Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

31 ottobre 2014

Assegnati agli enti locali 108 milioni di euro per saldare i debiti della PA

31/10/2014 – Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 13 ottobre 2014, che attua le disposizioni del Decreto Sblocca Italia sul pagamento dei debiti della Pubblica Amministrazione.   Il DM, varato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, assegna agli enti territoriali che ne hanno fatto richiesta una quota proporzionale agli spazi finanziari necessari al pagamento dei debiti in conto capitale certi, liquidi ed esigibili maturati entro il 31 dicembre 2013.   Ricordiamo infatti che il Decreto Sblocca Italia ha escluso dal patto di stabilità interno un importo di 200 milioni di euro per pagare i debiti in conto capitale certi, liquidi ed esigibili maturati entro il 31 dicembre 2013, per i quali sia stata emessa fattura entro questa data.   Sul totale delle risorse stanziate dal Decreto Sblocca Italia, 50 milioni sono destinati al pagamento dei debiti delle Regioni e i restanti 150 milioni agli enti locali che, entro il 30 settembre 2014, hanno comunicato..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria