Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

14 Settembre 2020

Attività in essere per l’avvio dell’anno scolastico


mascherine, arredi, nota Ministero Istruzione

Attività in essere per l’avvio dell’anno scolastico

mascherine, arredi, nota Ministero IstruzioneSecondo quanto previsto dall’art. 8, comma 8 del DL n. 76/2020, a partire dai giorni 27 e 28 Agosto 2020, la struttura del Commissario Straordinario per l'emergenza COVID ha avviato la distribuzione di mascherine monouso di tipo chirurgico, gel igienizzante e arredi presso le istituzioni scolastiche.

Per quanto riguarda la distribuzione di mascherine e gel igienizzante, come segnalato dalla struttura, si fa presente che:

- la fornitura di mascherine viene effettuata, a cura della struttura commissariale, per tutto il personale scolastico e per tutti gli studenti;
- i suddetti prodotti sono distribuiti con cadenza settimanale o bisettimanale, in relazione al numero di alunni e di personale scolastico presenti in ciascuna istituzione scolastica;
- ciascuna istituzione scolastica riceve il quantitativo necessario a garantire la copertura del fabbisogno giornaliero di ciascun alunno e di tutto il personale scolastico;
- le consegne saranno effettuate presso la sede principale dell'istituzione scolastica nelle seguenti fasce orarie: 08.00-13.00 / 14.00-18.00. Si rappresenta che i giorni e gli orari di consegna variano in relazione al corriere responsabile della stessa. Si raccomanda la massima disponibilità nel ricevere le consegne, anche considerata la straordinarietà dell’operazione. In ogni caso si fa presente che, nell’ipotesi in cui la consegna non dovesse andare a buon fine, è previsto un servizio di riconsegna dei materiali previsti.

Relativamente alla fornitura e distribuzione degli arredi, si rinvia al contenuto della comunicazione del Commissario Straordinario per l'emergenza COVID, di cui alla nota prot. 1317 del 3 settembre 2020, che delinea criteri e modalità di consegna dei suddetti arredi presso le istituzioni scolastiche.

Come segnalato dalla struttura commissariale ed in parte evidenziato nella stessa nota:
- circa una settimana prima della consegna degli arredi, i referenti indicati dall’istituzione scolastica saranno contattati dall’azienda fornitrice per definire orari e modalità di consegna;
- l’azienda fornitrice si occuperà del montaggio dei banchi in apposito spazio che dovrà essere predisposto dall’istituzione scolastica;
- sarà invece cura dell’istituzione scolastica la sistemazione dei banchi e delle relative sedute nelle aule, nonché la gestione, in coordinamento con gli Enti Locali, delle operazioni di smaltimento e/o deposito dei banchi e delle sedute non più necessarie per l’attività didattica.

Leggi altri articoli della categoria sicurezza