio”.   Così Francesco Miceli, Presidente del Consiglio Nazionale degli...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
26
Nov

Equo compenso, i professionisti chiedono di estenderlo al settore privato

26/11/2021 - Ampliare la platea dei soggetti tenuti all’applicazione dell’equo compenso, estendere il principio dell’equo compenso ai lavori privati, formulare le norme in modo più chiaro ed evitare disparità tra professioni ordinistiche e professioni non regolamentate. Sono le richieste che i rappresentanti delle professioni hanno formulato in un ciclo di audizioni, svolte in Commissione Giustizia del Senato, sul disegno di legge dell’equo compenso.   Il disegno di legge è stato approvato a metà ottobre dalla Camera ed è ora all’esame del Senato. Secondo gli addetti ai lavori presenta una serie di criticità, ma la Senatrice FdI, Giorgia Meloni, prima firmataria del ddl, si è de...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
26
Nov

Crateri sismici, via libera ai primi progetti del PNRR per 478 milioni di euro

26/11/2021 - Rigenerazione urbana di borghi, paesi e città danneggiati dai terremoti; progettazione e realizzazione di infrastrutture stradali; recupero e rifunzionalizzazione degli alloggi del Progetto Case; riqualificazione delle stazioni ferroviarie.   Sono i quattro progetti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) per le aree colpite dai terremoti del 2009 e 2016 - per complessivi 478 milioni di euro - che hanno ottenuto il via libera con l’intesa raggiunta mercoledì dalla Cabina di Coordinamento.   La Cabina di Coordinamento è presieduta dal Commissario alla ricostruzione post sisma 2016, Giovanni Legnini, ed è composta dal Capo del Dipartimento Casa Italia, Elisa Grande, il Capo della Struttura di Missione Aquila 2...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
26
Nov

Controllo della qualità dell’aria interna: come purificare con gli estrattori

26/11/2021 - Il momento storico che stiamo vivendo ha acceso un faro sul tema della qualità dell’aria negli ambienti interni, di qualunque tipologia essi siano, spazi domestici, luoghi pubblici o uffici.   Il controllo della qualità dell’aria può essere fatto attraverso diverse soluzioni tecnologiche, come la filtrazione, la purificazione, l’aspirazione o astrazione dell’aria e la ventilazione meccanica.   In ambito residenziale, installare dispositivi che ricambino l’aria diventa necessario in quegli ambienti che sono per lo più chiusi come ripostigli e cantine, troppo piccoli per aerare a sufficienza, oppure privi di aerazione naturale come i bagni ciechi...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
25
Nov

Consulenza sulla norma ISO 37001 e l’importanza della Funzione della conformità per la prevenzione della corruzione.


L'alta direzione deve assegnare a una funzione di conformità per la prevenzione della corruzione le responsabilità e l'autorità per:

a)    supervisionare la progettazione e l'attuazione da parte dell'organizzazione del sistema di gestione per la prevenzione della corruzione;
b)    fornire consulenza e guida al personale circa il sistema di gestione per la prevenzione della corruzione e le questioni legate alla corruzione;
c)    assicurare che il sistema di gestione per la prevenzione della corruzione sia conforme ai requisiti del presente documento; 
d)    relazionare sulla prestazione del sistema di gestione per la prevenzione della corruzione all'organo direttivo (se presente) e all'alta direzione e ad altre funzioni, nel modo opportuno.

Sosteniamo le Aziende interessate alla realizzazione di un Sistema di Gestione ISO 37001 fornendo loro la consulenza necessaria e assumiamo l'incarico di funzione di conformità per la prevenzione della corruzione. 
 
Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui. Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.





25
Nov

Decreto Antifrodi, la filiera delle costruzioni: ‘sì ai controlli, no alla retroattività delle misure’

25/11/2021 - La filiera delle costruzioni* sostiene con forza la necessità di strumenti per una lotta efficace all’utilizzo indebito degli incentivi fiscali ma - con una nota congiunta - esprime preoccupazione per le modalità con le quali sono state introdotte le nuove norme del Decreto Antifrodi (DL 157/2021), in vigore dal 12 novembre scorso.   L’introduzione dell’obbligo retroattivo del visto di conformità e dell’asseverazione della congruità dei costi anche alle iniziative in corso - spiegano le 19 associazioni di imprese e professionisti - ha provocato il blocco dell’operatività dell...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
25
Nov

Tettoia, quando può ottenere il permesso di costruire in sanatoria

25/11/2021 - Per capire se una tettoia può essere sanata, non bisogna valutare solo gli aspetti edilizi, ma l’esigenza della tutela paesaggistica. Con la sentenza 7750/2021, il Consiglio di Stato ha spiegato che le valutazioni vanno condotte caso per caso.   Tettoia, il caso I giudici si sono pronunciati sul caso di una struttura cui il Comune prima, e il Tar dopo, hanno negato la sanatoria.   La struttura in legno, definita “pompeiana” e destinata alla copertura con verde naturale, è stata realizzata sulla base di un’autorizzazione del 2003. La struttura, assimilata ad un pergolato, è stata coperta con materiale stabile di “ondulina imbullonata” e successivamente utilizzata come parcheggio di automobil...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>